Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Lingue, l’italiano è la più sexy al mondo, il cinese la più difficile

Celebrare imprese straordinarie e traguardi eccezionali in tutto il mondo, dalla persona che parla più lingue al massiccio montuoso con la crescita più rapida, fino al cane più anziano: con questo spirito, dal 2005 si festeggia il Guinness World Records Day – che quest’anno cade il 16 novembre –, giornata in cui vengono organizzati eventi e iniziative speciali con l'obiettivo di stabilire nuovi record o festeggiare quelli già esistenti. Per celebrare questa ricorrenza, la piattaforma globale per l’apprendimento delle lingue Preply ha individuato gli 8 record linguistici più curiosi, come il Paese con il nome più lungo, il dialetto meno parlato, la  lingua più sensuale del mondo.

 1 - Paesi con più lingue ufficiali

Il Paese che conta il maggior numero di lingue ufficiali è la Papua Nuova Guinea, con ben 840 lingue su un totale di soli 7 milioni di abitanti. Purtroppo molti di questi idiomi sono parlati da meno di 1000 persone e risultano tra le lingue a rischio estinzione. Tra le lingue ufficiali, figura anche la lingua dei segni della Papua Nuova Guinea, introdotta nel 2015. Al secondo e terzo gradino del podio dei “Paesi multilingue” si trovano Indonesia e Nigeria, che contano rispettivamente 712 e 522 lingue ufficiali.

2 - La lingua più parlata: inglese o cinese? Dipende dai punti di vista

A detenere il primato di lingua più parlata al mondo è l’inglese, attualmente utilizzato da circa 1,5 miliardi di persone, ossia più di 1 individuo su 8 a livello globale. Tuttavia, solo per il 15% dei parlanti (373 milioni) rappresenta la lingua madre, poiché per la maggior parte si tratta di una seconda lingua. Tenendo conto dei madrelingua, infatti, la medaglia d’oro spetta al cinese mandarino: si tratta della lingua più diffusa in Cina ed è parlata da circa 1,1 miliardi di persone, di cui l’82% madrelingua (929 milioni di persone). Una cifra sorprendentemente elevata, considerando che il cinese detiene anche il primato di lingua più difficile del mondo.

3 - La lingua più sexy: l’italiano conquista il mondo

Parigi è la città dell’amore, ma contrariamente a quanto si possa immaginare, non è il francese la lingua più sexy del mondo. Il primato se lo aggiudica infatti l’italiano, come dimostrato dallo studio condotto da Preply, che ha stilato la classifica misurando l’aumento della frequenza cardiaca dei partecipanti sottoposti all’ascolto di varie lingue. L’italiano ha registrato un incremento dei battiti al minuto del 23%. Secondo posto per il portoghese (20%), terzo per francese e greco (18%).

4 - Luoghi con i nomi più lunghi: dal Galles all’Italia

Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch, in Galles, è la cittadina con il nome più lungo d’Europa: conta ben 58 lettere. Spostandosi in Italia invece, la medaglia d’oro va a un comune abruzzese: si tratta di San Valentino in Abruzzo Citeriore, un nome composto da 34 lettere. Parlando invece più genericamente di luoghi, il vero primato a livello mondiale se lo aggiudica Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturipukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu, una collina di Porangahau, a sud di Waipukurau, in Nuova Zelanda (85 lettere).

5 - Numero di vocaboli e lettere dell’alfabeto: quale lingua ne ha di più

Sono più di 12 milioni i vocaboli presenti nel lessico arabo, che conquista il primato di lingua con più parole al mondo. Segue l’inglese, con circa 500.000 voci nell’Oxford English Dictionary. La lingua con il numero di vocaboli più ridotto sembra essere il kusunda del Nepal, attualmente parlata fluentemente da una sola persona: questa lingua ha un numero molto limitato di parole, stimato attorno alle 150. Altre lingue dal vocabolario esiguo sono il sranan tongo (340 parole), parlato in Suriname, e il pirahã (200 e 250 termini), parlato dal popolo omonimo che vive nella regione amazzonica del Brasile. Considerando gli alfabeti, il più lungo del mondo è quello della Cambogia (khmer), che conta 74 lettere, mentre il più breve è quello del Rotokas, lingua parlata nell'isola centrale di Bougainville, in Papua Nuova Guinea, con sole 11 lettere (a, b, e, g, i, k, o, p, r, t, u).

6 - Chi parla più lingue nel mondo

Imparare le lingue straniere apre le porte alla conoscenza di nuove culture e amplia gli orizzonti. Per questo lo statunitense Alexander Arguelles ne ha studiate quasi 70, un numero che lo rende automaticamente uno dei maggiori poliglotti contemporanei. Tra i poliglotti più famosi spicca anche Ziad Fasah, apparso nel libro dei Guinness World Records del 1998, in grado di parlare 59 lingue.

7) “Il Piccolo Principe” è il libro più tradotto al mondo

Tralasciando testi del calibro de La Bibbia, che nel corso dei secoli è stata tradotta in centinaia di lingue, o del Corano, il libro più tradotto al mondo è Il Piccolo Principe dell'autore francese Antoine de Saint-Exupéry, tradotto in ben 382 lingue, tra cui alfabeto braille, morse e geroglifici egizi. Volendo però scoprire le opere maggiormente tradotte nei diversi angoli del mondo, Preply ha condotto una ricerca suddivisa per aree geografiche. Così, negli Stati Uniti il primato va a La via della felicità di L. Ron Hubbard, tradotto in più di 112 lingue, mentre in Sud America a vincere è L’Alchimista di Paulo Coelho, che può essere letto in più di 80 lingue. In Africa, l'opera più tradotta (63 lingue) è un racconto dell'autore keniota Ngũgĩ wa Thiong'o intitolato The Upright Revolution: Or Why Humans Walk Upright. Tra i libri più tradotti in Asia ci sono invece Tokyo Blues di Haruki Murakami dal Giappone e Autobiografia di uno Yogi di Paramahansa Yogananda dall’India. Uccelli di Rovo dell'autrice australiana Colleen McCullough, tradotto in più di 20 lingue, occupa infine il primo posto in Oceania.

8) Lingue a rischio estinzione, minacciati soprattutto i dialetti

Tra i record linguistici, ce ne sono anche di negativi. Come nel caso dell’Australia, il Paese con il più alto numero di lingue in pericolo critico: se ne contano infatti 133. L’Italia si trova al 35° posto dei Paesi per lingue a rischio estinzione, con alcune realtà linguistiche da monitorare con attenzione. Tra queste, il triste primato per il dialetto nazionale più a rischio, con soli 200.000 parlanti, va al vivaro-alpino, dialetto della lingua occitana parlato a Guardia Piemontese (CS) e in alcune valli occitane del Piemonte. Il romagnolo, dialetto gallo-italico proprio della Romagna e delle Marche settentrionali con 1,5 milioni di parlanti, rientra invece tra le lingue “minacciate”, così come il sardo logudorese, parlato da 500.000 persone. In Nepal, invece, esiste addirittura una lingua parlata fluentemente da una sola persona. Si tratta del kusunda, attualmente oggetto di alcuni linguisti al lavoro per evitarne la scomparsa.

SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La novità
    Mirandola, nuovo "negozio su ruote" per "La Frolleria"
    L'arrivo del nuovo mezzo è stato annunciato da Anffas Mirandola
    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano

    Curiosità

    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.

    chiudi