Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Casa veloce, coppie felici? Il caso di una agenzia/non agenzia immobiliare di Modena

Si tratta, o meglio si trattava, di una agenzia immobiliare di Modena. Una agenzia immobiliare che però premetteva, nel modulo che faceva firmare ai clienti, di non essere una agenzia immobiliare, ma un semplice “servizio di informazioni in campo immobiliare”.

Casa Veloce. L’affitto e la vendita tra privati” era fino a poco tempo fa in via Verdi 14 a Modena. Oggi i locali sono vuoti, l’insegna sparita, nessuna indicazione è presente e il telefono squilla a vuoto; sono inutili i tentativi di raccogliere informazioni dalle altre sedi di questo soggetto. C’è un sito, dove appaiono le sedi di Roma, Milano, Bologna e Torino. Modena curiosamente era ed è assente.

Va però detto che qualcuno aggiorna quotidianamente le inserzioni relative a Modena, che appaiono in rete. Inserzioni curiose, di appartamenti in affitto a prezzi spesso ridottissimi; ma una volta aperta l’inserzione l’appartamento di 130 mq in affitto a Modena, a 420 euro, si trasforma in una semplice stanza in affitto. Mancano le foto, perché Casa Veloce non ha immobili da affittare, ma semplicemente raccoglie in rete informazioni su immobili in affitto, alterandole per renderle irriconoscibili e vendendo i numeri telefonici, altrove in chiaro, al non tenue prezzo di 250 euro, sotto forma di un diritto a ricevere dati ed informazioni per sei mesi. 

Ma che senso ha vendere informazioni già disponibili in rete? Nessuno. 

Non a caso la maggior parte di “utenti” di questo servizio informativo sono stranieri, che col miraggio di un percorso facilitato per affittare un immobile, unito ad un presunto sostanzioso sconto sull’affitto procurato dall’agenzia/non agenzia, versano 250 euro per un foglietto con una decina di numeri di telefono. Da quei numeri c’è chi risponde che l’appartamento è appena stato affittato, altri rispondono che è stato affittato da molti mesi; altri si irritano perché non avevano autorizzato alcuna intermediazione, specie a pagamento. 

Quasi sempre il foglietto coi numeri di telefono si rivela essere solo un pezzo di carta; ciò nonostante il sito nazionale di Casa Veloce annuncia trionfale che sono “98.223 le case che ti aspettano, 789 gli inquilini soddisfatti, 722 i contratti stipulati, 296 le coppie felici”.

Ma a Modena né le coppie né i singoli che si sono rivolti a Federconsumatori sono felici; anzi sono piuttosto arrabbiati. In particolare è arrabbiato chi ha versato 250 euro poco prima del lockdown, non ricevendo nemmeno il foglietto con numeri telefonici di chissà chi, scoprendo oggi che la filiale modenese non esiste più. 

Questo è il caso dell’Agenzia/non Agenzia; ma cosa succede nelle vere Agenzie Immobiliari a Modena? Molti i segnali negativi. Si tratta di un settore composto da una infinità di soggetti, probabilmente troppi, dove non sono rare l’improvvisazione degli operatori e la scarsa professionalità. In particolare vengono segnalate informazioni scorrette ed insufficienti, ma anche notizie importanti nascoste all’acquirente, clausole vessatorie, provvigioni “ballerine”, costi eccessivi per il servizio fornito. Si intuiscono probabili accordi di cartello, almeno in alcune aree della provincia, per mantenere provvigioni elevate. Troppo spesso i clienti, acquirenti e venditori, sembrano essere visti solo come un pollo da spennare. 

Federconsumatori ne parlerà prossimamente; per il momento chi avesse versato 250 euro a Casa Veloce, senza trovare una casa in affitto, può rivolgersi a noi.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]