Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Coronavirus, Assessore Donini in commissione: “Dati buoni ma non possiamo abbassare la guardia”

“La situazione è sotto controllo, anche se il virus ancora circola: negli ultimi giorni i dati fanno ben sperare (nessun decesso da sei giorni), anche se siamo ancora lontani dal contagio zero, l’impatto attuale del virus sul sistema sanitario è moderato, sono pochi i ricoverati (meno di dieci in terapia intensiva)”.

L’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, è intervenuto in commissione Politiche per la salute e politiche sociali, presieduta da Ottavia Soncini, sulla situazione Covid-19 in Emilia-Romagna.

L’assessore ha poi spiegato che nelle prossime settimane saranno effettuati tamponi nasofaringei a tutti i lavoratori dei comparti della logistica e della lavorazione carni (evidenziando comunque che “non ci sono rischi per chi consuma carne”). Doppio tampone anche per chi arriva da paesi extra Unione europea. Donini ha riferito che è anche prevista una stretta sul rispetto dell’isolamento fiduciario, con la possibilità di attivare soluzioni alternative come gli alberghi nel caso di contesti abitativi inadeguati.

Ha poi dichiarato che dall’inizio dall’epidemia in regione sono stati effettati circa 500 mila tamponi e 200 mila test sierologici.

Per Manuela Rontini (Pd) il sistema sanitario regionale è oggi in grado di affrontare nuove situazioni emergenziali, “ha la capacità di reagire”. Per Giuseppe Paruolo, sempre del Pd, in questa fase diventa utile “lavorare di più sul territorio, sui medici di famiglia e sul funzionamento dell’igiene pubblica”. Il consigliere ha poi chiesto, sullo stesso tema, di potenziare la dotazione tecnologica delle strutture sanitarie della regione.

“In questi ultimi mesi troppi annunci che non si sono poi concretizzati, come quelli sull’attività di screening”, Daniele Marchetti (Lega) critica l’operato dell’assessorato. Per il consigliere il numero di tamponi effettuati non corrisponde a quelli annunciati. Il consigliere ha poi lamentato ritardi sulla riattivazione delle prestazioni sanitarie sospese nella fase dell’emergenza, “come nel punto di primo soccorso di Vergato, nel bolognese”. Anche Valentina Stragliati, sempre della Lega, è intervenuta sul tema sei servizi sospesi: “Nel piacentino c’è preoccupazione per i punti di prima emergenza di Fiorenzuola e Castel San Giovanni, attivi solo 12 ore al giorno, con la conseguenza che parte del carico di lavoro viene dirottato sulla città”. Per la consigliera “c’è il rischio che gli ospedali periferici non ritornino alla piena operatività”. Anche Michele Facci (Lega) ha citato i problemi a Vergato, ribadendo la necessità “di potenziare la sanità di prossimità”. Il consigliere ha poi parlato delle criticità (sulle prenotazioni delle prestazioni sanitarie) nei cup regionali, chiedendone la riorganizzazione.

Michele Barcaiuolo (Fdi) ha rilevato che “l’indice di contagio in Emilia-Romagna è tra i peggiori in Italia, peggio della Lombardia”. Anche lui ha riferito che in regione sono stati fatti meno tamponi rispetto a quelli annunciati. Infine, ha chiesto un piano a tutela degli anziani (rivolto in particolare alle strutture che ospitano persone anziane), “non dobbiamo trovarci impreparati nel caso di una seconda ondata in autunno”.

“Veniamo da mesi particolarmente complicati, le misure assunte in Italia hanno dato dei risultati ma c’è ancora il rischio di una recrudescenza, occorre quindi prudenza”, ha dichiarato Igor Taruffi (ER Coraggiosa). Per il consigliere “il virus continua a circolare, in particolare in alcuni comparti in cui le condizioni di lavoro non sono sempre sicure”. Anche lui ha citato i problemi collegati a strutture sanitarie dell’appennino bolognese, in particolare a Vergato.

Anche per Silvia Piccinini (M5s) il problema, in questa fase, riguarda settori lavorativi in cui è più marcata la precarietà, “evidentemente in certi ambiti manca il rispetto delle regole”. Anche lei ha poi ribadito la necessità di monitorare in modo ancora più approfondito il territorio, sollecitando anche la Regione Emilia-Romagna a “fare di più per promuovere l’applicazione ‘immuni’”.

Sulla stessa linea Silvia Zamboni (Europa Verde): “Fondamentale monitorare la situazione”. Anche per lei va affrontato il tema della condizione lavorativa degli operatori attivi nei settori a rischio. E ha chiesto di promuove l’uso dell’applicazione “immuni”.

Valentina Castaldini (Forza Italia) ha posto l’accento sul tema dei vaccini, “argomento da non sottovalutare”. E ha poi chiesto maggiore attenzione sul tema scuola, ricollegandolo agli aspetti sanitari.

In replica l’assessore Donini ha risposto sulla questione tamponi: “Siamo nella condizione di effettuare 10 mila tamponi al giorno, ma interveniamo solo in base a certi criteri (epidemiologici), in autunno dovremmo essere in grado di farne anche 15 mila al giorno”. Mentre sulla riattivazione del sistema sanitario ordinario ha parlato di tre obiettivi: “Ampliamento dell’offerta pubblica per le visite specialistiche, condivisione delle responsabilità tra specialisti e medici di medicina generale e ricorso al privato accreditato”.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    Laura Bassi è stata la seconda donna a laurearsi in Italia e la prima a ottenere una cattedra universitaria. [...]
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Si guarda alla bella stagione nella città dei Pico con la tracciatura ed installazione delle indicazioni, avvenuta nei giorni scorsi di tre percorsi ciclabili di varia lunghezza, per appassionati, ma pure per semplici cicloamatori e per le famiglie.[...]
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    L’audiolibro ha scalato le classifiche nazionali di podcast di racconti per bambini contando 30mila riproduzioni su Youtube e altre sette piattaforme streaming[...]