Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Spettacoli, degustazioni e tante novità alla 24^ edizione de ‘La festa Artusiana’

Dal 1 al 9 agosto a Forlimpopoli (FC). Presentato in video conferenza stampa dalla sala riunioni virtuale ‘Agenzia Stampa’, il programma della rassegna dedicata allo scrittore e agronomo romagnolo. Presenti anche la sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini, e, in video collegamento, la presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni

Il 4 agosto 1820 nasceva a Forlimpopoli Pellegrino Artusi. Sono passati duecento anni, e la Romagna celebra l’anniversario della nascita del padre della cucina italiana, conun’edizione speciale de La festa Artusiana, in scena dal 1 al 9 agosto a Forlimpopoli.

Convegni, mostre, spettacoli, degustazioni, premiazioni, ma anche la presentazione di un francobollo dedicato ad Artusi e una nuova formula di programma per vivere la festa in piena sicurezza. Questi gli ingredienti al centro della edizione numero 24 della rassegna, realizzata con il contributo della Regione e il patrocinio del Ministero delle politiche agricole e presentata oggi in video conferenza stampa dagli assessori regionali Andrea Corsini (Turismo), Alessio Mammi (Agricoltura), dalla sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini e, in collegamento da remoto, dalla presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni.

“Il 2020 è un anno importante per le celebrazioni illustri della nostra Regione- commenta l’assessore, Andrea Corsini-. Oltre al bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi si festeggiano anche gli anniversari di altre grandi personalità della Romagna come Federico Fellini, Tonino Guerra, Secondo Casadei che vanno a impreziosire la proposta turistica della riviera con una serie di appuntamenti e ospiti all’insegna della cultura e dell’arte in genere. La produzione letteraria di Pellegrino Artusi, poi, ha saputo scavalcare il tempo continuando a fare scuola, stimolare la fantasia degli chef e far parlare nel mondo la cucina emiliano-romagnola. Si tratta quindi di una doppia festa, perché, nonostante i mesi difficili dovuti all’emergenza sanitaria, siamo riusciti comunque a omaggiarlo con un bel programma che, tutelando la sicurezza dei partecipanti, non rinuncia affatto alla qualità”.

“Pellegrino Artusi è stato un grande scrittore, un raffinato agronomo che ha valorizzato con sapienza, e l’ironia che contraddistingue i romagnoli, i prodotti, i sapori e i colori della sua terra. E’ stato anche un importante divulgatore di cultura per il nostro paese perché, attraverso la diffusione dei suoi manuali, ha contribuito a rafforzare e a unificare la lingua italiana – spiega l’assessore, Alessio Mammi-. Basti pensare al suo manuale ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene’, meglio noto come l’Artusi, che a distanza di 130 anni dalla sua prima pubblicazione, resta ancora oggi il capostipite dei manuali della cucina. 790 ricette che il mondo ci invidia, realizzate con le eccellenze della nostra agricoltura”.

Tra le principali novità dell’edizione 2020, gli show-cooking con i grandi chef (Cristian Pratelli, Silver Succi, Elide Pastrani e Flavio Ceroni, Enrico Croatti, Carla Brigliadori, Maurizio Marocco, Luisanna Masseri e Mattia Borroni) che tutte le sere presentano l’arte della loro cucina, e il tentativo di entrare nel Guinness dei Primati con la “Sfoglia più lunga del mondo” battendo l’attuale record di 130 metri.

La Festa Artusiana conferma poi gli appuntamenti che, da tradizione, ne animano il programma: il Premio Marietta per cuochi non professionistie Marietta ad Honorem (quest’anno la madrina della manifestazione sarà Maria Pia Timo), gli spettacoli con gli illusionisti Alberto Giorgi & Laura, il recital di Maria Pia Timo, la clowneria di Nando e Maila, la comicità degli Appiccicaticci, l’omaggio poetico a Federico Fellini di Federico Pieri, le invenzioni teatrali di Veronica Gonzales, il trasformismo di Alto livello e poi gli stand dei ristoranti per degustare speciali ricette con un’area mercato dedicata all’acquisto di prodotti di qualità.

Inoltre, durante i giorni de La Festa Artusiana, faranno tappa a Forlimpopoli anche il road show sull’ enogastronomia Tramonto DiVino, che il 4 agosto trasforma Piazza Garibaldi in una magica arena dove i prodotti DOP e IGP regionali, interpretati alla moda artusiana dagli chef stellati dell’Associazione Chef to Chef, duettano con le eccellenze enologiche della Guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare, e la rassegna culturale diretta da Elisabetta Sgarbi La Milanesiana, il 5 agosto, con le letture e dialogo con Oscar Farinetti, Camilla Baresani, Giulio Ferroni, la proiezione dell’’Arte in cucina’ di Angela Ricci Lucchi (2020), e il concerto di Extraliscio con special guest Orietta Berti.

“Siamo entusiasti– conclude la sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini–, di poter festeggiare il duecentesimo anniversario della nascita del nostro illustre concittadino e di poterlo fare con un programma di grande qualità e garantendo le norme sanitarie che il momento impone. Abbiamo lavorato sodo con le tantissime realtà che hanno in diversi modi contribuito a costruire il programma e a loro va il mio personale ringraziamento”.

Infine il 4 agosto, proprio nel giorno del compleanno dell’artista, ci sarà la presentazione del francobollo emesso in occasione del bicentenario della nascita di Artusi.

Festa Artusiana 2020_volantino [clicca per scaricare]

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]