Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Spettacoli, degustazioni e tante novità alla 24^ edizione de ‘La festa Artusiana’

Dal 1 al 9 agosto a Forlimpopoli (FC). Presentato in video conferenza stampa dalla sala riunioni virtuale ‘Agenzia Stampa’, il programma della rassegna dedicata allo scrittore e agronomo romagnolo. Presenti anche la sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini, e, in video collegamento, la presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni

Il 4 agosto 1820 nasceva a Forlimpopoli Pellegrino Artusi. Sono passati duecento anni, e la Romagna celebra l’anniversario della nascita del padre della cucina italiana, conun’edizione speciale de La festa Artusiana, in scena dal 1 al 9 agosto a Forlimpopoli.

Convegni, mostre, spettacoli, degustazioni, premiazioni, ma anche la presentazione di un francobollo dedicato ad Artusi e una nuova formula di programma per vivere la festa in piena sicurezza. Questi gli ingredienti al centro della edizione numero 24 della rassegna, realizzata con il contributo della Regione e il patrocinio del Ministero delle politiche agricole e presentata oggi in video conferenza stampa dagli assessori regionali Andrea Corsini (Turismo), Alessio Mammi (Agricoltura), dalla sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini e, in collegamento da remoto, dalla presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni.

“Il 2020 è un anno importante per le celebrazioni illustri della nostra Regione- commenta l’assessore, Andrea Corsini-. Oltre al bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi si festeggiano anche gli anniversari di altre grandi personalità della Romagna come Federico Fellini, Tonino Guerra, Secondo Casadei che vanno a impreziosire la proposta turistica della riviera con una serie di appuntamenti e ospiti all’insegna della cultura e dell’arte in genere. La produzione letteraria di Pellegrino Artusi, poi, ha saputo scavalcare il tempo continuando a fare scuola, stimolare la fantasia degli chef e far parlare nel mondo la cucina emiliano-romagnola. Si tratta quindi di una doppia festa, perché, nonostante i mesi difficili dovuti all’emergenza sanitaria, siamo riusciti comunque a omaggiarlo con un bel programma che, tutelando la sicurezza dei partecipanti, non rinuncia affatto alla qualità”.

“Pellegrino Artusi è stato un grande scrittore, un raffinato agronomo che ha valorizzato con sapienza, e l’ironia che contraddistingue i romagnoli, i prodotti, i sapori e i colori della sua terra. E’ stato anche un importante divulgatore di cultura per il nostro paese perché, attraverso la diffusione dei suoi manuali, ha contribuito a rafforzare e a unificare la lingua italiana – spiega l’assessore, Alessio Mammi-. Basti pensare al suo manuale ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene’, meglio noto come l’Artusi, che a distanza di 130 anni dalla sua prima pubblicazione, resta ancora oggi il capostipite dei manuali della cucina. 790 ricette che il mondo ci invidia, realizzate con le eccellenze della nostra agricoltura”.

Tra le principali novità dell’edizione 2020, gli show-cooking con i grandi chef (Cristian Pratelli, Silver Succi, Elide Pastrani e Flavio Ceroni, Enrico Croatti, Carla Brigliadori, Maurizio Marocco, Luisanna Masseri e Mattia Borroni) che tutte le sere presentano l’arte della loro cucina, e il tentativo di entrare nel Guinness dei Primati con la “Sfoglia più lunga del mondo” battendo l’attuale record di 130 metri.

La Festa Artusiana conferma poi gli appuntamenti che, da tradizione, ne animano il programma: il Premio Marietta per cuochi non professionistie Marietta ad Honorem (quest’anno la madrina della manifestazione sarà Maria Pia Timo), gli spettacoli con gli illusionisti Alberto Giorgi & Laura, il recital di Maria Pia Timo, la clowneria di Nando e Maila, la comicità degli Appiccicaticci, l’omaggio poetico a Federico Fellini di Federico Pieri, le invenzioni teatrali di Veronica Gonzales, il trasformismo di Alto livello e poi gli stand dei ristoranti per degustare speciali ricette con un’area mercato dedicata all’acquisto di prodotti di qualità.

Inoltre, durante i giorni de La Festa Artusiana, faranno tappa a Forlimpopoli anche il road show sull’ enogastronomia Tramonto DiVino, che il 4 agosto trasforma Piazza Garibaldi in una magica arena dove i prodotti DOP e IGP regionali, interpretati alla moda artusiana dagli chef stellati dell’Associazione Chef to Chef, duettano con le eccellenze enologiche della Guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare, e la rassegna culturale diretta da Elisabetta Sgarbi La Milanesiana, il 5 agosto, con le letture e dialogo con Oscar Farinetti, Camilla Baresani, Giulio Ferroni, la proiezione dell’’Arte in cucina’ di Angela Ricci Lucchi (2020), e il concerto di Extraliscio con special guest Orietta Berti.

“Siamo entusiasti– conclude la sindaca di Forlimpopoli, Milena Garavini–, di poter festeggiare il duecentesimo anniversario della nascita del nostro illustre concittadino e di poterlo fare con un programma di grande qualità e garantendo le norme sanitarie che il momento impone. Abbiamo lavorato sodo con le tantissime realtà che hanno in diversi modi contribuito a costruire il programma e a loro va il mio personale ringraziamento”.

Infine il 4 agosto, proprio nel giorno del compleanno dell’artista, ci sarà la presentazione del francobollo emesso in occasione del bicentenario della nascita di Artusi.

Festa Artusiana 2020_volantino [clicca per scaricare]

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    Laura Bassi è stata la seconda donna a laurearsi in Italia e la prima a ottenere una cattedra universitaria. [...]
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Si guarda alla bella stagione nella città dei Pico con la tracciatura ed installazione delle indicazioni, avvenuta nei giorni scorsi di tre percorsi ciclabili di varia lunghezza, per appassionati, ma pure per semplici cicloamatori e per le famiglie.[...]
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    L’audiolibro ha scalato le classifiche nazionali di podcast di racconti per bambini contando 30mila riproduzioni su Youtube e altre sette piattaforme streaming[...]