Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Ottobre 2021

Su ospedali Mirandola e Carpi, Greco: “Documento poco chiaro e contraddittorio”

MIRANDOLA – E’ stata resa nota la posizione dell’Amministrazione comunale di Mirandola rispetto al documento proposto in Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria dai sindaci della Bassa: la riportiamo in forma integrale.

Non convince l’Amministrazione comunale di Mirandola quanto emerso alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria (CTSS) di mercoledì 22 luglio 2020, cioè che – per utilizzare le parole di altri sindaci della bassa modenese – “Nel futuro dell’area nord ci sono due ospedali, Carpi e Mirandola, di pari livello”.

Infatti all’interno del documento proposto ieri in CTSS dal Presidente si ribadisce che “L’organizzazione ospedaliera deve tener conto delle decisioni assunte dalla regione per costituzione AOU e della delibera giunta regionale 10 dicembre 2015 (riorganizzazione della rete ospedaliera) (…)”.

Da qui la manifestazione di contrarietà espressa dall’Amministrazione Comunale di Mirandola perché quel documento fissa numero di posti letto e ruoli degli ospedali nell’ambito delle reti, cioè 130 posti letto a Mirandola e 280 posti letto a Carpi. Significa non lasciare spazio ad auspicati potenziamenti ed ampliamenti che si ritenevano ancor più giustificati dopo l’emergenza Covid. E questo è in contraddizione con l’affermazione “due strutture di pari livello”.

Ancora il documento va a confermare il piano investimenti della rete sanitaria, punto sul quale si è stati più volte rassicurati sull’erogazione dei finanziamenti, ma non condiviso l’utilizzo delle risorse (case della salute ed ospedali di comunità). Quindi se da un lato c’è la rassicurazione di uno stanziamento cospicuo di fondi dall’altro però il documento va a riconfermare il piano degli investimenti presentanti già nelle precedenti CTSS che prevede la realizzazione dell’OsCo a Mirandola, oltre alla Casa della Salute all’interno dell’attuale ospedale.

l’Amministrazione comunale, tiene poi ad evidenziare che il documento presentato – che non prevedeva la possibilità di essere emendato – conteneva diverse parti da ritenere apprezzabili, tra cui maggiore attività di tipo formativo per poter avere in futuro più personale sanitario, come pure il potenziamento della rete territoriale e l’investimento sulle nuove tecnologie e strumentazioni sanitarie. Ma è quando si entra nel merito degli ospedali dell’area nord che diversi passaggi risultano contradditori.

Inoltre il documento approvato a gennaio 2020 in sede di consiglio dell’UCMAN che conteneva una dettagliata ed articolata richiesta di rafforzamenti su attività ospedaliere, personale, primariati, etc. per il distretto sanitario di Mirandola, non è mai stato preso in considerazione, sebbene formalmente inviato alla CTSS ed alla Regione.

Quindi l’Amministrazione comunale mirandolese, ribadisce esprimere perplessità e contrarietà riguardo ad un documento, per certi aspetti tutt’altro che chiaro oltre che contradditorio, non significa volerlo strumentalizzare o disinformare a fini politici, come ha voluto argomentare velocemente qualcuno, quanto piuttosto continuare a portare sui tavoli istituzionali le richieste del territorio ancora inascoltate. Queste le ragioni per cui il documento così come presentato non poteva essere accettato.

LEGGI ANCHE:
I sindaci della Bassa: “Nel futuro dell’Area Nord due ospedali, Carpi e Mirandola, di pari livello”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]