Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Settembre 2022

Castelfranco Emilia, al via da lunedì 31 agosto la postazione Drive-through per i tamponi

CASTELFRANCO EMILIA – Da lunedì 31 agosto alla Casa della Salute di Castelfranco Emilia sarà attivato un punto per l’esecuzione di tamponi oro-nasofaringei in modalità Drive Through,

L’accesso, riservato alle persone che rientrano nelle categorie per le quali sono previsti, avverrà tramite le modalità riportate sul sito dell’Azienda USL di Modena.

Si tratta di una soluzione organizzativa ormai nota e sempre più diffusa che, con una media di 1 tampone ogni 3-5 minuti, consente di aumentare il numero di test giornalieri e al contempo razionalizzare sia l’utilizzo delle risorse professionali sia quello dei dispositivi di protezione degli operatori sanitari coinvolti. Tale attività, in aggiunta, riduce il carico sugli dell’Assistenza Domiciliare e dell’Igiene Pubblica permettendo così una più rapida risposta alla cittadinanza.

Le persone, inserite in una lista giornaliera che prevede alcune fasce orarie, devono presentarsi presso la sede individuata, in pochi minuti si effettua il tampone e si può rientrare in isolamento, senza la necessità di scendere dall’auto. Si rendono così più agili le procedure per chi, avendo sintomi lievi, può spostarsi con la propria auto. Allo stesso modo sarà possibile accertare velocemente la guarigione per riammettere al lavoro le persone senza più sintomi della malattia (due tamponi negativi a distanza di 24-48 ore).

Il controllo sarà effettuato, grazie alla sinergia tra AUSL e Comune, recandosi direttamente in auto nell’area definita attraverso un percorso preciso, rapido e segnalato. Il punto di accesso è da via Dante Alighieri nr. 23: da qui si entra con l’auto nello spazio dove si trova l’operatore, si esegue il tampone e si esce da via Andrea Costa.

Questo nuovo punto di Drive Test sarà aperto il mattino, lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle 9.30 alle 12.30 e il pomeriggio, il martedì e il venerdì dalle ore 14.30 alle ore 17.30, garantendo la possibilità di eseguire tra i 600 e i 900 tamponi alla settimana.

Percorsi alternativi sono stati previsti, per ridurre il passaggio pedonale in quell’area, per i cittadini che sono diretti ai servizi situati nel corpo 1, mentre verrà rinnovato l’obbligo a tutti gli operatori di non accedere alla struttura con auto private.

«L’attività della postazione Drive-through è importante per la nostra popolazione, e questa apertura qualifica e distingue la nostra Casa della Salute», afferma Federica Rolli, Direttrice del Distretto Sanitario di Castelfranco«Ringrazio i colleghi che hanno lavorato all’allestimento – effettuato in tempi davvero brevi per fornire un servizio utile a tutti i cittadini – per la capacità di affrontare cambiamenti repentini e di proporre soluzioni; ringrazio anche l’Amministrazione comunale sempre disponibile al lavoro di squadra».

«Come abbiamo detto in questi mesi decine, anzi, centinaia di volte, nella lotta al Covid19 non possiamo e non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia, mai. Così abbiamo fatto e così continueremo a fare» ha dichiarato il Sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano sottolineando come «la vita di ogni cittadino dopo il lockdown, com’era giusto che fosse, ha ripreso il suo corso normale, ma ciò non toglie che si debbano continuare a seguire anche ora le tre regole fondamentali: lavarsi spesso le mani, mantenere le distanze di sicurezza evitando gli assembramenti e indossare le mascherine nelle situazioni in cui è indicato il loro utilizzo. E per alzare ulteriormente il livello di attenzione, grazie alla fattiva collaborazione con Ausl e con quell’eccellenza del nostro territorio che è la Casa della Salute, abbiamo attivato questo punto drive per consentire a tutti i cittadini di effettuare il test di controllo, addirittura senza nemmeno dover scendere dalla propria automobile. A tal proposito» ha concluso il Primo Cittadino «colgo l’occasione per ringraziare la Dott.ssa Federica Rolli e il suo staff per la concretezza e la rapidità operativa, ingredienti per noi, come è noto, imprescindibili e presenti come un faro nel nostro cammino quotidiano».

Questa la procedura prevista:

  • ·         Le auto accedono all’area cortiliva e, seguendo la segnaletica posta sull’asfalto, si dirigono verso l’area di esecuzione del tampone.
  • ·         Un operatore di supporto procede, prima dell’accesso, all’identificazione.
  • ·         La postazione infermieristica è allestita nella camera calda dove viene eseguito il tampone nasofaringeo.
  • ·         In prossimità dell’entrata carrabile, sarà posizionato l’operatore per sorvegliare il passaggio pedonale degli utenti che transitano da un corpo all’altro.
  • ·         Una volta eseguita la prestazione l’utente in auto si dirige verso l’uscita di via Andrea Costa.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Sei titoli che profumano di estate
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]
    A Nonantola si asfaltano le ciclabili di via Vittorio Veneto e Provinciale Ovest
    Non si tratta di un semplice ripristino della pavimentazione, oggi sconnessa per la presenza di radici affioranti e tagli per la posa di sottoservizi, ma di una riqualificazione complessiva[...]

    Curiosità

    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    Domenica 25 settembre, alle 16, presso il Cortile d’onore di Palazzo dei Pio, avrà luogo “Gnocco e i suoi fratelli”, titolo scelto per questo originale talk show-spettacolo[...]
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Un omaggio evidentemente gradito alla Corona poiché l'opera fa attualmente parte della "Royal Collection": suddivisa tra il Castello di Windsor, l'Hampton Curt Palace e, appunto, Buckingham Palace.[...]
    • malaguti