Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Gennaio 2022

Covid-19 e le nuove regole sui genitori-lavoratori, un vademecum su diritti e doveri

Si chiama “Strumenti a favore dei genitori-lavoratori” il vademecum che contiene le novità del decreto Rilancio, per favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro da parte dei genitori-lavoratori, dopo l’emergenza Covid-19.

Il decreto contiene alcune novità, definendo regole, diritti e anche doveri, spesso non molto conosciuti dai cittadini.

Per favorire la diffusione di una maggiore consapevolezza su queste opportunità e in ottemperanza alla collaborazione definita nel protocollo tra l’Ufficio della Consigliera Regionale di Parità dell’Emilia Romagna Sonia Alvisi, e l’Ispettorato interregionale del lavoro del Nord est, è nato un pieghevole, una guida per rispondere a dubbi e incertezze e sostenere i lavoratori in questa delicata fase emergenziale.

Il prodotto è stato presentato a Modena nella sede della Provincia nell’ambito di un più ampio progetto sul sostegno alla genitorialità, insieme ad un precedente depliant dedicato  alla maternità.

Entrambi i documenti rispondono alle domande più frequenti, in particolare quello specifico sul Covid dice chi sono i destinatari delle diverse forme di ammortizzatori sociali; quali strumenti alternativi ci sono se l’azienda non può beneficiare della cassa integrazione; quali permessi si possono utilizzare per assistere una persona con disabilità grave, oppure che cosa succede se l’azienda è in crisi e non riesce a pagare la maternità e le altre indennità.

Le risposte vengono fornite in modo chiaro e semplice, dimostrando soprattutto che gli strumenti ci sono: tutti i lavoratori dipendenti, in servizio al 23 febbraio, hanno diritto agli ammortizzatori sociali; sono estesi i congedi  e permessi per assistere un disabile, è possibile chiedere un part time a cui il datore di lavoro non può opporsi, oppure farsi liquidare dall’Inps, in caso di inadempienza del datore di lavoro, la maternità, il congedo parentale, la malattia, i permessi relativi alla legge 104 per assistere anziani e disabili, gli assegni del nucleo familiare.

I due volantini sono strumenti agili per la divulgazione delle informazioni e il gruppo che li ha predisposti ha ottenuto la collaborazione del ministero del Lavoro e delle politiche sociali e del Servizio sanitario regionale che li  diffonderà nei consultori.

Le brochures sono disponibili on line nel sito di ogni Ispettorato territoriale e nel sito delle Province, nella sezione dedicata alle Consigliera di parità; ma è possibile chiedere chiarimenti sempre all’Ispettorato e alle Consigliere che  forniscono informazioni e consulenze specifiche.

A Modena le Consigliere Valeria Moscardino e Laura Caputo ricevono nella sede della Provincia su appuntamento ogni mercoledì dalle ore 10 alle ore 16, nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19; per fissare un appuntamento chiamare il numero 059 209355, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 11, oppure tramite mail:  consigliereparita@provincia.modena.it

Da sinistra: Caputo, Moscardino, Alvisi, Alessandra Giordano, capo dell’Ispettorato del lavoro di Modena, e Andrea Del Torto, responsabile del Processo servizi dell’Ispettorato del lavoro di Modena

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della birra
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, alla Medtronic nuovo impianto per ridurre le emissioni di Co2
    L'azienda, inoltre, continua ad espandersi: è stata siglata, infatti, l’acquisizione per 925 milioni di dollari di Affera Inc[...]
    Trapianti di fegato, Modena al top nazionale
    Un anno da record quello appena trascorso, nonostante le criticità per il mondo della sanità, specie per i trapianti da donatore vivente[...]

    Curiosità

    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Sessantaquattro anni, madre di Sestola e casa di famiglia sull'Appennino Modenese, è attualmente direttrice generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza[...]
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
     Solo il 25% dei pazienti cardiologici dai 75 anni in su utilizza mezzi digitali convenzionali come motori di ricerca, mail, smartphone e app, secondo uno studio della Cardiologia del Policlinico di Modena[...]
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]