Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Irene Priolo è la nuova Presidente AIPo

Irene Priolo, Assessore all’ambiente, difesa del suolo e della costa, protezione civile della Regione Emilia-Romagna, è la nuova Presidente del Comitato di indirizzo AIPo, l’organo istituzionale di guida dell’Agenzia formato da quattro Assessori in rappresentanza delle Regioni istitutive (Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto). Lo ha deciso lo stesso Comitato nella seduta di oggi, giovedì 30 luglio 2020, alla quale hanno preso parte oltre a Priolo gli Assessori regionali Marco Gabusi  (Piemonte), Pietro Foroni (Lombardia) e Gianpaolo Bottacin (Veneto).  L’incarico di Presidente è assegnato per un biennio a ciascuna delle quattro Regioni, a rotazione. Priolo succede al collega  piemontese Gabusi e rimarrà in carica fino al luglio 2022.

Il Presidente e gli altri componenti il Comitato di indirizzo AIPo non percepiscono indennità per lo svolgimento di tale funzione.

“I prossimi due anni – ha dichiarato l’assessore Irene Priolo – ci vedranno impegnati nella realizzazione di opere importanti. Svolgerò con il massimo impegno il nuovo incarico, andando di persona a vedere i principali cantieri e non solo in Emilia-Romagna, nella consapevolezza delle importanti funzioni che AIPo riveste per la difesa idraulica di un territorio esteso, fragile e complesso, ulteriormente messo alla prova dalle conseguenze provocate dalla crisi climatica. Ma sarà anche interessante lavorare alla realizzazione di VENTO una importante ciclovia che costituisce un nuovo legame fra i nostri territori all’insegna della sostenibilità del turismo. Ringrazio i colleghi che mi hanno preceduta e con i quali continuerò a collaborare con entusiasmo.”

Le funzioni di AIPo

AIPo, istituita nel 2003 dalle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, ha ereditato le funzioni prima esercitate dal disciolto Magistrato per il Po (creato nel 1956). L’agenzia cura le gestione del reticolo principale del Po (fiume Po e affluenti): progetta, esegue e mantiene in efficienza le opere per la sicurezza idraulica – dalle arginature di competenza, che ammontano a complessivi 3.600 km, alle casse di espansione in esercizio –  attua previsioni idrologiche, attiva il  servizio di piena, si occupa di demanio idrico e polizia idraulica, realizza e mantiene in esercizio le infrastrutture per la navigazione fluviale, a partire dalle conche di navigazione.

AIPo si avvale di un proprio Polo scientifico-tecnologico situato a Boretto (RE), con laboratori idraulici e geotecnici dotati delle necessarie attrezzature e tecnologie. 

Gli interventi programmati

Nel triennio 2020-2022 Aipo prevede interventi di sicurezza idraulica nel territorio del bacino del Po per 277,6 milioni di euro, con cantieri per 133 milioni solo quest’anno. 

In Emilia-Romagna le opere più significative riguardano i nodi idraulici di Modena, Parma e Reggio Emilia, assieme agli interventi programmati per il piacentino.

In Lombardia, l’avvio dei lavori delle casse di espansione a Lentate, Senago, Varedo e Paderno Dugnano, per evitare le ricorrenti esondazioni del fiume Seveso nella città di Milano, oltre all’adeguamento delle arginature nel tratto di Po mantovano.

In Piemonte da segnalare l’iter per la progettazione della cassa di espansione della Dora Riparia a Torino, l’intervento con doppia finalità idraulica e ambientale sul Pellice e le progettazioni preliminari in corso su Chisola, Varaita, Maira e Grana-Mellea. 

Nel Veneto (in cui AIPo è competente per il Po e il suo Delta), le opere in sinistra Po a Cavanella (Adria) per la realizzazione di un diaframma anti-filtrazione all’interno dell’argine, quelli in sponda sinistra del Po di Goro ad Ariano nel Polesine, la sistemazione delle difese a mare alla Sacca di Scardovari  e a Boccassette-Cà Zuliani.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIl punto della situazione del sindaco Goldoni
    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    La pagina Facebook "Commenti memorabili" ha pubblicato la lettera-reperto di un irriducibile paninaro carpigiano degli anni 80': ed è subito immersione in stile "macchina del tempo"[...]
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Per visualizzare il profilo e rimanere aggiornati, è sufficiente cercare "comunedicamposanto" sull'app di Instagram e cliccare su "Segui"[...]
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    Dopo l'interruzione, per amore, del viaggio intorno al mondo, il ragazzo che nel 2012 aiutò la comunità di San Felice aprirà un ristorante di specialità italiane[...]
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    Laura Bassi è stata la seconda donna a laurearsi in Italia e la prima a ottenere una cattedra universitaria. [...]
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]