Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Luglio 2022

L’Aceto Balsamico di Modena protagonista dell’Innovation Day del Sole 24 Ore per rilancio economia

È considerato un punto di riferimento per l’economia del territorio, grazie alla forza economica che rappresenta con una quota di fatturato di circa un miliardo di euro e per il numero di addetti coinvolti nella filiera: l’Aceto Balsamico di Modena incarna l’eccellenza modenese ai massimi livelli e questo primato gli è valso il coinvolgimento in uno dei più prestigiosi contesti di dibattito, gli Innovation Days organizzati da Il Sole 24 Ore, ovvero il viaggio che attraversa i distretti industriali e i territori andando alla ricerca delle imprese che non si sono fermate durante il lockdown. L’Italia che riparte è il concetto di fondo che sta accompagnando le varie tappe ed in quella che si è tenuta questa mattina in live streaming e che ha riguardato l’Emilia Romagna il focus è stato sul comparto agroalimentare, l’industria della ceramica ed automotive.

A parlare in predetto contesto, a cui sono stati invitati altresì rappresentanti dei vertici del mondo imprenditoriale e cooperativo, è stata Mariangela Grosoli Presidente del Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP, intervenuta nel panel “Ripensare l’azienda” con specifici riferimenti a come la realtà di cui si fa portavoce ha affrontato l’emergenza ed il post.

Sono particolarmente onorata e gratificata – ha premesso la Grosoli – di ricevere un attestato di così profonda stima per il Consorzio che presiedo e che ha dimostrato non solo di aver rafforzato nel tempo la propria immagine ed il suo ruolo strategico di interlocutore autorevole con Istituzioni nazionali ed internazionali, ma soprattutto di aver saputo reagire all’emergenza. Lavorando bene, pur avendo dovuto rimodulare fortemente le proprie attività di valorizzazione, concentrandosi su attività di comunicazione web, digitale e social e offrendo supporto alle aziende sia dal punto di vista dell’operatività immediata che quella di sostegno burocratico ed economico”.

Tra gli asset più importanti su cui il Presidente del Consorzio ha scelto di accendere i riflettori in questa occasione, c’è la necessità – condivisa anche con il Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e già richiesta anche ai rappresentanti del Ministero Affari Esteri nell’incontro di martedì scorso in Camera di Commercio a Modena – di trovare insieme e a breve, strumenti e strategie efficaci per il rilancio del territorio e del suo tessuto imprenditoriale, in alcuni casi fortemente provato dai mesi di chiusura forzata. Nonché, continua Mariangela Grosoli, “una richiesta di intervento delle Istituzioni pubbliche ed il loro supporto economico per creare progetti di rilancio dell’uso di prodotti DOP ed IGP nel canale della ristorazione, dove socialità e tradizione, sostenibilità e qualità trovano il loro punto di incontro”.

Nell’intervento del Presidente Grosoli, un richiamo anche per Acetaie Aperte: “si tratta di un progetto da sempre condiviso dai due consorzi dell’IGP e del Tradizionale DOP e l’edizione in programma per quest’anno è una sfida, uno sguardo lungo, un gesto simbolico di speranza che la vicinanza fisica, seppur in sicurezza, possa riprendere. Un modo per traghettare nel futuro un comparto “rafforzato”, nella convinzione che a fare la differenza sarà ancora una volta la relazione tra produttori e consumatori, da sempre alla base del successo di Acetaie Aperte e di tutti gli eventi divulgativi e di promozione”.
Ad introdurre il panel in cui è stata inserita la Case History del Consorzio, è stato l’intervento con riflessioni e progetti del Governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il quale ha sottolineato come a proposito di innovazione la “Data Valley” sia sì un cavallo di battaglia, ma soprattutto un progetto concreto su cui la Regione Emilia Romagna ha lavorato molto e si vincerà la sfida della ripartenza solo se si continua a lavorare sulla qualita, che deve essere non solo prodotta ma  progettata tutti insieme Istituzioni e Associazioni per  costruire una nuova crescita sostenibile che tenga in considerazione anche l’ambiente, la competenza e la formazione.

L’evento, introdotto dal saluto del Direttore de Il Sole 24 Ore Fabio Tamburini è stato moderato da Lello Naso e Luca Orlando, entrambi caporedattori de Il Sole 24 Ore ed ha rappresentato l’occasione per mettere allo stesso tavolo, anche se virtuale, le realtà economiche più significative della Regione al fine di studiare ed individuare insieme strategie efficaci al rilancio del territorio stesso.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    La rete veloce EmiliaRomagnaWiFi sbarca a Cervia-Milano Marittima
    Inaugurato il progetto realizzato da Lepida con un investimento della Regione di 350.000 mila euro, sui circa 3,5 milioni di euro a disposizione per coprire con il wi-fi l’intera riviera adriatica, da Cattolica ai lidi ferraresi.[...]
    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]

    Curiosità

    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    • malaguti