Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Giugno 2022

San Possidonio e il ricordo di Sergio Neri

SAN POSSIDONIO – Il Comune di San Possidonio ricorda tramite le sue pagine istituzionali il compleanno di un punto di riferimento del territorio, Sergio Neri. Le riportiamo in forma integrale:

❗️Ricordiamo oggi il compleanno del maestro e illustre pedagogista Sergio Neri, a cui è intitolato il nostro Istituto Comprensivo.
➡️Sergio Neri nasce il 21 agosto 1937 a San Felice sul Panaro e fin dai primissimi anni di insegnamento la sua prima e fondamentale preoccupazione è che nessun bambino rimanga ancorato alle proprie iniziali difficoltà.
➡️Negli anni settanta attua una grande trasformazione dell’Istituto Charitas di Modena. L’Istituto raccoglieva bambini e ragazzi disabili e con gravi patologie, provenienti anche da diverse parti del Paese e che qui vivevano in condizioni disumane. Rivoluziona completamente tali condizioni iniziando un’opera educativa, sociale, politica riorganizzando le strutture interne, e il funzionamento dell’Istituto.
➡️A metà degli anni settanta Sergio Neri ricopre l’incarico di consulente pedagogico per le scuole dell’infanzia del Comune di Modena, incarico che mantiene fino al 1987.
Il progetto di Sergio Neri per la scuola dell’infanzia si fonda su
 Formazione degli insegnanti.
L’idea della costruzione dei saperi
La ridefinizione dei rapporti con le famiglie e con gli organi di gestione delle scuole. Vengono infatti modificati gli esistenti Comitati dei genitori, composti da genitori e insegnanti, per dare forma ai Consigli Scuola-Città, che estendono la partecipazione al personale ausiliario, alle organizzazioni sindacali e ai rappresentanti dei quartieri cittadini.
➡️Sergio Neri partecipa alla Commissione che elabora gli “Orientamenti dell’attività educativa nelle scuole materne statali” del 1991 delineando un’idea di scuola che riconsegna ai bambini autonomia, identità e competenze e agli insegnanti la possibilità di agire sulla base dell’esperienza dei bambini, delle loro esperienze ludiche, e dei legami con la comunità di vita e con il mondo immaginario.
➡️Il Comune di Modena, dove Sergio Neri si è trasferito nel 1971, non solo fornisce tutto il supporto logistico (mensa, trasporto, insegnanti “integrativi” e di sostegno) di cui la scuola ha bisogno per affrontare le nuove sfide, ma soprattutto si incarica della pianificazione territoriale tra scuola ed extrascuola.
Nel 1971 Neri ricopre l’incarico di Coordinatore per le scuole dell’infanzia del Comune di Modena, incarico che mantiene fino al 1987.
➡️Nel 1977 si laurea in psicologia presso l’Università di Padova.
Nel 1987 diventa Ispettore Tecnico Periferico per la scuola elementare e viene assegnato al Provveditorato agli Studi di Modena.
➡️Nel 1988 è Dirigente Superiore del Ministero della Pubblica Istruzione per i servizi ispettivi: e in questa funzione si occupa di scuola dell’infanzia e disabilità (all’epoca denominata “handicap”).
➡️Nel 1997 viene nominato Coordinatore dell’Osservatorio Nazionale Permanente per l’integrazione dei portatori di handicap.
Anche nel campo della pubblicistica il suo impegno è rilevante: ➡️dal 1967 al 1973 collabora con la Casa editrice Giunti come redattore delle riviste Vita dell’infanzia e La vita scolastica.
Dal 1973 inizia la trentennale attività di Direttore della rivista L’educatore (Fabbri Editori). Ha pubblicato numerose opere di pedagogia, didattica e organizzazione scolastica.
🏡Grande fu il suo impegno per una scuola aperta al territorio. Fu con lui che sorsero le colonie estive, i centri estivi, il tempo pieno.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti