Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Ottobre 2021

Riapertura scuole: tutto pronto a Soliera per il 14 settembre

Anche a Soliera l’anno scolastico riparte lunedì 14 settembre. Studenti, insegnanti e personale Ata si riappropriano così di quegli spazi (aule, palestre, mense, laboratori) che erano stati costretti ad abbandonare ormai più di sei mesi fa, a partire dal 23 febbraio scorso, per via dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19.
Oggi le scuole del territorio di Soliera – quelle dell’infanzia (Bixio e Muratori), quelle primarie (le Garibaldi, sia la sede centrale che il modulo di via Roma, le Menotti a Limidi e le Battisti a Sozzigalli) e la secondaria Sassi – si presentano a questo appuntamento, forti di svariati interventi di rimodulazione e miglioramento per consentire un’attività didattica in presenza nelle migliori condizioni in termini di sicurezza sanitaria.
In particolare la scuola media “Angelo Sassi” ha predisposto ben cinque differenti accessi: quello principale da via Arginetto 393, due da via Loschi e i restanti due dal lato della polisportiva e della palestra Loschi. Una specifica cartellonistica indica i percorsi di ingresso e uscita riservati alle singole classi. All’interno dell’edificio, già equipaggiato con banchi monoposto, due capienti laboratori sono stati trasformati in aule con allestimenti rinnovati. Inoltre l’edificio dispone ora di un nuovo ascensore, oltre a quello già esistente, con caratteristiche di fruibilità pensate per studenti e personale con disabilità motoria.
Interventi importanti hanno riguardato anche la adiacente palestra Loschi che viene utilizzata per le attività sportive della media “Sassi”. Oltre ai corposi lavori di adeguamento antisismico, la struttura è ora provvista di una nuova pavimentazione da gioco con materiale ammortizzante e anti-trauma, di nuove attrezzature e docce, beneficiando anche della sostituzione completa dei vetri.
Cospicue novità riguardano anche la scuola primaria “Ciro Menotti” di Limidi con la realizzazione di una nuova pensilina e di un nuovo ingresso dal lato posteriore al parcheggio e, in particolare, l’apertura della nuova ala dell’edificio, riservata al servizio mensa che potrà garantire il consumo del pasto in due turni.
Seppur in un contesto caratterizzato dalla pandemia, la comunità solierese può avvicinarsi alla riapertura delle scuole con sensazioni positive, corroborate dallo spirito di collaborazione che si è instaurato fra i diversi soggetti coinvolti, dal Comune all’Istituto comprensivo, agli studenti, alle famiglie e al personale docente e Ata.


La palestra Loschi, la mensa alla primaria di Limidi e l’ascensore alla media Sassi
Tre importanti opere realizzate nei tempi utili per l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021

Tre rilevanti interventi, programmati dal Comune di Soliera prima che scoppiasse l’emergenza sanitaria legata al Covid-19, sono arrivati a conclusione nei tempi utili per l’avvio del nuovo anno scolastico 2020-21.
L’edificio della palestra Loschi, adiacente alla scuola media Sassi, è stato interessato da un’opera di messa in sicurezza secondo i parametri antisismici, per un costo complessivo che si aggira sui 540.000 euro, grazie ai fondi regionali per la ricostruzione post-terremoto. Oltre all’adeguamento antisismico, la struttura è ora provvista di una nuova pavimentazione da gioco in Linolwood, un materiale multistrato e anti-trauma, ottimale per la pratica agonistica a tutti i livelli e dotato di una performatività multidisciplinare, adatto a differenti discipline sportive, in particolare gli sport di squadra come la pallavolo, la pallacanestro e il calcetto, ma idoneo anche agli sport su rotelle. L’edificio dispone inoltre di attrezzature e docce completamente rinnovate, beneficiando anche della sostituzione completa dei vetri.
Cospicue novità riguardano anche la scuola primaria Menotti di Limidi con la realizzazione di una nuova pensilina e di un nuovo ingresso dal lato posteriore al parcheggio e, in particolare, l’apertura della nuova ala dell’edificio, riservata al servizio mensa. Il nuovo ambiente è dotato di impianto antincendio, pompa di calore autonoma e di finestre con apertura a vasistas motorizzata. I lavori di ampliamento dell’edificio, per un costo che supera i 300.000 euro, consentono ora il consumo del pasto da parte degli studenti non più in tre, ma in due turni (4 sezioni per turno).
La scuola media “Angelo Sassi”, che riapre i battenti lunedì 14 settembre (come tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie del territorio di Soliera), dispone ora di un ulteriore ascensore, oltre a quello già esistente, con caratteristiche di fruibilità pensate per studenti e personale con disabilità motoria. Un ascensore particolarmente capiente, con motore elettrico, che consente ai diversamente abili di poter accedere al primo piano dell’ala nord della scuola, prima d’ora inaccessibile. Il costo dell’operazione è stato di 70.000 euro, finanziato dai fondi del Governo per la messa in sicurezza e il superamento delle barriere architettoniche degli spazi pubblici.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]