Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Novembre 2021

Cani al decollo nell’era Covid, come prepararsi per tornare a volare

Mentre il mondo si sta organizzando per ripartire e convivere con forme pandemiche in grado di bloccare nazioni intere, costringendo molti di noi a ripensare il proprio modo di viaggiare, la scelta delle destinazioni e le modalità di trasporto, Barkyn, startup specializzata nel benessere del cane, ha messo in campo i suoi veterinari per dei consigli utili su come affrontare al meglio un viaggio in aereo assieme al proprio cane.

La fase dei preparativi

Qualche giorno prima del viaggio è importante lasciar familiarizzare il cane con il trasportino, in modo che lo associ a qualcosa di positivo e che possa entrarvi senza problemi il giorno del viaggio. Proprio a questo scopo, nei giorni precedenti al viaggio potreste farlo entrare nel trasportino offrendogli degli snack, rafforzando positivamente l’esperienza. Allo stesso tempo quell’ambiente assimilerà l’odore dell’animale consentendogli maggior confidenza.

Oltre a questo e affinché il viaggio si svolga senza intoppi tenete presente quanto segue:

  • Il cane non deve mangiare nulla almeno due ore prima del viaggio e l’ultimo pasto dovrebbe essere leggero.
  • Dovreste evitare che il cane beva troppa acqua immediatamente prima del volo, ma deve essere sempre disponibile prima del viaggio, poiché durante il trasporto non gli sarà consentito berla.
  • Il cane dovrebbe fare una lunga passeggiata il giorno del viaggio.
  • Poco prima di entrare in aeroporto è necessario portare a spasso il cane per sbrigare i propri bisogni.
  • Se siete nervosi, evitate di trasmettere il nervosismo al vostro amico a quattro zampe!
Prima di imbarcare

Ricordate che dovrete avere sempre con voi il passaporto dell’animale, debitamente compilato dal vostro veterinario prima del viaggio, incluse le informazioni su microchip e vaccinazioni in regola. Non dimenticate il trasportino all’interno del quale viaggerà l’animale. Normalmente potete portare un giocattolo e una coperta all’interno del trasportino, in modo che il viaggio sia comodo per l’animale, ma è sempre necessario informarsi sulle condizioni di trasporto e sul tipo di trasportino da utilizzare in base alla compagnia aerea con cui volerete. Ad esclusione dei voli di lungo raggio, l’animale non potrà mangiare o bere durante il tragitto e dovrà rimanere nel trasportino, pertanto non c’è bisogno di portare altro con voi.

In caso di stiva

Nel caso il vostro cane dovesse viaggiare in stiva (dipende dalla sua taglia e dai regolamenti delle compagnie aere), lo farà comunque in un trasportino e quindi dovreste renderlo il più confortevole possibile per il viaggio. Anche in questo caso è necessario viaggiare sempre con il passaporto dell’animale a portata di mano e correttamente compilato prima del viaggio.

Farmaci solo se necessario

Di norma non è necessario portare con sé dei farmaci, a meno che al vostro cane non sia stato diagnosticato un problema di salute. In quel caso meglio portare un kit di primo soccorso. Ad ogni modo, ci sono animali sani che possono trarre beneficio dall’assunzione di farmaci contro il mal di mare o feromoni naturali (che riducono lo stress da trasporto) prima del viaggio, soprattutto se per loro è frequente stare male durante i viaggi in macchina o se sono animali molto nervosi. Sicuramente qualcosa che dovreste valutare con il vostro veterinario in una consultazione prima della partenza.

La scelta del trasportino

Per questo tipo di viaggio un trasportino è sempre necessario ed è sempre meglio verificare con la compagnia aerea con cui si viaggia le dimensioni e la forma consentite. Entro quello spazio l’animale deve essere in grado di alzarsi e sdraiarsi comodamente, ma deve tener conto delle dimensioni permesse dalla compagnia aerea. Alcuni oggetti ‘personali’ del cane sono normalmente consentiti, ma è un fattore che varia molto di compagnia in compagnia. Idealmente il trasportino deve essere sempre in buone condizioni, deve poter essere chiuso adeguatamente senza che l’animale riesca facilmente ad aprirlo dall’interno per evitare spiacevoli fughe.

Qualche accortezza anti-Covid

In questa situazione è molto importante rispettare le regole di igiene e distanza anche per il vostro cane, in particolar modo mentre si viaggia attraverso ambienti molto frequentati, come gli aeroporti. Meglio evitare che il cane entri in contatto con persone estranee o che riceva troppe feste (purtroppo!). Altra questione fondamentale, prima di intraprendere un viaggio di questo tipo, è quella di verificare con la compagnia aerea se sono state applicate misure sanitarie o di sicurezza aggiuntive, in periodi di pandemia, per quanto riguarda il trasporto di animali.

Poi meglio una pulita?

Sì! Potrete usare delle apposite salviette a questo scopo, passandole su tutto il corpo dell’animale. Fatelo dopo aver lasciato l’aeroporto, non appena il vostro cane sarà calmo e si troverà in un luogo tranquillo.

Evitare gli shock

I trasportini dovrebbero essere posizionati a bordo dalla compagnia aerea per cercare di evitare il più possibile potenziali shock. Meglio evitare quelli con le ruote per una maggiore sicurezza durante il viaggio. Come già accennato è bene mantenere il trasportino comodo, se possibile, con una coperta ed eventualmente con il fondo del contenitore rivestito di materiale assorbente. Questo aiuterà non solo ad attutire potenziali urti (e spaventi), ma anche ad assorbire eventuali i bisogni che il vostro cane farà durante il viaggio.

I riferimenti normativi

Premesso che per viaggiare in aereo con il proprio cane è di assoluta importanza consultare i regolamenti imposti dalla compagnia aerea scelta per volare, i principali riferimenti normativi in materia, che è bene tenere in considerazione, sono quelli dell’International Air TransportAssociation, le disposizioni dell’Unione Europea e quelle del Ministero della Salute.

Barkyn 
Nato dall’amore per i cani, dalla convinzione che essi siano parte della famiglia e che meritino solo il meglio, il miglior cibo e i migliori consigli per la loro salute, Barkyn è un servizio personalizzato che offre alimenti creati sulla base delle preferenze del propriocane,oltre a un veterinario assegnato che gli utenti possono contattare 24 ore su 24. Per maggiori informazioni visitate www.barkyn.it

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]
    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]

    Curiosità

    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]