Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Il lavoro oggi, il lavoro domani. Perchè si parla tanto di Start Up?

IL LAVORO OGGI, IL LAVORO DOMANI. Perchè si parla tanto di Start Up? Riflessione della esperta di risorse umane Francesca Monari di ritorno dal convegno Mirandola Start Up for Ready
Ho assistito ad un lungimirante incontro-confronto per studenti, frutto di un progetto ideato e fortemente voluto dal Comune di Mirandola, che illusterà dapprima e coinvolgerà in maniera pratica poi, i nostri giovani delle scuole superiori nei prossimi mesi. Il progetto, dal titolo “MIRANDOLA START UP READY”, ci vede lungo perchè vuole instradare i giovani verso l’imprenditorialità finalizzata alla creazione di impresa, toccando settori e temi che ormai sono il futuro. Crearsi il lavoro, insomma.
“Il punto di forza del progetto “MIRANDOLA start up ready” sta nel considerare le scuole superiori del nostro territorio non come realtà indipendenti e separate, ma come settori specifici di una grande azienda: abbiamo un istituto tecnico in grado di progettare qualsiasi cosa, dalla meccanica all’elettronica, abbiamo un istituto commerciale che può fornire un contributo per la contabilità e un liceo che può lavorare sulla creatività e il cliente. Dunque una bella risorsa. Nel progetto i tre indirizzi lavoreranno in team, proprio come una azienda”, cita l’assessora Marina Marchi in apertura.
Che cosa significa start up al giorno d’oggi?
Se oggi ci dovessimo chiedere che cos’è una start up, la definiremo come un’azienda operante in settori altamente tecnologizzati. Nate inizialmente come soggetti operanti nel settore informatico e della rete, pian piano hanno allargato i propri orizzonti espandendosi in altri ambiti, come quello energetico. Un banale esempio di start up può essere un’azienda che si occupi di energie rinnovabili. Certo è un percorso tutto in salita e la riuscita non è sempre garantita è bene saperlo subito, ma è una comunque una bella sfida.
L’esempio che si vuol portare ai giovani della nostra Mirandola è quello dell’illustre Mario Veronesi, che ha trasformato la Mirandola agricola di una volta, nel distretto biomedicale di oggi. Nacque tutto da “una buona idea” ed è questo che ci si aspetta da questo progetto, il far nascere tante altre buone idee.
Nell’arco della mattinata, si sono susseguiti una serie di interventi spot, tenuti da professionisti che hanno raccontato il loro percorso personale e professionale in diversi settori, dando così ampia possibilità di riflessione ai ragazzi.
Sono emersi due aspetti interessanti;
– che è possibile intraprendere un percorso di studi e poi lavorare in tutt’altro campo, perchè succede che alle superiori molti dei ragazzi, non abbiano ancora ben chiaro qual’è il loro talento
– che è bene sempre “partire con le mani in pasta”, come ha giustamente detto un noto pasticcere mirandolese, non smettere mai di studiare, per essere sempre aggiornati ed al passo coi tempi.
Il consiglio che molti dei protagonisti intervenuti oggi hanno dato ai ragazzi, è quello di non farsi condizionare da altri nelle scelte e provare in tutti i modi a “prendere la strada che più sentono”. C’è sempre tempo per fare altro. La passione e la cultura, hanno poi detto, sono il segreto del successo.
Occupandomi di orientamento da tempo, confermo che troppi adolescenti stanno ignorando, o non conoscono, i nuovi lavori che stanno emergendo, particolarmente come risultato della digitalizzazione e che la percentuale di ragazze che opta per un indirizzo tecnico scientifico è ancora troppo bassa, mentre in realtà ce ne sarebbe un gran bisogno. Oggi sono i giovani ad avere davanti l’immane compito di ricostruire tutto, in presenza di un mondo del lavoro che ormai va a tutta velocità.
I consigli che mi sento di dare ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro oggi sono tre: siate curiosi, regalatevi il privilegio di essere colti e “ascoltatevi”, a volte per capire cosa ci piace basta poco, cominciate magari dalla vostra materia preferita o comunque dalla materia che quando la studiate, non vi sembra di studiare! E’ già un piccolo indizio!

E lavorate mentre studiate se potete, misurarsi con il mondo del lavoro sin da subito, aiuta tantissimo a sviluppare competenze fondamentali per affrontare il futuro!

Ipartecipanti al convegno: Francesca Nadalini, Giuliana Gavioli, Fiorenzo Bellelli, Alberto Nicolini, Giorgio Mari, Davide De Battisti, Lorenzo Baraldi, Guido Zaccarelli, Gloria Loschi, Nereo Sciutto, Tiziano Busuoli, Lorenza Baraldi, Gianmarco Budri.
Presenta Paolo Neri.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]