Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, 10 ottobre: “Il restauro del Duomo, un progetto tra storia e futuro”

Un edificio simbolo della città, attorno al quale si è sviluppata la storia plurisecolare di Mirandola e di pari passo quella di un intero territorio. La riapertura al culto del Duomo di Santa Maria Maggiore, poco più di un anno fa – correvano il 20 ed il 21 settembre 2019 –, ha segnato un nuovo inizio per la storica ed imponente Cattedrale mirandolese. Corso cominciato, con la visita di Papa Francesco a Mirandola il 2 aprile 2017: occasione in cui veniva annunciato l’avvio dei lavori di recupero della struttura gravemente lesa a seguito degli eventi sismici del 2012.

Oggi, ad un anno e oltre di distanza da quei giorni in cui la comunità mirandolese si era raccolta per celebrare il Duomo ritrovato, sarà una giornata di studio appositamente dedicata ad approfondire e ad entrare nei dettagli dell’intervento occorso per il suo recupero: “Il restauro del Duomo di Mirandola. Un progetto tra storia e futuro”. Convegno, organizzato dal Comune di Mirandola e dal Centro Documentazione Sisma Emilia 2012, col patrocinio e il contributo della Regione Emilia Romagna che si terrà sabato 10 ottobre 2020 presso il Parco di Piazza Matteotti (Giardino ex Cassa di Risparmio di Mirandola, via Matteotti 2).

“Questo evento, che segna la ripartenza delle iniziative del Centro Documentazione Sisma Emilia 2012 in presenza precedentemente sospese a causa dell’emergenza Covid,– esordisce Marina Marchi, Assessore alla Cultura e Innovazione del Comune di Mirandola  è organizzato in collaborazione con il Segretariato regionale del MiBACT per l’Emilia Romagna, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, Regione Emilia-Romagna, Diocesi di Carpi, Parrocchia Santa Maria Maggiore. Fra i relatori si segnalano i progettisti del complesso intervento di recupero architettonico (prof. Carlo Blasi e ing. Susanna Carfagni) ed alcuni dei funzionari del MiBACT che a vario titolo li hanno seguiti, dal Soprintendente Dott.ssa Cristina Ambrosini, alla funzionaria Arch. Emanuela Storchi, al Direttore del Segretariato Regionale Arch. Corrado Azzollini. Proprio per l’importanza che riveste, la giornata di studio è stata accreditata presso Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena e l’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena per il riconoscimento dei crediti formativi professionali.” 

“Quello che andremo ad approfondire – tiene a poi a precisare Letizia Budri, Vice Sindaco del Comune di Mirandola ed Assessore alla Qualità urbana, Ricostruzione e Sviluppo Sostenibile, oltre che relatrice al convegno di studi – è un intervento di restauro e miglioramento sismico complesso frutto di una stretta e proficua collaborazione tra i diversi soggetti interessati, la Soprintendenza, la proprietà, i progettisti e le ditte esecutrici, che ha comportato tre anni di progettazione e due anni di cantiere. Alla base di tutto il progetto l’idea di restituire la Collegiata di Santa Maria Maggiore nella sua immagine monumentale, ma anche migliorata nella struttura e nel comportamento antisismico, obiettivo perseguito attraverso l’impiego di materiali più leggeri – quali, ad esempio, legno e acciaio – per gravare il meno possibile sulle strutture superstiti a loro volta rinforzate.”

“È questa la prima iniziativa pubblica promossa dal Centro Documentazione Sisma Emilia 2012 dopo l’emergenza Covid – riprende e conclude Paolo Campagnoli del Centro Documentazione Sisma Emilia 2012 Il Centro è stato istituito nel 2017 su impulso del Comune di Mirandola e della Regione Emilia-Romagna con l’obiettivo di raccogliere documenti, video, immagini e testimonianze relative alle fasi dell’emergenza sismica e della ricostruzione. Per i primi tre anni le attività di ricerca e raccolta materiali sono ruotate attorno ai temi dei tre convegni organizzati dalla Regione, in linea con le priorità che hanno caratterizzato le fasi della ricostruzione: 2017 – Scuola; 2018 – Impresa e lavoro; 2019 – Beni culturali e pubblici. Va nella medesima direzione anche la giornata di studi dedicata al restauro del Duomo di Mirandola.” 

La Giornata di Studio si svolgerà in presenza nel pieno rispetto delle misure preventive anti-Covid e sarà trasmessa anche in diretta sulla pagina Facebook della Biblioteca Comunale “E. Garin”. L’accesso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Una parte dei posti sarà riservata agli architetti e agli ingegneri che parteciperanno per il conseguimento dei CFP. 

Il sabato successivo, 17 ottobre 2020, i restauratori della Ditta Alchimia Snc effettueranno visite guidate al Duomo per gruppi (max 15 persone). Le prenotazioni verranno prese durante la Giornata di Studio del 10 ottobre.

CENTRO DOCUMENTAZIONE SISMA 2012. Il progetto del Centro Documentazione Sisma Emilia 2012 vede la partecipazione della Regione Emilia Romagna, del Comune di Mirandola, dell’Unione dei Comuni modenesi Area Nord, di rappresentanti dei quattro atenei della Regione (Bologna, Modena e Reggio Emilia, Parma, Ferrara), della Fondazione Cassa di risparmio di Mirandola, dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Provincia di Modena. Il fine del suo operato è quello di conservare, condividere e promuovere conoscenze scientifiche in relazione al sisma; diffondere la cultura della sicurezza e della responsabilità; realizzare un polo per la conservazione della memoria e per lo sviluppo identitario del territorio. 

Il Centro ha un proprio portale (https://docsismaemilia.it), nato dall’esigenza di voler organizzare in un database e rendere pubblici i materiali che documentano il grande sforzo messo in atto dalle istituzioni, dalla comunità colpita, dai centri di ricerca. Il portale raccoglie materiali rintracciati a partire da ricerche tematiche. Sono presenti immagini, documenti digitalizzati, riferimenti a iniziative e pubblicazioni, filmati. Oltre a quanto emerso dalla mappatura delle fonti, la banca dati documenta anche quanto è stato prodotto nell’ambito del progetto stesso, tra cui interviste, mostre ed eventi.

Dal giugno 2018 ha una sede provvisoria in Via Luosi n. 40, in attesa di quella definitiva, prevista nella Biblioteca “E. Garin” nei locali, ora in ristrutturazione, dell’ex Liceo “G. Pico”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (35.152.53.117) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]