Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Riapre la scuola, Gruppo Hera presente all’appello

Al via le iscrizioni per il progetto gratuito di educazione ambientale La Grande Macchina del Mondo. Un’edizione nuova e flessibile, con attività in presenza e a distanza. In programma un open day virtuale mercoledì 7 ottobre dedicato ai docenti, le iscrizioni sono aperte fino al 10 novembre

Sono passate due settimane dal suono delle campanelle dell’anno scolastico 2020/21. Il ritorno tra i banchi degli insegnanti e degli studenti, tra le tante difficoltà, resta comunque un segno positivo. Con loro riparte La Grande Macchina del Mondo, il progetto gratuito di educazione ambientale, che il Gruppo Hera anche quest’anno ha riconfermato per le scuole di ogni ordine e grado, completamente innovato nei contenuti e nella metodologia. 

Un totale di 22 percorsi, per bambini e ragazzi dai 4 ai 18 anni, con laboratori inediti e tante altre novità per docenti e famiglie, in presenza e a distanza, per permettere all’educazione, al rispetto per l’ambiente e alla sostenibilità di tornare nelle scuole. 

I docenti possono richiedere l’adesione al progetto per le proprie classi sul sito www.gruppohera.it/scuole fino al 10 novembre. Sempre sul sito è possibile scoprire il catalogo delle attività, che verrà presentato ai docenti anche nell’open day virtuale del 7 ottobre alle ore 17.00: per partecipare ci si può iscrivere nell’area insegnanti del portale. 

Al centro delle attività i tre temi portanti della Grande Macchina del Mondo, acqua, energia e ambiente, con diverse modalità a disposizione per la fruizione in aula e a distanza, anche in forma combinata. Sarà possibile, infatti, scegliere laboratori in diretta, con streaming e call conference, ma anche richiedere percorsi offline, con il supporto di kit didattici, video e podcast. Per ognuna di queste modalità, gli esperti e educatori saranno a supporto degli insegnanti.

Un programma con tante novità da scoprire

Gli alunni verranno stimolati da originali cartoon con supereroi in missione contro sprechi e inquinamento e da esploratori amici del pianeta; con l’utilizzo della graphic novel creeranno avatar che sfruttando abilità speciali metteranno in campo azioni positive trasformandosi in paladini dell’ambiente. Grazie alla metodologia della gamification si cimenteranno in giochi di ruolo ed esplorazioni per risolvere problemi, raggiungere obiettivi green, e supereranno prove scoprendosi veri detective della sostenibilità. Durante i laboratori grafico-creativi realizzeranno Meme sui temi di acqua, energia e rifiuti e parteciperanno a dibattiti a squadre e quiz, sfidandosi a colpi di sostenibilità.  

Ma sono tante le novità di questa edizione, come gli Itinherari invisibili agli impianti con tecnologia immersiva a 360° e l’uso di materiali in realtà aumentata. Tra questi l’innovativo GMM cube, un gadget ludico-creativo da costruire, differenziato per età: il cubo di carta conterrà informazioni e contenuti in realtà aumentata sui temi ambientali per animare la carta in un affascinante mix analogico-digitale. Un modo per far uscire La Grande Macchina del Mondo dagli zaini e portare l’educazione alla sostenibilità anche in famiglia.

Il Gruppo Hera, inoltre, consapevole dell’importanza di coinvolgere attivamente grandi e piccoli sui temi ambientali, ha arricchito anche le proposte dedicate a docenti e famiglie. Gli insegnanti potranno seguire i webinar formativi per approfondire i temi del progetto, inquadrati all’interno degli obiettivi dell’Agenda Onu 2030. Sempre per gli insegnanti, inoltre, sono stati pensati gli Hera Tools: materiali di supporto alla didattica per realizzare, anche in autonomia, lezioni e strumenti di lavoro e di verifica dell’apprendimento.

Spazio anche alle famiglie: saranno 3 gli eventi virtuali in diretta per scuole e famiglie dedicati alle giornate mondiali simbolo per l’ambiente. Tra i protagonisti testimonial speciali di esperienze e progetti innovativi in campo ambientale. Rinnovata e arricchita infine l’area famiglie con sfide green, quiz e giochi sulla sostenibilità da provare a casa con i ragazzi.

Torna tra i banchi delle superiori anche un pozzo di scienza

Per gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado dell’Emilia-Romagna non mancherà un pozzo di scienza, l’iniziativa di educazione ambientale e divulgazione scientifica ideata dalla multiutility per far crescere la curiosità e la conoscenza scientifica dei ragazzi non solo in campo ambientale. L’obiettivo è quello di coinvolgerli e responsabilizzarli, per spronarli a diventare cittadini consapevoli e fornire loro contemporaneamente competenze utili ad affrontare le sfide che li attendono.

Il ricco programma della XV edizione sarà interdisciplinare e interattivo: parole chiave creatività, innovazione e contenuti scientifici avanzati. Le attività saranno inquadrate negli Obiettivi dell’Agenda Onu 2030: tra queste, incontri con esperti, laboratori pratici, in presenza e a distanza, visite guidate virtuali agli impianti, tutti condotti da divulgatori scientifici e formatori qualificati. 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (15.160.24.164) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]