Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

Commissione Covid, il 20 novembre si parla di medicina territoriale

Le modalità con cui i sanitari che operano sul territorio affrontano il Coronavirus è il tema della seduta di venerdì 20 novembre della Commissione consiliare speciale “Per ripartire dopo il Covid”, in programma alle 18 in teleconferenza e intitolata “Covid-19 e medicina territoriale”. Durante l’incontro dell’organismo, che ha lo scopo di sostenere l’azione dell’Amministrazione nell’affrontare la crisi sanitaria, economica e sociale legata all’emergenza pandemica e alla necessità di contenerne la diffusione, interverranno in streaming quattro medici, che porteranno la propria esperienza professionale nel confronto quotidiano con l’emergenza sanitaria.

In particolare, Mauro Zennaro, presidente provinciale dell’Ordine dei medici e dirigente dell’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale di Baggiovara, si occuperà di “Rapporto territorio ospedale e telemedicina”. Si intitola invece “Il medico di medicina generale tra Covid e ‘medicina in generale’. Richieste ed esigenze del paziente in era Covid ma non solo” l’intervento di Alessandra Romani, medico di base e consigliere della Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg). Alfredo Ferrari, pediatra di libera scelta, coordinatore dell’Unità pediatrica di cure primarie (Upcp) dei pediatri del distretto di Vignola e segretario provinciale della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), parlerà di “Covid e pediatria di famiglia a Modena”; mentre la relazione di Paola Piancone, medico delle Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) nel distretto di Modena e Castelfranco Emilia, è incentrata sul tema “Usca a servizio della medicina del territorio”.

A seguire, i relatori potranno rispondere alle domande dei consiglieri comunali; all’incontro sono stati invitati anche i consiglieri dei Quartieri, con l’obiettivo di condividerne i contenuti.

Paola Aime, presidente della Commissione Covid, spiega che i servizi sanitari di base “costituiscono un punto di presidio fondamentale per contenere la pressione sugli ospedali e garantire, per chi ha un decorso non grave dell’infezione, le cure necessarie direttamente a casa. Il confronto con chi opera quotidianamente sul territorio permetterà di capire meglio punti critici e necessità di questi servizi. A maggior ragione in questo momento, in cui Modena sta registrando un numero di casi significativo, tra i più alti in Regione, l’attività della medicina di base risulta strategica e richiede il contributo e il supporto di tutta la comunità”.

Allargando il discorso, secondo Aime “la pandemia che stiamo affrontando è un evento straordinario che mette in crisi relazioni sociali, struttura economica, mobilità, sistema educativo e sistema sanitario. Questi argomenti sono stati affrontati da parte dell’organismo con l’aiuto di esperti, anche di livello internazionale”. L’obiettivo della Commissione, osserva la presidente, è infatti quello di “costruire momenti di dialogo, confronto e approfondimento utili alle istituzioni e alla collettività per affrontare una crisi pesante e in continua evoluzione, che ci costringe a misurarci con problemi nuovi e che possiamo superare solo collaborando tutti insieme. Anche per questo motivo, e per la prima volta nelle attività delle commissioni consiliari, sono invitati a seguire i lavori pure i consiglieri dei Quartiere, che possono partecipare da remoto. Inoltre, è stata aperta una casella di posta dedicata per raccogliere domande e osservazioni dei cittadini, attiva all’indirizzo commissionecovid@comune.modena.it”.

Tra i numerosi relatori che hanno preso parte alle sedute della Commissione Covid, che ha iniziato l’attività lo scorso giugno, compaiono il direttore del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl Davide Ferrari, la direttrice sanitaria dell’Ausl di Modena Silvana Borsari, il direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliera-universitaria di Modena Luca Sircana, l’immunologo Andrea Cossarizza, l’infettivologa Cristina Mussini, la dirigente dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale Luciana Sinisi, la dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Silvia Menabue e gli economisti Guido Caselli, Enrico Cancila e Claudio Mura.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]