Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

Dal balcone a twitter, Francesco Filippi racconta la rivoluzione comunicativa del fascismo alle scuole di Modena e provincia

Il fascismo italiano e in particolare il suo fondatore Benito Mussolini sono stati modelli di innovazione dirompenti nella comunicazione politica del Ventesimo secolo: l’utilizzo della tecnologia, il rapporto diretto con le masse, il culto dell’uomo politico e la diffusione di slogan semplici ed efficaci sono le principali novità portate in politica dal fascismo, sperimentate nelle piazze italiane degli anni Venti del Novecento e rivisitate poi nelle piazze virtuali degli anni Venti del ventunesimo secolo. Si è trattato e si tratta di un modello comunicativo incline al consenso più che al confronto, al dettare più che all’ascoltare.

Una eredità ben visibile oggi, nel panorama della comunicazione politica virtuale e non solo, nelle strategie comunicative di attrazione delle masse e costruzione del consenso. Quali sono gli effetti di tutto questo e come analizzare i linguaggi di comunicazione politica maggiormente utilizzati nei giorni nostri?

A cent’anni dall’avvento del Fascismo, il Comitato comunale per la storia e le memorie del Novecento del Comune di Modena organizza, in collaborazione con Future Education Modena e Istituto storico di Modena, un evento online dal titolo “Ne sarete degni voi? La rivoluzione comunicativa del fascismo”, che si svolgerà giovedì 26 novembre alle ore 11.

L’appuntamento si inserisce all’interno del progetto “Storia e immaginario del fascismo 1920-2020: l’Italia e Modena”, finanziato dalla Regione Emilia Romagna, ed è destinato principalmente alle classi terza, quarta e quinta delle scuole secondarie di secondo grado di Modena e provincia, ma aperto anche alla cittadinanza.

“La comunicazione permette di connettere gli individui nella società: saper comunicare, anche online, rientra oramai tra le necessarie competenze di cittadinanza – la nuova educazione civica – dichiara Donatella Solda, direttrice di FEM – Siamo felici di contribuire allo sviluppo di cittadini digitali, che sappiano comunicare nel presente, in modo consapevole e con spirito critico, facendo tesoro degli insegnamenti del passato”.

Il centenario dell’avvento del fascismo, dunque, diventa occasione per riflettere con i ragazzi delle scuole del territorio, sulla comunicazione propagandistica fascista di regime e su quella via social di oggi al fine di mostrare come una lettura/analisi critica delle fonti storiche possa cambiare in modo sensibile la narrazione degli eventi.

Una riflessione che verrà guidata da Francesco Filippi, storico, formatore e Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Deina. Ha collaborato alla stesura di manuali e percorsi educativi incentrati sul rapporto tra memoria e presente. Tra le sue ultime pubblicazioni Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo (Bollati Boringhieri, 2019) e Ma perché siamo ancora fascisti? Un conto rimasto aperto (Bollati Boringhieri, 2020).

Il progetto “Storia e immaginario del fascismo 1920-2020: l’Italia e Modena” analizza il periodo storico in oggetto combinando la prospettiva storiografica con quella semiotico/linguistica. Obiettivo ultimo è quello di fornire ai ragazzi gli strumenti per leggere il passato e interpretare la contemporaneità e il modo in cui viene presentata.

L’evento è gratuito, previa prenotazione e si inserisce all’interno degli Itinerari scuola-città di MEMO (Multicentro Educativo Modena Sergio Neri). Le scuole del Comune di Modena possono registrarsi tramite il portale Mymemo. Gli istituti scolastici appartenenti alla provincia di Modena che intendono partecipare all’evento possono contattarci all’indirizzo academy@fem.digital.

La cittadinanza, invece, può registrarsi al seguente link: https://bit.ly/3prJU3h

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPremiati a Nonantola i migliori produttori di Aceto Balsamico tradizionale
    • WatchOttobre rosa, le iniziative a San Felice sul Panaro e a Concordia sulla Secchia
    • WatchSan Felice rende onore all'Ammiraglio Bergamini

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti