Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2021

Romea Nonantolana, rinnovata la convenzione tra i Comuni per il Cammino dei pellegrini

Il Comune ha confermato l’adesione al progetto di manutenzione e promozione coordinata della “Via Romea Nonantolana”, compresa nel progetto “Cammini d’Europa”, rete europea di storia, cultura e turismo sui passi degli antichi pellegrini. Il Consiglio comunale infatti ha approvato all’unanimità, giovedì 19 novembre, la delibera presentata da Ludovica Carla Ferrari, assessora a Promozione città e Turismo, per l’adesione alla nuova convenzione promossa dal Comune di Nonantola capofila del progetto, valida fino al 31 dicembre 2025. “Un passaggio importante – ha detto Ferrari – che, rispetto alla convenzione precedente, si struttura tra aperture a nuovi soggetti e orizzonte temporale più lungo, consentendo ai Comuni e agli Enti sottoscrittori di lavorare meglio alla valorizzazione congiunta del cammino: una strada ricchissima di storia, di spiritualità, antichi racconti, di emozioni e di bellezza. Un modo di incentivare un turismo slow, recuperando e valorizzando il patrimonio storico culturale e ambientale del nostro territorio, guardando già alle strategie di rilancio per il dopo pandemia”.

Tra le novità della nuova convenzione, oltre alla durata non più biennale ma fino al 2025 – per consentire di programmare meglio le azioni per l’attuazione del progetto – si inserisce la presenza dell’Associazione di volontariato “Via Romea Nonantolana” che in questi anni ha collaborato coi Comuni nel monitoraggio del percorso, nella sua segnalazione e nella sua promozione, ed è previsto che altri soggetti possano aderire successivamente alla gestione associata.

Invariato l’investimento annuale per ogni ente aderente, che dovrà versare ogni anno 500 euro, per cui l’impegno del Comune di Modena sarà in totale di tremila euro.

Oltre alla Provincia e ai Comuni di Modena e Nonantola alla convenzione aderiscono Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Fanano, Guiglia, Marano sul Panaro, Montese, Pavullo nel Frignano, San Cesario, Savignano, Serramazzoni, Sestola, Spilamberto, Vignola, Zocca e l’Ente gestione Parchi Emilia Centrale.

Già a fine anni ’90 la Provincia di Modena, nell’ambito del progetto “I sentieri della luce” individuò la Via Romea Nonantolana tra gli itinerari di maggiore interesse storico-culturale e turistico di lunga percorrenza nel territorio modenese. La Via Romea Nonantolana ha due direttrici: il percorso occidentale che si sviluppa lungo la sponda sinistra del fiume Panaro, e il percorso orientale che ne percorre, invece, la sponda destra. Entrambi i tracciati, concepiti per una funzione cicloturistica, partono da Nonantola e si ricongiungono a Fanano, per poi proseguire verso il crinale appenninico e valicarlo al passo di Croce Arcana o al Passo della Calanca lungo la via utilizzata in epoca medievale dai mercanti e dai pellegrini, che costeggia i principali castelli e monumenti religiosi medievali.

L’Apt della Regione Emilia-Romagna ha individuato e promosso gli itinerari di valenza regionale, presentati in un sito specifico (https://camminiemiliaromagna.it). Tra questi, oltre alla Romea Nonantolana, ci sono la Via Romea Germanica Imperialeutilizzata da Celti, Etruschi e Romani, poi nel Medioevo da Longobardi, Franchi e Germanici; la via Romea Strata Longobarda Nonantolana, suggestiva e densa di spiritualità, parte di un sistema viario di antichi itinerari che collegavano l’Europa Centro Orientale con l’Italia attraverso i valichi dolomitici del nord-est fino a Roma; la “Piccola Cassia”, antica via romana che congiungeva le città di Modena, Nonantola e Pistoia, fornendo un percorso sicuro verso la città di Roma.

Prima dell’approvazione è intervenuto il consigliere Giovanni Bertoldi (Lega Modena) per invitare a studiare “ulteriori possibilità per pubblicizzare il progetto e per renderlo più fruibile dai turisti, attrezzando meglio il cammino di strutture, come per esempio gli ostelli, a servizio di un turismo, spesso straniero, fatto anche di molti giorni”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]