Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Novembre 2021

Safer Traffic Mobile, “per rendere più sicure le strade”

Sono in totale 293, di cui 136 per il mancato uso delle cinture di sicurezza, 22 per l’utilizzo del telefono cellulare alla guida e 33 per la mancata copertura assicurativa, le infrazioni rilevate dal 21 settembre al 7 novembre dal Safer Traffic Mobile, la nuova strumentazione impiegata dalla Polizia locale di Modena nell’ambito dell’attività di controllo e repressione dei comportamenti scorretti alla guida che contribuiscono a rendere meno sicure le strade urbane.

“La sicurezza stradale, infatti, rientra appieno nell’ambito delle sicurezze urbane che sono una priorità per l’amministrazione, così come la circolazione in condizioni di sicurezza per tutti gli utenti della strada è un elemento rilevantissimo per la vita di una comunità e l’incolumità delle persone è una priorità non negoziabile”.

Lo ha affermato il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, dopo aver ricordato che domenica 15 novembre ricorre la Giornata dedicata alle Vittime della strada, rispondendo nel Consiglio comunale di giovedì 12 novembre a un’interrogazione di Lega Modena, FDI/Popolo della Famiglia e Forza Italia.

L’istanza, tra le altre cose, chiedeva quanto costa, e per quanto tempo, il noleggio del Safer Traffic Mobile; come viene impiegato; quanti operatori sono impiegati per il funzionamento; se ha una batteria autonoma o l’alimentazione è il motore acceso dell’auto; perché è stato noleggiato visto che la Polizia Locale ha già una strumentazione e un altro sistema di telecamere fisse che rilevano assicurazioni e revisioni scadute; se gli agenti che utilizzano lo strumento hanno segnalato perplessità; quanto l’amministrazione si aspetta di incassare con la nuova apparecchiatura e quali altre città lo hanno utilizzato e continuano a farlo.

Il sindaco Muzzarelli ha quindi fornito dati aggiornati rispetto all’incidentalità in città, perché “qualunque riflessione o considerazione di congruità sull’utilizzo di tecnologie inerenti alla sicurezza, non può prescindere dai dati reali che descrivono il fenomeno nel suo complesso”. I dati sono quelli della Polizia locale, che interviene nella maggior parte degli incidenti, a cui andrebbero però sommati quelli nei report di altre Forze dell’ordine: dal 1 gennaio al 31 ottobre, periodo in cui insiste anche il lockdown, gli incidenti sono stati 758 (1.102 nel medesimo periodo del 2019), quelli con feriti 533 (698 nel 2019), 6 con esito mortale (11 nel 2019), infine sono state 683 complessivamente le persone ferite (909 nel 2019).

Dopo aver ricordato gli ambiziosi obiettivi europei “di avvicinarsi all’azzeramento delle vittime entro il 2050” e “di dimezzare i numeri dei feriti gravi entro il 2030 rispetto ai dati del 2020” il sindaco ha sottolineato che “le amministrazioni pubbliche sono tenute a mettere in campo tutti gli strumenti consentiti dalla legge per tutelare i propri cittadini” e “il legislatore nazionale impone ai Comuni le modalità di inquadramento dei proventi da sanzioni stradali e il relativo inquadramento negli strumenti economico-finanziari dell’Ente locale. Le sanzioni da codice della strada sono entrate con vincoli di legge chiari e i principi contabili devono essere, ovviamente, rispettati”.

Entrando nel dettaglio del Safer Traffic Mobile, la nuova strumentazione è assegnata al nucleo del Pronto intervento che sta seguendo la sperimentazione con turni quotidiani, impiegandola nella zona assegnata con strade a più alta incidentalità, in cui la pattuglia si muove liberamente intercettando appunto violazioni come l’uso del cellulare alla guida, il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, l’omessa precedenza ai pedoni sugli attraversamenti, la mancata copertura assicurativa dei veicoli in transito.

L’apparecchiatura consta di sei telecamere ad altissima definizione installate sul veicolo della Polizia locale che consentono la copertura a 360 gradi dell’ambiente circostante, con possibilità di analizzare le targhe dei veicoli che circolano, ma anche dei veicoli in sosta, quadruplicando di fatto le possibilità di rilevamento rispetto a qualsiasi altro strumento di lettura targhe attualmente già in dotazione al Comando e fornisce agli operatori un valido supporto alle contestazione accertate.

Il costo del noleggio della strumentazione è di 15mila euro al mese e il noleggio ha durata di sei mesi. Il sindaco ha spiegato infine che per ottimizzare l’utilizzo, è stato formato un primo gruppo di dieci operatori ai quali si sommeranno ulteriori 11 che saranno formati nel corso della sperimentazione dai colleghi già abilitati e ha concluso: “Come ogni attrezzatura tecnologica, anche in questo caso sarà necessario un periodo di apprendimento da parte degli operatori prima che gli stessi ne possano apprezzare le potenzialità”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]
    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]

    Curiosità

    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]