Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Appuntamento per il 10 dicembre con “Progetti di ricerca e requisiti etici: strumenti per gli atenei e gli enti”

Identificazione, validazione e monitoraggio dei requisiti etici della ricerca non-clinica, fondamentali per l’accesso a finanziamenti europei, sono gli argomenti affrontati in un incontro online promosso da Unimore e APRE dal titolo “Progetti di ricerca e requisiti etici: strumenti per gli atenei e gli enti”. L’appuntamento, per cui è richiesta l’iscrizione, è in programma giovedì 10 dicembre. Da Unimore presto la novità di un Regolamento etico per la ricerca.

Il rispetto dei criteri etici nella ricerca non è limitato alle sperimentazioni mediche invasive, ma riguarda moltissime discipline e contesti. Si pensi alla ricerca sulle auto a guida autonoma, alle ricerche in sociologia e psicologia, agli ambiti medici dove non si agisce necessariamente in maniera invasiva. Per partecipare a progetti di ricerca e pubblicare in riviste peer reviewed, ricercatrici e ricercatori sono chiamati ad applicare il concetto di Ricerca e Innovazione Responsabili, attraverso l’identificazione, la validazione e il monitoraggio dei requisiti etici.

Con questi requisiti si confronta quotidianamente la ricerca, in un mondo sempre più globale e in forte evoluzione tecnologica: insieme allo sviluppo e alla moltiplicazione delle potenzialità dei metodi di sperimentazione e raccolta dati, crescono gli interrogativi e la necessità di soluzioni, anche sotto questo punto di vista. Significativo è che la valutazione etica dei progetti di ricerca scientifica in sede europea includa sempre la domanda: questa proposta presenta questioni di tipo etico? Come vengono affrontate?

Ed è per rispondere a questi interrogativi che attraversano tutta la comunità scientifica ed accademica, che l’Università di Modena e Reggio Emilia insieme ad APRE Emilia-Romagna organizzerà online il prossimo Tavolo Soci APRE, un’Associazione di Ricerca non profit che in stretto collegamento con il Ministero Università e Ricerca (MUR), fornisce ai propri associati come pure a imprese, enti pubblici, privati e persone fisiche, informazioni, supporto ed assistenza per la partecipazione ai programmi e alle iniziative di collaborazione nazionale ed europee nel campo della Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione (RSTI) e del trasferimento dei risultati delle ricerche.

L’appuntamento dal titolo “Progetti di ricerca e requisiti etici: strumenti per gli atenei e gli enti” è in programma giovedì 10 dicembre a partire dalle ore 10.00. Per la partecipazione è necessario iscriversi compilando il modulo a questo link: https://forms.gle/8MynE9pNav5LkSNA7

Dopo i saluti da parte dei proff. Paolo Pavan, Delegato del Rettore alla Ricerca scientifica, e Michele Zoli, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze (DBMN), e della Dott.ssa Barbara Rebecchi della Direzione Ricerca e Trasferimento Tecnologico e Terza Missione di Unimore, il Dott. Bruno Mourenza, referente di APRE per le questioni di etica nei progetti europei, terrà una lezione sui requisiti etici nei progetti europei.

In seguito, la Prof.ssa Johanna Blom racconterà cosa sta facendo Unimore per supportare meglio il personale su queste tematiche e la Dott.ssa Anna Maria Sansoni, project manager presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi (DEMB), racconterà la sua esperienza decennale presso la European Research Council Executive Agency come officer esperta di etica. Seguirà i lavori da remoto anche il Prof. Sebastiano Calandra Buonaura, Presidente del Comitato Etico dell’Area Vasta Emilia Nord.

Chiuderà l’incontro la Dott.ssa Alessandra Borgatti di ART-ER.

Mai come in questo momento di rapida evoluzione e trasformazione tecnologica e scientifica – afferma il Delegato del Rettore Unimore alla Ricerca Scientifica Prof. Paolo Pavan – il tema del rapporto tra ricerca ed etica risulta cruciale per distinguere le finalità e ricadute dei risultati che sono oggetto di studi di ricercatrici e ricercatori universitari, e non solo. Le richieste di validazione etica dei protocolli delle nostre ricerche, sia da parte degli enti finanziatori che dei comitati editoriali delle riviste sulle quali pubblichiamo, sono cresciute. Condividiamo perciò la preoccupazione raccolta dalla Commissione Europea di fissare e stabilire regole e suggerire indicazioni, affinché sia sempre assicurato che la finalità di quanto è studiato e prodotto attraverso le nostre quotidiane attività di ricerca risponda a precisi requisiti ispirati al rispetto di valori universali quali la vita, il benessere, il rispetto della dignità, ecc. ed alla ricerca di vantaggi dal punto di vista sociale ed umano, economico e sanitario. Mentre le sperimentazioni mediche hanno percorsi sedimentati, molte altre aree e progetti interdisciplinari richiedono la consulenza di esperti dei vari ambiti sotto il profilo etico. La nostra Università si sta attrezzando per avere al suo interno un Comitato dedicato a questo. Da settembre, un gruppo di lavoro interno ha cominciato a lavorare a un Regolamento etico per la ricerca. Contiamo di poter presto presentare il frutto di questi sforzi”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]