Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

Bilanci comunali, le proposte e le richieste di Rete Imprese

Sono condizionate dalle conseguenze economiche della pandemia – e non potrebbe essere altrimenti – le sollecitazioni di Rete Imprese, il coordinamento di Cna, Confcommercio, Confesercenti e Lapam – alle amministrazioni modenesi in vista della discussione dei bilanci comunali 2021. In particolare, oltre a questioni strettamente legati ai singoli territori, Rete Imprese nei prossimi giorni sottoporrà ai 47 sindaci modenesi alcune proposte rispetto a temi strategici e determinanti per il superamento di una crisi economica, ma anche sociale, senza precedenti. Interventi straordinari, anche poco consueti, per affrontare una situazione assolutamente straordinaria.

A cominciare quelli riferita alla tassazione, rispetto alla quale, nella consapevolezza di come sia impossibile arrivare ad una riduzione generalizzata, si chiede di valutare interventi mirati a tutela delle imprese più in difficoltà, il cui stato di crisi possa essere certificato dai dati già in possesso dell’anagrafe tributaria. Legata alla tassazione è il tema rifiuti, per i quali va accelerato il percorso di riequilibrio del costo legato alle utenze domestiche e quello delle utenze non domestiche. E vanno estese il più possibile le norme, introdotte da alcune Amministrazioni, che hanno escluso le aree destinate alla produzione di rifiuti speciali dal calcolo della TARI. Su altre imposte locali come Tosap e Cosap è necessario che queste non vengano richiesta per il 2021, così come non dovrebbe essere riscossa neppure la tassa di soggiorno.

Non costerebbe nulla, invece, ridurre la burocrazia, un processo di semplificazione richiesto da tempo che non sta facendo registrare sensibili passi avanti. È evidente la mancanza di una volontà politica di andare in questa direzione verso l’obiettivo di una omogeneizzazione dei regolamenti in materia urbanistica, edilizia, tributaria, ambientale, di accesso ai servizi.

Particolarmente importante è il tema degli appalti: il Comune di Modena ha recentemente recepito il nuovo Codice degli appalti, che prevede l’affidamento diretto per lavori da 40.000 sino a 150mila euro (sino a 40.000 euro di importo, senza la necessità di richiedere preventivi). Si tratta, infatti, di uno strumento utilissimo per coinvolgere nei cantieri pubblici imprese locali e che per questo chiediamo sia applicato al massimo delle sue possibilità. La mancata adozione di questa possibilità, testimonierebbe la volontà politica di NON volere contribuire al sostegno dell’economia del territorio, senza alcuna giustificazione.

Anche il marketing territoriale può rappresentare un utile strumento per favorire lo sviluppo della nostra realtà provinciale. Perché ciò avvenga, è necessario che Modena, si doti una DMO, una struttura organizzata provinciale, su cui fare confluire le risorse pubbliche e private, per attivare la promo commercializzazione del territorio e dei suoi prodotti turistici: un’unica struttura operativa, un’unica regia, un unico punto di riferimento di livello provinciale, partendo dalla significativa esperienza di Modenatur.

Poi il capitolo legato al commercio (tra cui l’ambulantato), ai pubblici esercizi e ai servizi alla persona, tra i settori più colpiti dalla pandemia. Il rischio, da questo punto di vista, non è solo economico, ma anche sociale, con il depauperamento del commercio di vicinato e delle località geograficamente più disagiate come quelle dell’Appenino. Rete Imprese in questo ambito ritiene indispensabile aprire un tavolo per interventi di politiche attive, il quale deve essere costituito ad hoc salvaguardando sia gli aspetti meramente sociali che quelli economici strutturandolo quindi su due direttrici da un lato che tenga conto della modernizzazione (ad esempio, la creazione di interventi per incentivare gli acquisti presso la rete fisica delle attività di commercio e servizi)  e dall’altro interventi che siano in grado di calmierare il mercato degli affitti.

Infine, la sicurezza e la legalità, un problema acuito dalla riduzione della vita collettiva, che ha materialmente spalancato la strada alla criminalità. Si tratta di un tema da non dimenticare per la sua importanza ai fini di una convivenza civile.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]