Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

La magia dei colori a Natale, i bambini disegnano per i pazienti del Policlinico e dell’Ospedale Civile

I bambini della Scuola dell’Infanzia Madonna della Neve di Corlo, della Scuola d’Infanzia Luigi Coccapani Fiorano, e del Polo Don Franchini Magreta coop soci Domus hanno disegnato biglietti di auguri per i pazienti ricoverati al Policlinico di Modena e all’Ospedale Civile di Baggiovara. La magia dei colori, questo il nome della bella iniziativa nata dall’intuizione di Maria Del Prete, educatrice ed Elisa Giannelli, un tecnico del laboratorio analisi Maria Del Prete ed Elisa Gianelli, mamme e rappresentanti di classe della scuola di Corlo, insieme al Servizio Comunicazione dell’AOU. Quasi 350 bambini dai 3 ai 5 anni hanno interpretato il tema natalizio secondo la propria sensibilità. Ogni biglietto di auguri, quindi, è unico e racchiude il pensiero di un bimbo per un paziente sconosciuto che dovrà trascorrere le feste in ospedale.

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria ha fornito le buste stampate per l’occasione con un logo specifico creato appositamente e un biglietto che spiega la filosofia dell’iniziativa che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Formigine e del Comune di Fiorano Modenese. Le buste sono in distribuzione dal 23 dicembre fino a fine anno, ai pazienti che rimarranno ricoverati durante le feste, nei reparti del Policlinico di Modena e dell’Ospedale Civile di Baggiovara (ovviamente si tratta dei reparti NO COVID).

“I giorni delle festività natalizie – spiega Paolo Barbieri, Responsabile del Servizio Comunicazione e Informazione dell’AOU di Modena contraddistinguono nella nostra cultura il momento del ricongiungimento con gli affetti familiari e la condivisione di gioia e benessere con parenti e amici. Purtroppo, non tutti hanno il privilegio di trascorrere questo momento con gioia e spensieratezza. Quest’anno, tra l’altro, come ben sappiamo sarà per tutti un Natale diverso, ancora di più per chi rimane ricoverato. Il progetto è stato pensato e costruito proprio per raggiungere queste persone nella speranza di farle sentire meno sole. Insieme alle maestre Maria ed Elisa abbiamo deciso di riproporre anche quest’anno la “Magia dei Colori”, che nel 2019 aveva riscosso un grande successo tra i pazienti ricoverati e raccolto un grandissimo entusiasmo tra i piccoli artisti. In un anno così difficile e complicato una simile iniziativa acquisisce ancora maggiore significato e la presenza al nostro fianco del Volontariato aderente alla AOU è ulteriore elemento di forza e di pregio del messaggio e del progetto.

Ringrazio sentitamente le scuole, Comuni aderenti e i colleghi della Direzione Professioni Sanitarie dell’AOU che ci hanno aiutato e supportato in maniera fondamentale e che hanno concretamente realizzato la distribuzione delle buste nei reparti”.

l bambini coinvolti, appartenenti alle 3 scuole che hanno aderito al progetto, hanno quindi preparato disegni natalizi con soggetti e stili diversi ed eterogenei tra loro. “Questa diversità – aggiunge ancora il dott. Barbieri – è per noi un ulteriore elemento di forza del progetto in quanto anche l’inclusione delle differenze etniche e culturali tra i bambini contribuisce a rendere più originale e sentito un messaggio come quello dell’augurio natalizio. L’entusiasmo dei piccoli è veramente uno dei migliori antidoti possibili alla situazione che stiamo vivendo; la loro spontaneità e generosità nel dedicare un pensiero colorato per chi è in difficoltà ha contagiato tutti noi adulti e ci ha spinto con ancora maggiore forza a mettere in piedi il progetto in tempi record e pur in mezzo a tutte le difficoltà del momento”.

Le maestre hanno fatto realizzare lavori individuali o di gruppo, partendo dalla lettura di storie e di leggende natalizie, centrandoli sul concetto di solidarietà e sulla possibilità di conoscere questo un momento particolare dell’anno, tramite la scoperta dell’Altro. I bambini hanno potuto lavorare al tema nella massima libertà, in questo modo è stata privilegiata la loro spontaneità e creatività dando spazio e priorità ad attività grafiche e pittoriche.

Aggiunge Maria Del Prete: “troppo spesso si sottovaluta la potenza di una parola gentile, di un gesto o di un orecchio in ascolto, perché anche il più piccolo atto di attenzione e di cura può spigionare positività e speranza, nel nostro caso attraverso “un semplice biglietto” con la speranza che questo possa regalare un sorriso a chi lo riceve o possa distogliere la persona dalle difficoltà che sta affrontando anche solo per qualche minuto”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]