Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
16 Settembre 2021

Maltempo, online da venerdì 18 i moduli per i danni dei privati

Già dal pomeriggio di venerdì 18 dicembre saranno on line, sul sito del Comune di Modena, le informazioni e i moduli per permettere alle famiglie e alle imprese di presentare una prima ricognizione dei danni subiti a causa del maltempo e degli allagamenti che si sono verificati tra il 4 e l’8 dicembre. Lo ha annunciato il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli nell’ambito della comunicazione di aggiornamento sul maltempo fatta nella seduta del Consiglio comunale di oggi, giovedì 17 dicembre.

Come ha sottolineato il sindaco, “sfruttando una prassi ormai consolidata, i Comuni colpiti e l’Agenzia regionale di protezione hanno lavorato insieme, fin dalla chiusura della fase della più stretta emergenza, per far partire subito la prima ricognizione dei danni ai privati con un procedimento condiviso”. I residenti che hanno subito danni alle abitazioni dovranno restituire le schede, che saranno inviate alla Regione, compilate con un elenco dei beni danneggiati o persi e una prima valutazione del fabbisogno economico, entro venerdì 22 gennaio. La scadenza per la presentazione delle schede da parte delle imprese, invece, è stata anticipata a martedì 12 gennaio: Questa scadenza più stringente, come ha spiegato Muzzarelli, è stata suggerita dalla Regione per agganciare le linee di finanziamento messe in campo dalla Camera di commercio, “alla quale va il mio ringraziamento”, che ha già presentato un bando del valore di 600 mila euro a sostegno alle attività economiche colpite prima dal Covid e poi dall’acqua che si aggiunge agli ulteriori 2 milioni di euro per i pubblici esercizi per i quali la Regione ha confermato la disponibilità immediata”.

Regione e Comuni, dunque, ha sottolineato ancora Muzzarelli, “sono al lavoro per velocizzare il più possibile i tempi delle procedure che sono gestite dalla Protezione civile nazionale e prevedono passaggi istituzionali non eludibili per ovvie ragioni di trasparenza e legalità: delibera del Consiglio dei ministri, ordinanza del Dipartimento nazionale di protezione civile e bandi per gli stanziamenti economici”.

Sono stati già stimati, in 1 milione 799 mila euro, i danni subiti dagli edifici pubblici (soprattutto scuole) a causa delle infiltrazioni nelle coperture dovute alla pioggia battente e dalle strade a causa degli allagamenti. L’elenco è stato consegnato alla Regione a corredo della richiesta dello stato di emergenza già inviata al Governo.

Per quanto riguarda l’indagine sulle cause che hanno portato alla rottura dell’argine del Panaro a Gaggio di Castelfranco, il sindaco ha ricordato che la giunta regionale ha approvato nei giorni scorsi l’istituzione di una commissione tecnica esterna che effettui valutazioni qualificate e imparziali. La commissione sarà composta da un esperto nella gestione della fauna ad abitudini fossorie nominato dall’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra); un esperto della Direzione regionale dei Vigili del fuoco; due docenti universitari specializzati in materia idraulica e geo-strutturale che non abbiano intrattenuto rapporti precedenti con i soggetti coinvolti nella gestione idraulica del Panaro. La commissione resterà in carica per il tempo necessario a effettuare le valutazioni tecniche e, a conclusione delle attività, consegnerà al presidente della Regione una relazione tecnica e una con le proprie valutazioni.

Concludendo il suo intervento, Muzzarelli ha ribadito che il Comune è pronto a dare una mano a Nonantola per il lavoro amministrativo che dovrà essere svolto per istruire le pratiche dei cittadini e ha sottolineato “la grande solidarietà espressa dal territorio, con i tanti cittadini, molti ragazzi e ragazze, che si sono mobilitati e hanno affiancato il sistema della Protezione civile come volontari attivi: voglio ringraziare tutte le persone e tutti i gruppi organizzati che si sono rimboccati le maniche e hanno dimostrato, ancora una volta, che Modena e l’Emilia hanno valori profondi che ci consentono di rialzarci da qualunque calamità”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]
    Mascherina a scuola, gli psicologi ER: "Per bambini e adolescenti non rappresenta un problema"
    Giovani, mascherine e scuola: l'intervento della dottoressa Francesca Cavallini, coordinatrice del gruppo di lavoro di Psicologia Scolastica dell'Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]