Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Mirandola, “Mancano le condizioni necessarie per garantire lo svolgimento del mercato”

MIRANDOLA – “Semplicemente, non sussistono le condizioni necessarie a garantire il normale svolgimento del mercato. Condizioni facilmente riassumibili nel giorno di festività nazionale – tra l’altro il 26 dicembre rientra in quelli in zona rossa – nella difficoltà di reperire volontari, come pure di impegnare oltremodo gli operatori della Polizia Locale. Situazione che, unitamente al buonsenso, ha contribuito a maturare la decisione di sospendere il mercato.” La Giunta comunale illustra le motivazioni oltretutto facilmente intuibili e comprensibili, che hanno portato ad una scelta del genere.

“Nel ricordare l’importanza dei provvedimenti adottati e della loro scrupolosa osservanza per il contenimento della diffusione del virus nei giorni di festività per i quali sono state concesse deroghe con limiti solo a fini parentali, siamo al corrente del fatto che pur trattandosi di giorni in zona rossa la vendita di generi alimentari è concessa. Ma proprio per quanto poc’anzi accennato, nel verificare la possibilità o meno dello svolgimento del mercato, si è constato che le condizioni minime sarebbero venute a mancare. In primo luogo il giorno festivo. Il 26 dicembre non è un giorno qualunque, ma una festività nazionale. Di conseguenza, per ovvie ragioni, sarebbe risultato quanto meno improbabile avere un numero di volontari, idoneo – come abitualmente avviene – al controllo finalizzato agli accessi al mercato e ad evitare eventuali assembramenti. Chi avrebbe provveduto a supplire questa mancanza? Gli ambulanti? E in che modo, attraverso forme di vigilanza privata? E i costi, chi li avrebbe sostenuti? Altro argomento gli spostamenti per decreto legge. Al normale operato della Polizia Locale si sarebbe affiancato anche quello di dover controllare ogni singola autocertificazione durante l’accesso al mercato creando inevitabilmente code ed assembramenti. Rispetto agli ambulanti, prontamente avvertiti sulla sospensione del mercato, la risposta ottenuta a riguardo dalla quasi totalità di quelli presenti il sabato a Mirandola è stato il ringraziamento dell’Amministrazione per il pronto avviso. Dalle informazioni acquisite, inoltre si è potuto accertare che, qualora si fosse optato per il suo svolgimento, con ogni probabilità ad essere presenti sarebbero stati pochissimi spuntisti. Da ultimo e non meno importante, se altrove si farà il mercato il 26 di dicembre (e non domenica 27 dicembre, come è stato citato da esempio…), non possiamo che prenderne atto, dato che non interferiamo nelle decisioni di altre amministrazioni, limitandoci solamente a dire che probabilmente avranno verificato tutte le condizioni necessarie a garantirne lo svolgimento. Condizioni, lo ribadiamo, non possibili a Mirandola per sabato 26 dicembre, giorno di Santo Stefano e festivo. Il mercato si terrà regolarmente il 2 gennaio 2021 prossimo, in centro storico alla presenza dei banchi alimentari e piante e fiori ambulanti abituali.”    

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]