Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Parte la programmazione di “La cultura viaggia on line”, sul portale Emiliaromagnacreativa

Il cartellone aggiornato in tempo reale sulle iniziative degli enti culturali, che non si fermano nonostante il fermo agli spettacoli in presenza per ragioni di sicurezza. Già nel mese di dicembre circa 70 eventi in programma. A supporto dell’iniziativa anche una campagna di comunicazione della Regione che toccherà le città dell’Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna la cultura non si ferma e viaggia on line. Con i teatri, i musei, le mostre e le sale cinematografiche chiuse per ragioni di sicurezza dovute al protrarsi della pandemia, la Regione sostiene anche in questo periodo la visione e l’ascolto on line di grandi spettacoli, concerti, presentazioni di mostre, letture e incontri.

Il palcoscenico che si apre per lo spettatore collegato ovunque egli sia, grazie un cartellone ricco eventi ea disposizione di chi – anche in questa difficile fase che stiamo vivendo – non vuole comunque rinunciare all’ offerta culturale emiliano-romagnola. Programma disponibile sul Cartellone on line di Emiliaromagnacreativa.it, il portale della cultura della Regione.

Sono circa 70 gli eventi finora in programma nel mese di dicembre, in un cartellone in continua costruzione e aggiornato in tempo reale, una piattaforma che prosegue a raccogliere le adesioni di enti culturali e di tutta la comunità di produzione regionale.

La cultura viaggia on line” viene appunto valorizzata e diffusa sul portale regionale Emiliaromagnacreativa. Tra gli eventi in programma già dai primi di dicembre, il dramma lirico “Werther” in live streaming dal Teatro Comunale di Bologna, uno spettacolo del Collettivo Cinetico, il film “Gli anni che cantano” di Filippo Vendemmiati, un concerto della Filarmonica Toscanini, le favole al telefono del MamBo, il Museo d’arte moderna di Bologna. E ancora: i live dei gruppi del Mei di Faenza, la presentazione della mostra “La Piacenza che era”, la lettura del romanzo “Padri e Figli” di Turgenev. Sono solo alcuni esempi, a dimostrazione della varietà della proposta realizzata. Non mancheranno poi spettacoli e concerti dedicati alle festività.

Ad accompagnare l’iniziativa, la Regione ha lanciato in questi giorni una campagna di comunicazione dal messaggio “La cultura viaggia on line – seguila su Emiliaromagnacreativa”, veicolata attraverso mezzi di trasporto, pensiline e arredi urbani.

Partita a Imola e Modena, dove già ‘viaggia’ sui bus di linea, la campagna sarà visibile in tutte le città della regione con più di 50 mila abitanti e verrà diffusa successivamente anche attraverso i media regionali.

“Abbiamo voluto dare un segno tangibile del nostro sostegno al mondo della cultura- afferma l’assessore regionale alla Cultura, Mauro Felicori– valorizzando il lavoro svolto dagli enti culturali e sostenendo rassegne musicali e spettacoli, realizzati anche in assenza di pubblico e veicolati sul web, per continuare ad offrire opportunità di lavoro alla comunità artistica regionale”.

“La rassegna La cultura viaggia on line, sarà una formidabile vetrina del nostro panorama di spettacoli e incontri. Il digitale- conclude Felicori– è stato e continua ad essere una risorsa durante questi mesi di pandemia e lo sarà anche quando torneremo a frequentare i teatri, i festival e le rassegne dal vivo, quale elemento di forza per valorizzare ulteriormente le nostre produzioni e diffonderle aldilà dei confini regionali”.

LA CULTURA VIAGGIA ONLINE SEGUILA SU EMILIAROMAGNACREATIVA 

#notizie #streaming #appuntamenti #spettacoli #concerti #cinema #arte 

EmiliaRomagnaCreativa (www.emiliaromagnacreativa.it) è, in Italia, l’unico portale istituzionale a  raccontare quotidianamente e divulgare, in modo approfondito e multimediale, la realtà culturale  di un territorio ampio, espressione di un sistema, anche economico, che conta 193 teatri, di cui 77  storici ancora attivi, 16.548 rappresentazioni dal vivo in un anno (dato 2016), 540 musei e 1.300  biblioteche di enti locali, 432 sale cinematografiche, circa 8.000 imprese culturali.  

Attraverso EmiliaRomagnaCreativa la Regione si propone di promuovere il sistema culturale  regionale a livello locale, nazionale e internazionale e di far emergere il valore e l’importanza degli  investimenti culturali, ai fini di coesione sociale e sviluppo economico in coerenza con gli obiettivi  prefissati dalle Linee di Mandato della nuova Giunta Regionale e dal Parlamento europeo. 

Con il suo milione e 500mila utenti unici EmiliaRomagnaCreativa rappresenta una realtà in costante  crescita divenuta punto di riferimento importante per cittadini e operatori di settore. Dalla home  page del portale si accede ai canali Cinema, Spettacolo, Memoria del Novecento, Letture e incontri,  Arte e Mostre, Musica, e al canale multimediale RadioEmiliaRomagna. Sempre dalla home page si  accede alla ricerca degli eventi caricati nell’agenda Cartellone, a un motore di ricerca che interroga  tutti i canali tematici e alle banche dati incluse nel portale e ai bandi regionali del settore Cultura.  

Da gennaio 2020 ad oggi EmiliaRomagnaCreativa ha pubblicato oltre 1.300 approfondimenti 2.500 eventi su cartellone. In questo periodo, in cui cinema e teatri sono chiusi, il portale dà notizia  quotidiana e approfondita delle tante attività che, per forza di cose, si sono riversate online. 

Correlati al portale sono attivi canali social ERC Facebook, Instagram e You Tube a cui si sono  recentemente aggiunti le pagine Facebook tecniche Emilia-Romagna Film Commission ed Emilia Romagna Music Commission e il rilancio delle pagine Facebook e YouTube del progetto Doc in Tour.  

EmiliaRomagnaCreativa è un progetto dell’assessorato regionale alla Cultura e Paesaggio e  dell’Istituto per i Beni artistici culturali e naturali (le cui funzioni ora sono passate ora alla Regione),  realizzato in sinergia con il Servizio Cultura della Regione Emilia-Romagna, l’Associazione Teatrale  Emilia-Romagna Fondazione (Ater) ed Emilia-Romagna Teatro Fondazione (Ert).

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Era stato messo in vendita sul web, sul mercato antiquario. Il 22 gennaio, venerdì, si terrà una cerimonia pubblica per la riconsegna del manoscritto recuperato.[...]
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Ripartono le attività di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, il progetto che dal 2016 anima la vita culturale dell'Area Nord della provincia di Modena, con l'iniziativa TPCM – Storie a domicilio.[...]
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Inaugurata l’innovativa sala Obeya, di tradizione nipponica, per migliorare i processi decisionali, la creatività e il lavoro di squadra[...]
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    AutoClub, storica concessionaria BMW di Modena ha donato due BMW I8 Spyder Toy Car che accompagneranno il bimbo in sala operatoria. [...]
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    E' un atto burocratico perché il servizio militare obbligatorio non è scomparso, ma sospeso. E periodicamente si parla di renderlo operativo, come adesso per il Coronavirus[...]
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    L'allarme dell'associazione "Il Pettirosso" che si trova a curare gli uccellini rimasti incollati[...]
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    I dati di un'indagine sul pubblico condotta da Regione e DamsLab, attraverso l'analisi di 25 manifestazioni di settore in Emilia-Romagna[...]
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    La Bassa territorio di personaggi illustri, oggi si parla del deputato finalese Gregorio Agnini: pioniere del socialismo italiano e fondatore delle leghe dei braccianti in Emilia.[...]
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Durerà poco ma dovrebbe poggiarsi[...]