Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2021

Rider, Venturelli: “Più tutele, luoghi coperti e accesso ai test anticovid”

La consigliera comunale Pd Federica Venturelli è la prima firmataria di un ordine del giorno, sottoscritto anche dagli altri gruppi di maggioranza modenesi, che chiede maggiori tutele per i lavoratori delle piattaforme digitali del food delivery. Ecco il commento di Federica Venturelli: 

“Sono, di fatto, lavoratori dipendenti che si muovono secondo le indicazioni di un datore di lavoro, ma devono accollarsi tutti i rischi come se fossero lavoratori autonomi. Anche il primo accordo nazionale tra le associazioni datoriali e il solo sindacato UGL considera, di fatto, i rider, coloro cioè che effettuano le consegne per conto delle piattaforme digitali del food delivery, come lavoratori a cottimo. Eppure, già nel maggio 2018, la Carta dei diritti fondamentali del lavoro digitale nel contesto urbano, firmata a Bologna, chiedeva il rispetto dei diritti sindacali, una copertura assicurativa, un compenso equo e dignitoso, la manutenzione dei mezzi a carico delle piattaforme e forme di indennità in caso di maltempo. E invece Cgil, Cisl e Uil denunciano che con l’esplosione dell’epidemia di Covid le piattaforme hanno dimezzato le ore e le paghe dei rider, giustificandosi con il calo delle consegne dovuto alla paura dei clienti. Con le nuove regole restrittive per bar e ristoranti e la conseguente crescita delle consegne a domicilio i rider stanno svolgendo un ruolo fondamentale nella tutela della salute pubblica. Non è accettabile che lo facciano sottopagati, senza diritti e tutele e mettendo a rischio la loro salute. Vista la situazione, con questo ordine del giorno, chiediamo al sindaco e alla Giunta di avviare un confronto, all’interno del tavolo comunale per la crescita competitiva, sostenibile e solidale, sulle nuove forme di lavoro, coinvolgendo le parti sociali interessate, i sindacati maggiormente rappresentativi, le piattaforme del food delivery operanti nella nostra città e i lavoratori. E’ necessario poi che l’Amministrazione cittadina valuti la possibilità di individuare, in coordinamento coi rider e le parti sociali, piccole infrastrutture quali luoghi al chiuso o almeno al coperto dove i lavoratori possano sostare e incontrarsi nelle stagioni fredde o quando piove. Nei punti di raccolta è fondamentale avere la possibilità di ricaricare gratuitamente i cellulari. Si dovrebbe, inoltre, verificare con le autorità sanitarie la fattibilità di promuovere una campagna di screening di test sierologici, garantendo le condizioni più elevate possibili per la tutela della salute di questi lavoratori così come è stato fatto per i lavoratori della logistica. Il Comune poi dovrebbe firmare la Carta di Bologna. Queste questioni dovrebbero, inoltre, essere poste nell’ambito del confronto per il Patto per il lavoro e il clima della Regione Emilia-Romagna e portate all’attenzione del Parlamento. Il Partito democratico modenese è da tempo impegnato su questi temi, i riders si stanno rivelando tra gli anelli più deboli delle nuove forme di organizzazione del lavoro e occorre al più presto prevedere forme concrete di tutela”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]