Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

La Società Carrozzai Nonantola diventa torinese

Un piano di investimenti di oltre 3 milioni nel triennio 2021-2024, assunzione di 15 persone il prossimo anno e di altre 25 nel biennio successivo, l’acquisto di tre nuovi forni per la verniciatura. Sono solo alcuni degli elementi del piano di sviluppo della SCN, la Società Carrozzai Nonantola, da poco rilevata da tre manager torinesi (Giuseppe Migliora, Chief Operation Officer; Roberto Lillo, Chief Marketing Officer; Roberto Gencarelli, Chief Financial Officer) da anni attivi nel settore automotive.

Attualmente trentacinque dipendenti, la Scn nasce nel 1973 come carrozzeria tradizionale per estendere poi la propria attività al restauro delle auto d’epoca e alla verniciatura del carbonio. Ed è proprio questa specifica competenza ad aver suscitato l’interesse dei manager torinesi. “Avevamo la necessità, – racconta uno dei tre manager, l’ingegnere Giuseppe Migliora responsabile dello sviluppo industriale – di trovare un punto di riferimento vicino alle grandi marche dell’industria motoristica, con le quali già lavoriamo, e che nella motor valley sono di casa ed eravamo incerti se farlo con una azienda nuova o subentrare in un’attività già presente. Quando abbiamo conosciuto la Scn abbiamo capito che questa impresa sarebbe stata la soluzione ottimale, in virtù delle sue competenze, sviluppate con intelligenza ed acume dai precedenti titolari, in particolare da Marzio Ascari e Ercole Cantaroni, proprio per ciò che riguarda appunto la verniciatura al carbonio, un materiale molto utilizzato nelle supercar”.

“Due, secondo noi, saranno infatti gli assi portanti per lo sviluppo dell’industria automobilistica – continua Migliora – l’elettrico e, soprattutto, il carbonio, che grazie alle sue peculiarità, soprattutto la leggerezza, consente di ottenere risultati migliori in termini di consumo ed inquinamento rispetto alle auto tradizionali”.

Lo sviluppo di Scn punterà proprio su questa attività. “Abbiamo già individuato un nuovo capannone, proprio qui a Nonantola, vicino all’attuale sede di Scn, che destineremo appunto alla verniciatura del carbonio, tanto delle scocche, quanto della componentistica, un settore in cui Scn vuole diventare un punto di riferimento a livello nazionale. I due edifici dove già oggi l’azienda svolge la propria attività saranno invece rinnovati e dedicati al restauro delle auto d’epoca e alla verniciatura di carrozzerie in carbonio”.

Ampliamento delle nuove attività significa anche nuovi occupati. “Abbiamo già iniziato la selezione per individuare nuovi verniciatori, sia formati che meno esperti, perché gran parte di queste attività richiedono lavorazioni davvero artigianali, spesso non meccanizzabili”.

Proprio nell’ottica di non perdere queste specifiche competenze la SCN sta lavorando su un progetto per la creazione di una scuola per il restauro delle vetture d’epoca e la verniciatura del carbonio per consolidare queste competenze nelle nuove generazioni. Del resto, proprio l’artigianalità rappresenta uno dei punti di forza del nostro territorio. È stupefacente – conferma Migliora – quello che si riesce a fare qui. Stiamo parlando davvero di lavorazioni uniche, che bisognerebbe far conoscere al mondo. Ed è quello che cercheremo di fare anche noi, nel nostro piccolo mantenendo la qualità artigiana affiancata ad una gestione manageriale”, conclude Migliora.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]