Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Gennaio 2022

Manifestazione no vax a Mirandola, il sindaco: “Mai arrivata richiesta al Comune”

“Mai arrivata richiesta al Comune”, che non è necessaria  – ricordiamo – in caso di flash mob. E una netta presa di posizione a favore del vaccino e del ruolo che potrà avere contro il Coronavirus. Il sindaco di Mirandola, Alberto Greco, interviene su quanto accadrà sabato in piazza, dove è stata annunciata una manifestazione, intitolata “Chiarezza sulla salute degli italiani” che affianca le posizioni no vax di alcuni relatori alla protesta contro le misure del Governo.

Scrivono dal Comune:

“Che col virus non si scherza lo sappiamo bene. Tant’è che, è opportuno ricordarlo considerata la memoria corta di qualcuno, l’Amministrazione comunale di Mirandola è stata la prima a livello provinciale ad attivare il COC nel marzo scorso, proprio per fronteggiare l’emergenza. Detto ciò, pare di esserci già espressi in merito su quella che è la mia posizione, della Giunta e dell’Amministrazione, con gli auguri per il nuovo anno formulati a tutti i Consiglieri comunali. Lo ricordiamo ancora quindi, dato che sembra essere sfuggito: speriamo veramente sia un nuovo inizio, che il vaccino contro il Covid possa dare i risultati attesi e si possa riacquistare una normalità dimenticata.” Così il Sindaco di Mirandola Alberto Greco in risposta alle illazioni giunte qualche giorno fa dall’opposizione.

 

“A scanso di equivoci – riprende il Sindaco – lo riteniamo un dovere imprescindibile il sostegno alla campagna vaccinale. Come pure, l’impegno di promuoverla con la dovuta informazione ed in modo capillare attraverso tutti i canali che ha a disposizione il Comune, in quanto il vaccino è al momento l’unica soluzione per fronteggiare la pandemia. Se io e la Giunta ci vaccineremo, la risposta non può essere che affermativa, oltre che scontata. Fermo restando però, la priorità all’inoculazione del vaccino, a quelli che sono i settori della popolazione più esposti al contagio: dalle persone anziane, agli ospiti delle CRA (Case Residenza Anziani), al personale in esse impiegato e tutto il personale medico, a cui va il mio ringraziamento per lo sforzo profuso anche sul nostro territorio ormai da quasi un anno.”
“Rispetto all’ipotesi di una manifestazione sabato prossimo 9 gennaio in piazza a Mirandola, premesso che non è arrivato nessun tipo di richiesta al Comune (serve la richiesta solo per le vere e proprie manifestazioni, non per i flash mob, Ndr), siamo ben consci del divieto di assembramento e non occorre ricordarcelo. Oltre al fatto che da disposizione governativa, il 9 e il 10 gennaio sono oltretutto “giorni arancioni” con l’interdizione a spostarsi. Quindi non si terrà alcuna manifestazione. Ricordo infine che da parte dell’Amministrazione c’è il massimo impegno ogni giorno, fin dall’inizio dell’emergenza, nel far rispettare le disposizioni volte alla tutela della salute e di agire di conseguenza nel preservare la salute dell’intera comunità”, conclude il sindaco Greco.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPresidio degli agenti della Polizia Locale davanti alla Prefettura di Modena
    • Watch12 Gennaio 2022
    • WatchEcco il primo nato del 2022 a Modena: si chiama Leonardo

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    E' uno spazio web, spiegano da Mirandola, rivolgendosi direttamente ai cittadini, che "Nasce per informarvi costantemente su tutte le nostre attività e per esservi più vicino offrendovi un servizio sempre migliore ed efficiente".[...]
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In proporzione con una simile situazione in estate si avrebbero temperature oltre 40°C da nord a sud.[...]
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    A Modena, l'anno che si appresta a terminare è risultato il decimo più caldo, nonché il terzo per scarsità di pioggia dal 1830 ad oggi[...]