Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Soliera Verde, tra nuovi alberi, potature e censimento

SOLIERA – Soliera conferma la sua vocazione ambientale, mettendo a dimora 135 nuovi alberi e almeno 330 arbusti lungo diverse vie del centro, all’interno del parco Saragat e nel parco del monumento di Limidi. In questi giorni è in fase di completamento un intervento di piantumazione di nuovi alberi per la quale l’amministrazione comunale ha investito 60.000 euro: 40.000 provenienti da Hera per la compensazione ambientale e 20.000 da risorse di bilancio.
All’interno del parco Saragat, sono stati messi a dimora, a lato del percorso ciclo pedonale, 32 peri (Pyrus calleryana Chanticleer) in un filare che prosegue in via Stradello Morello con 20 nuovi carpini (Carpinus betulus Fastigiata) che costituiscono in tal modo un limite del parco, separandolo dalla strada, e arrivano alla fine dell’area sgambatoio dei cani, coprendo anche una piccola porzione di via Verdi. Sempre all’interno dell’area recintata per i cani, due pini neri (Pinus nigra), potenzialmente soggetti a infestazione da Processionaria del pino, molto dannosa per uomini e animali, sono stati sostituiti con due gelsi bianchi ‘fruitless’. In tutto sono 52 nuovi alberi che segnano ora il confine tra zona abitata e area industriale. Di prossima realizzazione è l’impianto di irrigazione.
Attraversando Stradello Morello, in un percorso di continuità sulla ciclo-pedonale che entra e prosegue in via Loschi, sono stati messi a dimora 16 aceri campestri (Acer Campestre Huibers Elegant) per proseguire su via Roncaglia con ulteriori 14 aceri ricci (Acer platanoide Globosum). Sempre lungo via Loschi, davanti al bocciodromo e alle scuole Sassi, 10 aceri rossi (Acer platanoide Royal Red) sono stati messi a dimora in altrettante aiuole che negli anni avevano perso le loro alberature, completando così le aree verdi del parcheggio. Nel complesso un cambio di look per un intero quartiere che va in direzione della rigenerazione urbana, del miglioramento ambientale e paesaggistico del territorio solierese.
Anche in via Matteotti, già oggetto di un’importante opera di riqualificazione del marciapiede per l’eliminazione delle barriere architettoniche, sono stati messi a dimora 33 nuovi alberi, a fronte del necessario abbattimento di 13 Ginkgo biloba: quasi il triplo, a testimonianza della sensibilità ambientale dell’amministrazione comunale. Nello specifico, dal lato opposto della strada rispetto al nuovo marciapiede, sono stati piantati 16 aceri campestri, mentre all’interno del cortile della Casa Residenza Pertini, a ridosso del cancello che confina con il marciapiede oggetto dell’intervento, sono stati messi a dimora 10 ciliegi (Prunus avium Plena) più altri 2 nell’area interna. Infine 5 carpini hanno trovato posto all’interno del cortile della “Pertini”, sul lato nord, lungo via Muratori.
Limidi, nel Parco del Monumento, sono stati piantati 4 aceri ricci rossi (Acer platanoide Crismons king) e a breve verranno piantati circa 330 arbusti di diverse specie (Elaeagnus x ebbingei, Photinia xfraseri “Red Robin”, Prunus laurocerasus, Ligustrum Ovalifolium, Ligustrumovalifolium Aurea) che copriranno i 136 metri di perimetro del parco. La ditta che si occupa delle piantumazioni è la società cooperativa agricola forestale Casa Fontana di Pavullo.
Infine, tornando su Soliera, in via IV Novembre, interessata dal progetto di riqualificazione complessiva del centro storico, verranno piantati un tiglio (Tilia hybrida argentea x platifillus) e 5 aceri campestri.
Prosegue anche il censimento del Verde Pubblico per il quale l’amministrazione comunale ha stanziato 70.000 euro e che riguarda circa 7.200 alberature, oltre alle ceppaie, e prevede la geolocalizzazione e la cartellinatura mediante targhetta degli alberi, con rappresentazione grafica su cartografia in formato digitale. Quest’ultima consentirà la consultazione delle informazioni relative a ogni singolo esemplare e sarà utile per la programmazione e la gestione delle manutenzioni, oltre ad essere accessibili direttamente dalla cittadinanza sul web. Nelle prossime settimane, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, la ditta che si occupa della manutenzione dei giochi completerà le pavimentazioni anti-trauma sotto le altalene dei parchi di Soliera e delle frazioni, e sostituirà la staccionata di legno che delimita l’area verde del Centro Civico di Sozzigalli.
“Quando si parla di verde pubblico”, spiega l’assessore all’Ambiente Katia Mazzoni, “non dobbiamo pensare solo alle alberature, ma ai parchi nella loro complessità, programmando interventi organici e pluriennali. Il nostro è un progetto complessivo, con 180.000 euro stanziati in tre anni consecutivi, che comprende alberi, siepi e prati, in un’ottica di censimento, implementazione, cura (irrigazione, sfalcio e potatura), ma anche arredi (panchine, tavoli, porta-biciclette) e giochi, con un occhio di riguardo alla loro manutenzione e/o sostituzione, senza dimenticare un progetto coordinato di segnaletica sul quale stiamo lavorando.”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    20 centesimi al chilometro se si va al lavoro a piedi o in bici
    Stanziati 16mila euro di incentivi per chi va a lavorare in bici[...]
    Il centro dove si contrasta l’infertilità: la risposta d’eccellenza alla sterilità di coppia
    Il centro di procreazione medicalmente assistita di Carpi effettua ogni anno circa 120 inseminazioni, il punto di arrivo di un percorso che prevede inquadramento diagnostico e terapia.[...]
    Visite ai parenti: si riaprono gli ospedali
    Sempre seguendo minuziosamente alcune misure di prevenzione e mantenendo comunque alta l'attenzione[...]

    Curiosità

    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    o sport che lungo la Via Emilia vanta una solida tradizione, come dimostrano i tanti campioni: dal bolognese Ennio Mattarelli, oro olimpico alle Olimpiadi di Tokio 1964, a Jessica Rossi, campionessa olimpionica a Londra 2012 e portabandiera azzurra ai prossimi Giochi di Tokyo.[...]
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Domenica presso la sala della biblioteca comunale c'è l'assemblea annuale degli appassionati di questi corpi celesti[...]
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Comune aderisce all’iniziativa Avis per rendere omaggio ai donatori [...]