Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
19 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Anti Covid, si accelera: nei punti vaccinali al lavoro fino a mezzanotte

Vaccinare più persone possibili il prima possibile, e vaccinarne ancora di più non appena saranno disponibili nuove dosi. Dall’apertura di nuovi centri vaccinali all’estensione fino a mezzanotte dell’orario di attività di almeno un hub per provincia fino dalla ripresa delle vaccinazioni dai medici di base per il personale scolastico: la Regione è pronta a mettere in campo diverse iniziative per accelerare la campagna vaccinale. Tutte dipendono ovviamente dalla regolarità nella fornitura dei vaccini, e i primi segnali per il mese di aprile sono positivi: tra oggi e domani sono in consegna in tutta l’Emilia-Romagna più di 230mila dosi. L’occasione per fare il punto della situazione è stata proprio la visita del presidente Stefano Bonaccini al nuovo centro vaccinale allestito a Budrio, in provincia di Bologna, nella palestra della scuola media locale: si tratta del 141esimo centro in Emilia-Romagna deputato alla somministrazione dei vaccini contro il Coronavirus, quando solo la scorsa settimana erano 102 quelli operativi, di cui 21 dedicati a persone con 80 anni e più. “Le ultime indicazioni ricevute dal Governo per la fornitura dei vaccini significano per l’Emilia-Romagna una dote di diversi milioni di dosi, che ci permetterebbe di vaccinare tutti gli emiliano-romagnoli entro l’autunno- dichiarano Bonaccini e l’assessore alle Politiche per la salute Raffaele Donini-. Noi ci stiamo organizzando, siamo arrivati a 141 punti vaccinali ultimati proprio in queste ore ed entro la fine della settimana apriremo fino a mezzanotte almeno un hub in ogni provincia dell’Emilia-Romagna. Siamo pronti a incrementare ancora di più le somministrazioni giornaliere: abbiamo superato le 20.000 ma possiamo fare ancora meglio, se arrivano le dosi, sia per quanto riguarda ciò di cui ci occupiamo direttamente con le Aziende sanitarie sia per le consegne ai nostri medici di medicina generale. Noi intanto abbiamo già deciso di accelerare sugli ultra 80enni, entro fine aprile avremo somministrato la doppia dose a tutti gli oltre 350mila over80 della nostra regione”. “Una volta completata questa grande corsa per la vaccinazione- concludono presidente e assessore- non si dovrà mai più chiudere nulla, sarà il vaccino a farci vincere questa sfida. Perché più persone si vaccinano più è possibile far riaprire in sicurezza quelle attività che soffrono tanto, dai pubblici esercizi al mondo della cultura e dello spettacolo fino allo sport”. Tra oggi e domani in arrivo in Emilia-Romagna più di 230mila vaccini Delle oltre 660mila dosi di vaccino in consegna in Emilia-Romagna nel mese di aprile, più di un terzo arriveranno tra oggi e domani. Nelle forniture di questa settimana sono infatti previste un totale di 233.320 dosi: 86.580 di Pfizer-Biontech, 44.770 di Moderna e 101.970 di Astrazeneca. I vaccini Pfizer-Biontech e Moderna saranno destinati alle categorie più fragili, con l’obiettivo di dare una accelerazione significativa alla campagna vaccinale: anziani sopra i 75 anni, disabili, persone vulnerabili e malati cronici. Pronte a ripartire le vaccinazioni per il mondo della scuola Lo stop alla vaccinazione del personale universitario, annunciato dal presidente Bonaccini nei giorni scorsi, non significa una battuta d’arresto per tutto il settore dell’istruzione: nel mondo della scuola le somministrazioni, che riguardano sia docenti che amministrativi e collaboratori scolastici, riprenderanno normalmente non appena saranno consegnate ai medici di medicina generale le nuove dosi di Astrazeneca in arrivo questa settimana. Non ci sono appuntamenti da riprogrammare, perché la calendarizzazione delle vaccinazioni è in capo ai medici di base che decidono in base alle dosi a loro disposizione, interfacciandosi direttamente con il paziente. Per il personale universitario è differente la situazione perché alla loro vaccinazione provvedono direttamente le Asl e non i medici di base: le loro somministrazioni saranno messe in coda rispetto alle altre categorie più fragili a carico delle Aziende sanitarie, e riprenderanno non appena avranno terminato l’immunizzazione questi soggetti prioritari. Sono le stesse Aziende sanitarie che stanno prendendo contatto con il personale universitario già prenotato per comunicare la sospensione delle vaccinazioni. In tutta l’Emilia-Romagna entro fine settimana si vaccina fino a mezzanotte Dopo il centro vaccinale della Fiera di Bologna, dove questa sera partirà il primo turno notturno con 350 vaccinazioni in programma riservate al personale sanitario e alle forze dell’ordine, anche nelle altre province dell’Emilia-Romagna è in programma entro la fine di questa settimana l’apertura fino a mezzanotte di almeno un punto per la somministrazione per ogni provincia. Le prime Aziende sanitarie pronte a partire con questa modalità, che non riguarderà ovviamente gli anziani o le persone fragili ma le categorie lavorative previste dal piano vaccinale, sono quelle di Modena, che inizierà martedì nel Centro vaccinale di Modena (Hangar via Minutara), e Ferrara, con il primo turno serale previsto per giovedì al punto per i vaccini hub cittadino. Gli 80enni e oltre chiamati per l’anticipo delle vaccinazioni Sono già 36.651 i cittadini dagli 80anni in su contattati dalle Ausl per anticipare la vaccinazione. Questi i dati per Azienda sanitaria, che non comprendono Ferrara perché, in questo caso, tutti gli over80 che hanno prenotato sono già stati calendarizzati entro metà aprile: Piacenza 745, Parma 3.000, Reggio Emilia 2.800, Modena 2.406, Bologna 11.000, Imola 1.700, Romagna 15.000.
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Politici nel pallone
Glocal - Martedì 16 luglio all’Aquila, si è disputata la partita del cuore tra cantanti e politici. Un evento sportivo di beneficenza organizzato per raccogliere fondi da destinare all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila.
Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La solidarietà
    Bomporto, inaugurata una cisterna in Madagascar grazie alla solidarietà della comunità
    Associazioni e cittadini bomportesi hanno sostenuto un’iniziativa benefica rivolta agli abitanti del villaggio di Andaromihomaky
    La storia
    Neonato salvato sull'isola di Martinica grazie a un dispositivo prodotto dalla Eurosets di Medolla
    Il bimbo di un mese e mezzo era affetto da bronchiolite acuta e non era in grado di respirare autonomamente a causa dell’infezione virale
    Il ricordo
    Viaggiare con gli animali domestici, i consigli del veterinario
    E' bene pensare di mettere in valigia anche un kit per il proprio amico a quattro zampe: ad esempio soluzione fisiologica, pomate protettive e lenitive, antiparassitari repellenti.

    Curiosità

    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Curiosità
    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Per gli italiani sono tra i meno ‘social’.
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza

    chiudi