Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Unione Terre d’Argine, apriranno il 22 marzo le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali e convenzionati

CARPI, NOVI E SOLIERA- Fino a sabato 24 aprile prossimo gli Uffici Scuola territoriali dell’Unione delle Terre d’Argine accetteranno le domande per l’iscrizione ai nidi d’infanzia comunali e convenzionati per l’anno scolastico 2021/2022.

A tutte le famiglie è già stata inviata per posta una lettera con le istruzioni per la presentazione della domanda di iscrizione, che dovrà essere inoltrata online accedendo al sito istituzionale www.terredargine.it, tramite SPID

Solo chi realmente impossibilitato potrà presentarla direttamente all’ufficio scuola del proprio Comune di residenza, previo appuntamento telefonico. Le informazioni utili per l’acquisizione dello SPID, il modulo di iscrizione, unitamente al Regolamento dei Nidi di Infanzia Comunali dell’Unione delle Terre d’ Argine, i criteri per la formulazione delle graduatorie e il disciplinare delle tariffe, sono disponibili sul sito www.terredargine.it e sui siti internet dei quattro Comuni dell’Unione.

Per il Comune di Carpi è in corso di svolgimento una gara per l’affidamento di posti nido a partire dall’anno scolastico 2021/2022, per cui è possibile che l’elenco dei nidi convenzionati sia diverso e comprensivo di altri nidi in cui richiedere l’accesso. Per informazioni più dettagliate ci si può rivolgere all’ufficio scuola del Comune di Carpi.

Chi è già iscritto al nido o allo Spazio Bambini non deve presentare una nuova domanda, ma per chi lo desidera, sarà possibile richiedere il trasferimento presso un altro nido per l’anno scolastico 2021/2022.

Si ricorda che, in base alla Legge 119 del 2017, le vaccinazioni obbligatorie dei bambini costituiscono requisito di accesso ai servizi educativi. Per questo motivo, i nominativi dei bambini iscritti saranno trasmessi all’Asl di competenza per il controllo dello stato vaccinale.

Nelle prossime settimane le domande presentate saranno ordinate in graduatorie, che verranno poi pubblicate sul sito web dell’Unione delle Terre d’Argine ed esposte presso gli Uffici Scuola territoriali (dal 5 al 15 maggio 2021). Nel medesimo periodo potranno essere presentati per iscritto eventuali ricorsi, nel caso si riscontri un’errata attribuzione del punteggio o nel caso siano intercorse modifiche rispetto a quanto precedentemente indicato sul modulo. Esaminati i ricorsi, entro il 24 maggio saranno pubblicate le graduatorie definitive ed entro il mese di giugno si procederà infine all’assegnazione dei posti disponibili.

A causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, sarà possibile visitare i nidi d’infanzia virtualmente, visionando i video che saranno indicati sulla pagina Facebook dei servizi 06.

Saranno inoltre attivati incontri online con le educatrici. Se le misure di contenimento dell’epidemia lo consentiranno, si potranno prenotare telefonicamente brevi visite in piccoli gruppi. Si raccomanda di consultare il sito https://servizi06.terredargine.it/ e www.terredargine.it per avere notizie aggiornate.

La retta mensile per la frequenza al nido d’infanzia potrà variare da un minimo di 75 euro, applicata a coloro che presenteranno un Isee inferiore a 12mila euro, a un massimo di 430 euro, per Isee superiori a 35mila euro.

Per coloro che presenteranno un Isee compreso tra 12001 e 35mila euro sarà applicata una retta puntuale, calcolata in modo proporzionale. Per la frequenza part time, le tariffe di riferimento sono 55 euro per la minima e 350 euro per la massima; non variano i valori Isee e la modalità di calcolo proporzionale della tariffa.

La tariffa mensile media pagata nell’anno scolastico in corso è stata di 200 euro.

Sono previste inoltre ulteriori riduzioni qualora vi siano più fratelli frequentanti il nido e/o la scuola d’infanzia, anche queste legate al valore Isee del nucleo familiare.

Dall’anno scolastico prossimo solo al nido part time Melarancia di Carpi sarà possibile optare per una frequenza ridotta, di 3 giorni settimanali fissi, con tariffa proporzionata (la tariffa massima di 230 euro, la minima di 45).

Anche per l’anno scolastico 2021/2022 è infatti previsto il progetto della Regione Emilia-Romagna “Al Nido con la Regione” che prevede significative riduzioni delle rette di frequenza al nido per i residenti nel territorio dell’Unione con un’attestazione Isee non superiore a 26mila euro. Anche per quest’anno il contributo sarà utilizzato per la diminuzione delle rette più alte fino a 35mila euro di Isee.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione
    • WatchEcco dove i cittadini della Bassa vanno a vaccinarsi contro il Covid

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]