Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Bilancio, nel 2020 l’Emilia-Romagna ha investito 1,2 miliardi per affrontare la pandemia

Nel 2020 la Regione Emilia-Romagna ha messo a disposizione e utilizzato risorse straordinarie per affrontare la pandemia pari a 1,2 miliardi di euro. Uno sforzo, si legge nel comunicato stampa diffuso dalla Regione, messo in campo senza compromettere l’equilibrio dei conti pubblici, ma che ha portato ad un avanzo di Bilancio di 511,9 mln euro e ad un calo dell’indebitamento rispetto al 2019 di ben 22 milioni.

L’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano, ha illustrato alla Commissione assembleare Bilancio, affari generali ed istituzionali il rendiconto generale delle Regione Emilia-Romagna per l’esercizio 2020.

“La tenuta dei conti pubblici rappresenta un’importante premessa in previsione delle risorse europee del Next Generation EU in arrivo e della prossima programmazione comunitaria 2021-27- ha sottolineato l’assessore Calvano in Commissione- Il rendiconto certifica che la Regione Emilia-Romagna ha i conti in ordine. Nel 2020, per fronteggiare l’emergenza sanitaria, e purtroppo anche sociale ed economica, abbiamo messo in campo risorse aggiuntive per 1,2 miliardi. L’avanzo di 511 milioni di euro e la riduzione dell’indebitamento – ha concluso – ci consentiranno di affrontare al meglio la fase di assestamento di bilancio attualmente in corso, e soprattutto di essere pronti a sfruttare le nuove opportunità europee”.

Le principali politiche 2020

Le scelte prioritarie della Regione sono state orientate ­alla tenuta del sistema sociale e sanitario in situazione di crisi pandemica, alle politiche di incentivazione delle attività economiche colpite dalle chiusure da emergenza Covid (in particolare credito alle imprese e ristori) ma anche al potenziamento con stanziamenti straordinari delle politiche sociali introdotte con l’assestamento 2019, in materia di accesso agli asili nido, fondo affitto e alloggi popolari.

Il bilancio regionale ha operato inoltre sul fronte degli incentivi all’intermodalità ferro-bus e alla gratuità del trasporto pubblico locale scolastico per i ragazzi con meno di 14 anni. Interventi rivolti inoltre allo sviluppo dell’area montana e delle aree interne disagiate con la prosecuzione della fiscalità di vantaggio per le imprese e incentivi alla residenzialità in montagna, ma anche investimenti per superare il digital divide e implementare lo smart working nella PA, migliorare la viabilità degli enti locali, colpita negli ultimi anni da un progressivo depotenziamento; e creare politiche di sviluppo per l’impiantistica sportiva e turistica e sostegno alle attività sportive di base. Contributi anche alla rivitalizzazione della costa con integrazione di 13 milioni nel triennio (oltre ai 20 milioni già stanziati nel 2019) e maggiori interventi per le politiche culturali, per i grandi eventi turistico-sportivi e per il miglioramento delle condizioni ambientali e di tutela del territorio.

Per quanto riguarda l’indebitamento, nel 2020 è proseguita la flessione dei già bassi livelli di debito. Infatti, il finanziamento degli investimenti previsti è stato assicurato con mezzi regionali derivanti da saldi positivi della parte corrente del bilancio. Alla fine dell’esercizio la consistenza dei mutui e presiti con oneri a carico della Regione è calata di 22 milioni di euro.

Le finalità del Rendiconto

Il Rendiconto generale ha lo scopo di sintetizzare i risultati della gestione del bilancio e consente di individuare in maniera definitiva le reali disponibilità finanziarie e patrimoniali dell’Ente, sulle base delle quali elaborare le future previsioni e decisioni.

E’ uno strumento finanziario che valuta l’attendibilità delle previsioni del bilancio e la realistica attuazione delle sue determinazioni. Le rilevazioni consuntive rappresentano quindi un momento fondamentale del processo di pianificazione, gestione e controllo dell’ente pubblico.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]