Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Ottobre 2021

Il sistema di Hera per un’acqua senza segreti: dal report alla bolletta, fino a sito e app dedicata

MODENA- Fresche e dolci, certo, ma soprattutto chiare: sull’acqua che arriva nelle case dei cittadini non si scherza e il Gruppo Hera – impegnato ogni anno con una media di 111 milioni di euro di investimenti per garantire efficienza e continuità del servizio idrico per oltre 3,6 milioni di persone – rilancia anche sul fronte della trasparenza.

Nel territorio servito dalla multiutility, infatti, l’acqua del rubinetto è controllata da circa 2.700 analisi al giorno, effettuate da Hera ma anche da Romagna Acque e ASL, che dicono tutte la stessa cosa: l’acqua è non soltanto buona – con valori di calcio, magnesio e potassio in linea con quelli delle acque minerali in bottiglia in commercio, ma è anche sicura – con valori di cloruro, nitrato e nitrito inferiori di oltre l’85% ai limiti di legge.

Senza contare che, oltre a costare enormemente di meno di quella in bottiglia (460 euro il risparmio medio annuo per una famiglia di 3 persone), l’acqua del rubinetto è persino più comoda. Il 51% dei clienti che scelgono di berla, del resto, fanno bene anche all’ambiente, evitando il consumo di 284 milioni di bottiglie di plastica.

 

Il sistema di Hera per un’acqua senza segreti: dal report alla bolletta, fino a sito e app dedicata

A dirlo, ancora una volta, è “In buone acque”, report tematico di sostenibilità dedicato alla qualità
dell’acqua potabile e al servizio idrico, che Hera – secondo operatore nazionale per volumi di
acqua erogata – pubblica ogni anno dal 2009.

La nuova edizione è appena andata online e sarà presto disponibile anche presso gli sportelli clienti del Gruppo. Completamente rinnovata la grafica del report, per dare maggiore evidenza alle principali informazioni, che vanno dalla qualità dell’acqua alle analisi che la certificano, passando attraverso l’indicazione dei tanti strumenti – anche digitali – con cui rimanere sempre aggiornati sul servizio erogato e interagire con l’azienda.

Al centro di tutto, come sempre, c’è dunque il cittadino, cui il Gruppo Hera garantisce non soltanto
la qualità dell’acqua di casa ma anche la possibilità di controllarne, territorio per territorio, i valori
corrispondenti ai suoi tanti diversi parametri.

Da questo punto di vista, il report risponde in maniera esemplare – e con 12 anni di anticipo – alla
direttiva UE 2020/2184, che il Parlamento europeo ha approvato nel dicembre 2020 con l’obiettivo
di promuovere la qualità dell’acqua potabile, la tutela della salute umana e la trasparenza delle
informazioni.

Al report si aggiunge il dettaglio fornito dall’etichetta dell’acqua allegata alla bolletta, con cui Hera
comunica i risultati delle analisi per ogni singolo comune servito, aggiornando ogni 6 mesi i dati di
19 parametri.

Senza dimenticare la app gratuita Acquologo, che oltre a fornire ulteriori informazioni sulla qualità
dell’acqua potabile, ad esempio, consente ai titolari di un contratto acqua stipulato con Hera di fare
l’autolettura e ricevere avvisi sulle interruzioni programmate del servizio.

L’operazione trasparenza è completata da un’area web dedicata ( www.gruppohera.it/acqua ), dove
si possono trovare consigli utili al risparmio idrico ma anche risposte alle domande più ricorrenti
che possono sorgere in ciascuno di noi pensando a un bene così prezioso e irrinunciabile.

Oltre 160 milioni investiti nell’idrico da Hera nel solo 2020

Ma l’impegno di Hera non finisce certo qui. Per garantire qualità e continuità del servizio anche a
fronte dei noti cambiamenti climatici, favorire la rigenerazione dei bacini acquiferi e promuovere
uso e riuso intelligente della risorsa – infatti – la ricetta della multiutility si basa anche e soprattutto su innovazione e investimenti, che nel solo 2020 – come rendicontato anche dal report – sono stati superiori a 166 milioni di euro.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla
    • WatchDeleted video

    La buona notizia

    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]
    A due scuole di Finale Emilia e San Felice il primo premio Ausl per sana alimentazione e sostenibilità ambientale
    La media sanfeliciana si è aggiudicata il primo premio per Mani in Pasta presentando il video "Ora tocca te", i piccoli finalesi delle Rodari premiati per il loro e-book interattivo[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]