Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
17 Ottobre 2021

Sciopero dei camionisti, cosa c’è di vero nella protesta contro il Green pass

MODENA-L’ultima iniziativa che sta prendendo piede nella lunga scia di proteste contro il Green pass coinvolgerebbe lunedì 27 settembre i camionisti. Sarebbero 35mila, su tutto il territorio nazionale, gli autotrasportatori pronti a incrociare le braccia.

“Si rincorrono in queste ore notizie su un possibile fermo dell’autotrasporto contro il Green pass che dovrebbe scattare dalla mezzanotte del 27 settembre. Innanzitutto occorre sottolineare come dal punto di vista tecnico ad annunciare questa protesta sui social siano per lo più alcuni autisti e non i titolari delle aziende: questo significa che una eventuale mobilitazione faticherebbe ad essere definita formalmente come ‘fermo dell’autotrasporto‘- spiega la portavoce dell’associazione dell’autotrasporto Ruote Libere, Cinzia Franchini-  In secondo luogo vanno censurati alcuni deliranti video che circolano sul web con minacce e toni bellici a dir poco fuori luogo. Chi intende perseguire forme di protesta caratterizzate da toni che istigano inconsapevoli e sofferenti imprenditori a manifestazioni violente, va condannato perché espone la nostra categoria ad un attacco ingiustificato. Noi non cadiamo in questo tranello e nella evanescente illusione di poter far valere diritti in questo modo. Non solo, è dal punto di vista del merito che questa manifestazione va bocciata senza indugio alcuno, a rischio di apparire impopolari, un rischio che del resto è possibile smontare con alcune semplici argomentazioni“.

“Il settore dell’autotrasporto è da anni gravato da problemi enormi, piegato da una normativa barocca, spesso inapplicabile e inapplicata, da una concorrenza selvaggia e da interessi di mondi economici che lungi dal rappresentare le istanze del settore mirano esclusivamente alla propria auto-sopravvivenza. Il fermo dell’autotrasporto rappresenta l’arma più forte che gli autotrasportatori hanno a disposizione e va usata per questo come estrema ratio con coscienza e con consapevolezza, tanto è vero che nella storia recente del nostro Paese è stata ventilata ripetutamente, ma messa in campo pochissime volte – continua Cinzia Franchini – Ebbene, se vogliamo proclamare davvero un fermo dell’autotrasporto dobbiamo farlo unendo le forze e per battaglie che riguardano i diritti da troppo tempo calpestati di questa categoria. Sventolare questo strumento significa lasciarsi strumentalizzare sull’altare di logiche che nulla hanno a che vedere coi problemi atavici che riguardano gli autotrasportatori. E’ già successo anni fa con il movimento dei Forconi, un fenomeno ovviamente diverso ma che minacciò anche allora un blocco ingiustificato. Oggi la cosa rischia di ripetersi sul tema del Green Pass. Le posizioni di critica o di sostegno alla norma sul passaporto sanitario, entrambe legittime, riguardano l’intero Paese e non una specifica categoria di lavoratori e sarebbe sbagliato far coincidere la frustrazione sacrosanta per lo stato in cui è stato ridotto il settore del trasporto merci con un tema così generale”.

“Tra i camionisti vi sono tanti contrari al passaporto sanitario e tanti che ne giustificano l’introduzione, ad ognuno deve essere garantita la possibilità di manifestare liberamente ma sarebbe assurdo usare una intera categoria come cavallo di Troiaprosegue la portavoce  Anche perché in questo modo l’odissea giornaliera di tutti coloro che attraversano le strade italiane finirebbe per essere diluita e quasi dimenticata nel contesto di una protesta generica e su un tema che riguarda tutti. Un modo, insomma, per distogliere lo sguardo sui problemi del comparto del trasporto merci. Il senso della rappresentanza è quello di portare a casa risultati concreti senza illudere o nel peggiore dei casi utilizzare i problemi o la disperazione degli imprenditori per altri fini”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Soliera, alla fiera del Profumo del Mosto Cotto più di 6 mila persone
    Gettonatissimi i piatti di maltagliati con fagioli[...]
    Non aveva nessun sintomo ma grazie allo screening ha scoperto il suo cancro e l'ha curato in tempo
    E' la testimonianza di Imogene Minelli, 76 anni, che racconta come ha scoperto il tumore grazie allo screening che viene offerto gratuitamente da Azienda USL di Modena, con invito, a tutte le donne da 45 a 74 anni [...]
    Marino Golinelli compie 101 anni: tanti auguri all'imprenditore filantropo di San Felice
    Ai giovani l'augurio è di trovare in sogno in cui credere e al quale dedicare la propria esistenza", afferma lui in un video augurale pubblicato dalla Fondazione che porta il suo nome.[...]

    Curiosità

    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]
    Distrutta la panchina della gentilezza a Camposanto
    Distrutta la panchina della gentilezza a Camposanto
    Era il simbolo del voler perseverare con le buone pratiche e le maniere gentili, col rispetto per l’altro e la cura del bene comune[...]
    "Emilia Milleuno", la nuova canzone di Marcello Belloni dedicata all'Emilia
    "Emilia Milleuno", la nuova canzone di Marcello Belloni dedicata all'Emilia
    Il videoclip del brano, disponibile su Youtube, è stato realizzato con gli scatti del fotografo sanfeliciano Roberto Gatti.[...]