Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
26 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, gli appuntamenti di sabato 2 ottobre al “Memoria Festival”

MIRANDOLA - Domani, sabato 2 ottobre, il Memoria Festival – promosso dal Consorzio per il Festival della Memoria in collaborazione con Giulio Einaudi Editore – propone al suo pubblico un programma ricco di riflessioni, suggestioni e tematiche diverse. Si inizia alla Tenda del Duomo nel segno della Follia con Paolo Milone che alle 10.30 ci racconterà il mistero della malattia mentale, aiutandoci a comprendere meglio il ruolo di chi esercita L’arte di legare le persone (Einaudi). Nella Tenda della Memoria alle 11 si cambia completamente argomento con il matematico Claudio Bartocci che ci svela enigmi e caratteristiche del Punto, l’ente geometrico fondamentale. Un altro risvolto dell’Imprendibile è invece al centro della lezione di Cesare Barbieri, nel Parco della Memoria alle 11.30, che rispondendo alla domanda Le comete sono davvero imprendibili? prenderà per la coda il brillante corpo celeste per mostrarci i suoi straordinari segreti. Nel pomeriggio il Festival propone un salto nella Poesia, con il poeta e saggista Enrico Testa, che alle 15 nella Tenda del Duomo ci parlerà del genere letterario inafferrabile per eccellenza. Si resta sul confine dell’inafferrabile con Luigi Zoja, psicanalista e sociologo di fama mondiale, che contemporaneamente nella Tenda della Memoria ci parlerà della Morte del prossimo, riflettendo su presente e futuro dei rapporti interpersonali, mediati e mediatici. Alle 15.30 nel Parco della Memoria si andrà alla scoperta delle Megalopolis con il giornalista e scrittore Martín Caparrós, e alle 16 nel Gazebo degli Archi ci sarà un incontro sull’Imprendibile Pulcinella, con l’antropologo Marino Niola e il critico musicale Sandro Cappelletto. A seguire alle 17 tre appuntamenti dedicati all’espressione dei moti umani: l’Amicizia con l’antropologo Franco La Cecla nella Tenda del Duomo, l’Ambiguità con la psicoanalista Simona Argentieri nel Parco della Memoria e La narrazione del cinema, nella Tenda della Memoria, con il regista Marco Tullio Giordana e il critico cinematografico Gian Piero Brunetta. Dalla poesia al teatro, il pomeriggio si chiude con ospiti d’eccezione. Michele Mari alle 18.30 nel Gazebo degli Archi ci parlerà delle sue Cento poesie d’amore a Ladyhawke (Einaudi) perché solo la poesia forse può riuscire a descrivere un sentimento inafferrabile come l’amore, mentre alle 19 nella Tenda della Memoria, e Lucrezia Lante della Rovere, attrice di cinema, televisione e teatro, esplorerà i confini del misterioso binomio Fingere e recitare in dialogo con Filippo Pederzini. Sempre alle 19 nel Parco della Memoria gli studiosi di filosofia Raphael Ebgi e Marco Bertozzi analizzeranno l’Oratio Elegantissima di Giovanni Pico, considerata il primo manifesto filosofico del rinascimento La serata del Memoria Festival propone alle 21 una serie di incontri poliedrici e coinvolgenti. Si potrà approfondire la storia familiare di Vittorio De Sica nel Parco della Memoria con la proiezione del docufilm Mia madre, Giuditta Rissone alla presenza della regista Michela Zegna in dialogo con Gian Piero Brunetta, o viaggiare Lontano da dove: pianeta Marte con il coordinatore del gruppo che per primo ha rinvenuto tracce di acqua liquida nel sottosuolo del Pianeta Rosso, Roberto Orosei nel Gazebo degli Archi, e ancora riflettere sui processi di ricerca e conoscenza nella Tenda della Memoria con il fondatore della Comunità Monastica di Bose Enzo Bianchi. Imperdibile per gli appassionati di sport l’incontro nella Tenda del Duomo con Marco Pastonesi, che racconterà Storie di imprendibili sportivi, e per gli amanti della musica nell’Aula Magna Rita Levi Montalcini sarà possibile assistere a Musica: imprendibile e indefinibile, dialogo recital con Sandro Cappelletto e il violoncellista Giovanni Sollima. Continuano anche i laboratori per grandi e piccini che accompagnano le tre giornate del Festival. Si parte alle 15 in Piazza Costituente con Cresciamo lib(e)ri, dove Alessia Canducci aiuterà i più piccoli a liberare l’immaginazione, si prosegue con Allenare la memoria! nei Portici di Palazzo Bergomi alle 16, con sessioni speciali per allenarsi a ricordare e si conclude in Piazza Costituente alle 17.30 con Il Decamerino. Sai raccontare una storia? dove Guia Risari guiderà i più piccoli verso l’espressione della loro fantasia. Verrà inoltre presentato nel Gazebo degli Archi alle 11 il progetto Comunità amica della demenza, pensato per favorire l’inclusione e l’ascolto dei malati di demenza e le loro famiglie. Ma non è tutto: alle 15 presso l’Aula Magna Rita Levi Montalcini sarà possibile ascoltare i versi di Dante declamati da Carmelo Bene. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti. L’accesso agli incontri sarà consentito esibendo una Certificazione Verde Covid-19 (Green pass). Prenotazioni online sul sito www.memoriafestival.it. Il Festival è promosso e organizzato dal Consorzio del Festival della Memoria (i cui soci fondatori sono Comune di Mirandola, Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, San Felice 1893 Banca Popolare, Coldiretti Modena) in collaborazione con Giulio Einaudi Editore. Soci sostenitori: Cpl Concordia Soc. Coop, Autocarozzeria Imperiale, Egicon, Rotary Club Mirandola, Lions Club Mirandola. Con il patrocinio del Ministero della Cultura e il patrocinio e contributo della Regione Emilia-Romagna. Platinum sponsor Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola; gold sponsor Aimag, Intersugical, Coop Alleanza 3.0, Cima, B.Braun, BPER Banca, Sidam, Coldiretti Modena; silver sponsor Cpl Concordia Soc. Coop, Liva Nova Sorin Group Italia, Redax, Haemotronic, San Felice 1893 Banca Popolare, Ar.Co. Lavori, Tecna Marposs, Assicoop Modena&Ferrara, X2 SolutionsPico Adviser Group, Farmacia Veronesi, Leonardo. Si ringrazia per la collaborazione: Eurosets, Lions Club Mirandola, Rotary Club Mirandola, AeC Costruzioni, Egicon, Autocarrozzeria Imperiale. Sponsor tecnici: Il centro internazionale di Cultura Giovanni Pico della Mirandola, Vivai Morsilli, Acetum Spa, Mazzetti. Media partner Radio Pico. Il Comitato scientifico del Festival è composto da: Ernesto Franco, presidente, Lina Bolzoni, Gian Piero Brunetta, Sandro Cappelletto, Marino Niola e Alberto Oliverio.
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Accademia della Crusca: "Italiano a rischio scomparsa con dominio inglese in università"
I risultati
RESTO D'ITALIA E MONDOAccademia della Crusca: "Italiano a rischio scomparsa con dominio inglese in università"
Una volta privata di settori fondamentali come i linguaggi tecnici e settoriali

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    L'iniziativa
    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    Mentre i paesi vicini come Medolla o Concordia, terremotati come noi, hanno riaperto i loro teatri, il nostro è ancora casa di polvere e piccioni.
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.

    chiudi