Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
07 Dicembre 2021

Scoiattoli grigi, non sarà necessaria la soppressione: “Pettirosso” e “Lav” ospiteranno gli animali

Gli scoiattoli grigi catturati in Emilia-Romagna non saranno soppressi, come si era pensato di fare inizialmente, scatenando nei giorni scorsi le ira di animalisti e opposizione in Consìglio regionale della Regione Emilia-Romagna. La Regione ha tuttavia predisposto un piano di intervento per prevenire e contrastare la possibile proliferazione dello scoiattolo grigio dopo l’avvistamento di un esemplare della specie nel piacentino. Nel nostro Paese – si legge nel comunicato diffuso dalla Regione – la presenza di questo roditore, originario del Nord America e considerato a livello internazionale tra le 100 specie invasive più dannose al mondo, è già stata segnalata in PiemonteLiguria e Lombardia e ora, appunto, anche in Emilia-Romagna.

Il Piano di intervento prevede un sistema di monitoraggio che si concentrerà nei territori al confine con le province di Lodi, Cremona e Rovigo, in particolare nella zona del Delta del Po. Nelle aree interessate saranno installate foto-trappole per rilevare l’eventuale presenza di altri scoiattoli grigi e catturarli. La forte collaborazione sperimentata in questi anni ha fatto sì che sia Lav nazionale (Lega Anti Vivisezione) che il Centro di Recupero Fauna Selvatica il Pettirosso di Modena si siano resi disponibili ad ospitare gli scoiattoli catturati evitandone la soppressione.

Ieri, 15 ottobre, hanno inviato richiesta alla Regione per il riconoscimento dell’idoneità delle proprie strutture alla collocazione degli esemplari catturati e viale Aldo Moro si è subito mobilitata per iniziare ad acquisire i necessari pareri del ministero dell’Ambiente e di Ispra e procedere così alla successiva eventuale autorizzazione.

Le regole

L’avvistamento dello scoiattolo grigio sul territorio impone l’immediata segnalazione a Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) e ministero della Transizione ecologica, in linea con le normative europee che chiedono alle Regioni di adottare le più opportune misure di contenimento di tutte le specie non originarie dei nostri habitat e ritenute invasive.

Le Regioni possono autorizzare determinate strutture pubbliche o private ad ospitare specie esotiche invasive, purché attrezzate a garantire l’impossibilità alla fuga e alla riproduzione degli animali e allo stesso tempo il loro mantenimento nel rispetto delle regole per il benessere animale (decreto legislativo 230/2017 del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare).

Lo scoiattolo grigio

È una specie che secondo gli esperti, può causare impatti negativi sia sugli ecosistemi colonizzati, sia sulle attività umane. In particolare, scorteccia gli alberi, che di conseguenza sono maggiormente suscettibili agli attacchi dei parassiti, oltre ad essere ghiotto di nocciole.

Senza considerare che è estremamente pericoloso per lo scoiattolo comune, la specie autoctona. Infatti, può provocarne l’estinzione grazie a una maggiore efficienza nello sfruttamento delle risorse naturali e in alcuni casi anche mediante meccanismi parassitologici: ad esempio può predare uova di uccelli e competere con le specie locali per l’uso di cavità arboree.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
C'è aria di ripresa nell'economia italiana
L’Agenzia americana di rating Fitch conferma il rating a BBB con outlook stabile, con la previsione che nel 2021 la crescita del PIL si attesti attorno ad un 6,2%.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchSi fingevano pubblici ufficiali per compiere furti, 5 arresti
    • WatchBastiglia, la sindaca Silvestri presenta il Museo della Civiltà Contadina
    • WatchA Modena pronti i nuovi Vigili del fuoco volontari

    La buona notizia

    Combattere il divario digitale a scuola: dalla Regione tablet, pc e sim a oltre 15mila studenti
    Un investimento da 6 milioni di euro grazie anche al contributo di Zanichelli Editore[...]
    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]

    Curiosità

    Bomporto, la storia di Marcello Billi: giovanissimo cultore della pizza gourmet
    Bomporto, la storia di Marcello Billi: giovanissimo cultore della pizza gourmet
    La storia di Marcello Billi, il ventiquattrenne bomportese che ha fatto della pizza gourmet la propria scelta professionale (e di vita)[...]
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]