Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2022

Venerdì 30 settembre notte della Ricerca Unimore a Modena e Reggio Emilia

Torna la Notte della Ricerca di Unimore che venerdì 30 settembre 2022 vedrà numerosi ricercatori e ricercatrici confrontarsi con la cittadinanza curiosa di scoprire cosa si studia in Ateneo. I visitatori potranno spaziare dalle ore 20.00 tra le proposte che si terranno al Complesso San Geminiano, al Complesso Sant’Eufemia e all’Osservatorio Geofisico a Modena, nonché al Tecnopolo, a Reggio Emilia, dove l’iniziativa partirà alle ore 18.00.

Unimore accenderà venerdì 30 settembre il faro della Notte della Ricerca. L’edizione 2022 vedrà il coinvolgimento di oltre 50 gruppi di ricercatori e ricercatrici che esporranno i loro studi e campi di ricerca attraverso esperimenti, laboratori, esposizioni, dibattiti e seminari.

Nelle due città di Modena e di Reggio Emilia saranno quattro le sedi coinvolte: nella città Geminiana una sarà la storica sede della Notte ovvero il Complesso San Geminiano (via San Geminiano 3), l’altra il Complesso Sant’Eufemia (Largo Sant’Eufemia, 19) e per l’occasione aprirà l’Osservatorio Geofisico (Piazza Roma, 22), mentre nella città del Tricolore farà da cornice il Tecnopolo Reggiane Parco Innovazione (Piazzale Europa,1).

L’appuntamento, che rappresenta un’occasione unica per l’intera cittadinanza, intende avvicinare le persone al mondo della ricerca, far scoprire dal vivo alcuni dei progetti di ricerca dell’Ateneo e diffondere la cultura scientifica in modo molto ampio.

I visitatori saranno accolti, nelle strutture di Modena a partire dalle ore 20.00 e a Reggio Emilia dalle ore 18.00, da oltre 60 iniziative tra dimostrazioni, lezioni interattive e visite guidate.

In particolare, numerose le attività rivolte ai bambini e ai ragazzi che potranno comprendere, attraverso giochi e mediante illustrazioni, ciò che sta alla base del lavoro scientifico, ma soprattutto capire in modo semplice principi chimici, matematici, fisici e neurologici o, ancora, alcune dinamiche sociali e identitarie che riguardano le migrazioni e, in particolare, le cosiddette “seconde generazioni”.

Tra le presentazioni anche appuntamenti di dialogo rivolti ai giovani e al mondo digitale, analisi di stereotipi di principi religiosi e di genere o, ancora, lezioni che spiegano, ad esempio, i principi scoperti dai grandi del passato come Venturi del quale ricorre quest’anno il bicentenario.

Tantissimi, dunque, i temi affrontati grazie alla possibilità di poter rivolgere domande direttamente a chi la ricerca la crea e vedere da vicino simulatori gravitazionali, robot intelligenti, moto ed auto costruite dagli studenti, animali ed insetti che, seppur piccoli, sono fondamentali nel ciclo della vita.

Familiarizzare con il mondo della scienza, della cultura e della tecnica e capire come la scienza aiuta l’essere umano nella sua vita quotidiana, attraverso nuovi servizi e nuove tecnologie, è quanto potranno carpire visitatori e visitatrici alla Notte della Ricerca di Unimore.

Alla Notte della Ricerca di Unimore, come da tradizione, partecipa, con un’apertura dedicata all’evento, anche il Centro Loris Malaguzzi che apre i suoi Atelier a bambine e bambini, ragazzi e giovani, insegnanti, educatori, ricercatori, turisti, cittadini, alle persone curiose di ogni età e a tutti coloro che sanno e che vogliono stupirsi.

Mentre le Reggiane Parco Innovazione organizzano un viaggio nella memoria e storia nei capannoni di una delle più grandi fabbriche italiane del ‘900 nonché sul suo percorso di trasformazione urbana da fabbrica a centro dell’innovazione e ricerca della città. Sarà possibile effettuare una visita guidata all’area delle Reggiane. Fondazione REI, invece, presenterà la sua realtà relativa al trasferimento tecnologico.

Presente Iren con laboratori dedicati ai ragazzi che saranno introdotti al tema dell’efficientamento energetico con un percorso didattico e informativo permanente realizzato da Iren Smart Solutions e Fondazione Rei sui temi dell’efficienza energetica e dell’innovazione.

Il programma completo della Notte è visionabile al seguente link: https://www.unimore.it/nottericerca2022/

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere della torta delle rose
Francesca Monari ci invita a degustare questo dolce dal fascino antico, soffice a lentissima lievitazione e lavorazione tipico della città di Mantova.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Come proteggere la tua bocca durante le feste? Ecco i consigli del dentista!
I dolci che costellano il periodo natalizio possono facilitare l’insorgere di carie: cioccolata, torroni e panettoni, ma anche bevande gassate e calici di spumante possono aggredire lo smalto dei dentileggi tutto
Glocal
Il partito dei disillusi e i governi dei migliori
Durante i sette trimestri del governo Draghi l’Italia è stata l’unica economia del G7 che ha visto aumentare il PIL trimestre su trimestre.leggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncidente stradale sulla Canaletto, un ferito a Bastiglia
    • WatchI Vigili del Fuoco di Modena festeggiano Santa Barbara
    • WatchNuovi alberi a Finale Emilia, nella sede dei Rulli Frulli

    La buona notizia

    "Natale a casa di Lucio": i presepi dell'artista Marcello Aversa in mostra nella casa di Lucio Dalla
    In una delle sue più celebri canzoni, “L’anno che verrà”, Lucio Dalla immaginava il futuro desiderato come quello in cui “sarà tre volte Natale” ed era questo, infatti, il periodo dell’anno che preferiva[...]
    Per Angelica Ferri della Villa La Personala di Mirandola il premio Internazionale “Profilo Donna”
    Già prima del terremoto, concessa per matrimoni ed eventi molto esclusivi quale, tra gli altri, il matrimonio tra Maddalena Corvaglia ed il batterista di Vasco Rossi, Stef Burns, oggi Villa La Personala si afferma sempre più come location d’eccellenza[...]

    Curiosità

    Daniele Silvestri a Carpi fa il tutto esaurito
    Daniele Silvestri a Carpi fa il tutto esaurito
    Mescolando talento e tradizione, leggerezza espressiva e impegno civile, in una carriera ormai ventennale ha dato alla luce brani entrati nelle playlist degli italiani come “Le cose che abbiamo in comune“, “Salirò”, “Cohiba” e “Il mio nemico”.[...]
    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    A Mirandola parte il questionario sul gradimento dei servizi del Comune
    Si vuole così vagliare on line quanto vengano o no apprezzati l'organizzazione del lavoro e il rapporto con l'utenza.[...]
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meraki: ecco cosa vuol dire la parola d'ordine del Governo Meloni
    Meloni spiega: "E' un approccio che in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, dalla progressiva uscita dalla pandemia fino alla complessa congiuntura economica e internazionale, può e deve offrire alla nostra nazione anche delle occasioni".[...]
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    Navigazione sui fiumi, dalla Regione oltre 61 milioni per rilanciare il sistema idroviario padano
    A 20 anni di distanza dagli ultimi finanziamenti statali riprende il progetto delle ‘autostrade d’acqua’: opere sostenibili che rientrano a pieno titolo nella transizione ecologica[...]
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    L'altra eccellenza è il Pico di Mirandola, un po' sbiadito ma sempre sul podio dei migliori licei modenesi per chi prosegue gli studi.[...]
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Lo scenario ipotizzato è stato quello di un principio di incendio su un mezzo utilizzato per la manutenzione dell’infrastruttura, in quel momento in corso di trasferimento con tre tecnici a bordo e la conseguente fermata di emergenza nella stazione sotterranea di Bologna Centrale.[...]
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    • malaguti