Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
18 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Carpi, acqua, cambiamento climatico e territorio: il 5 giugno incontro alla Casa del Volontariato

CARPI - L’acqua è un bene talmente prezioso che, in assenza di questo elemento, sul pianeta non potrebbe esistere neppure vita. Ma l’acqua, o la sua assenza, possono essere anche fonte di preoccupazione e gravi danni, come purtroppo dimostrano anche gli ultimi mesi, che hanno visto alternarsi periodi di precipitazioni estremamente scarse, con conseguente rischio di siccità soprattutto nel periodo estivo, ad altri di precipitazioni molto intense, tanto da contribuire a causare esondazioni dei fiumi, frane e altri disagi.

La comunità scientifica è concorde nel ritenere l’acutizzarsi dei fenomeni atmosferici estremi come una conseguenza del riscaldamento globale, a sua volta tra i fattori che contribuiscono a causare calamità naturali. Ma qual è la situazione dell’acqua sul territorio delle Terre d’Argine? Quali gli scenari futuri? Cosa si sta facendo per prevenire situazioni estreme? E oltre alle istituzioni e agli enti preposti, quali comportamenti virtuosi possono adottare le comunità, le associazioni e i singoli cittadini?

Di tutto questo si discuterà lunedì 5 giugno – in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente - a Carpipresso la Casa del Volontariato, quando, alle ore 18.00, si terrà Acqua, cambiamento climatico e territorio, primo di una serie di incontri pubblici, gratuiti e aperti a tutti i cittadini, per approfondire i temi legati all’ambiente e alla sostenibilità.

L’iniziativa - promossa da Fondazione Casa del Volontariato (ente finalizzato al sociale della Fondazione CR Carpi), Centro Servizi per il volontariato di Modena e Gruppo AIMAG, con la collaborazione di Consulta ambiente e territorio del Comune di Carpi, Coop. sociale Il Mantello, GGEV, Legambiente e WWF – sarà introdotta e coordinata da Monica Brunetti, Consigliere della Fondazione Casa del Volontariato referente del Progetto ‘Casa del Volontariato sostenibile’ e Avvocato con specifica specializzazione in tutela civile della salute e dell'ambiente, risarcimento del danno ambientale e competenza degli Enti locali in tema di tutela dei beni ambientali. A dialogare sul tema saranno Roberto Solomita, assessore alla Protezione civile dell’Unione delle Terre d’Argine, Davide De Battisti e Domenico Turazza, direttori generali rispettivamente di Gruppo AIMAG e Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, e il presidente di Legambiente Emilia-Romagna Davide Ferraresi.

L’incontro rappresenterà anche l’occasione per presentare il percorso che la FCV ha intrapreso insieme alle Associazioni, con la collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato e il supporto di Gruppo AIMAG, per introdurre, all’interno del ‘condominio della solidarietà’ di via Peruzzi, una serie di buone pratiche che vadano nella direzione di raggiungere il minor impatto ambientale possibile. Una volta ultimato, questo vademecum di buone prassi sarà diffuso anche presso le altre realtà del Terzo Settore del territorio esterne alla Casa del Volontariato.

Ma non finisce qui: contestualmente all’iniziativa del 5 giugno, per il sabato successivo, 10 giugno, è stata organizzata una visita guidata all’impianto irriguo di Magnavacca: alle ore 11.00 si potrà recarsi autonomamente all’impianto, sito al civico n°12 di via Gargallo Ovest, oppure, per chi volesse arrivare in bici insieme a FIAB, il ritrovo è alle ore 9.00 presso la Casa del Volontariato. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a carpi@csvterrestensi.it o chiamare il numero 345.3022533.

Questo il commento dei promotori: “Lanciando questa iniziativa, che abbiamo iniziato a preparare con mesi di anticipo rispetto agli eventi che hanno portato alla recente alluvione in Romagna, non possiamo non rivolgere un pensiero a tutte le popolazioni colpite dalle esondazioni. A loro la nostra vicinanza e la nostra solidarietà. Aggiungiamo che, dopo il recente episodio verificatosi a Pavullo, risulta evidente come le occasioni per conoscere e riflettere insieme sulla situazione del territorio rispetto al cambiamento climatico sia sempre più importante. Ci auguriamo per questo che tante persone siano presenti, perché conoscenza e consapevolezza rappresentano il primo passo per gestire le situazioni invece che subirle”.

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino
    L'incontro
    Diciassette anni di servizio per i Vigili del Fuoco Volontari di Mirandola
    La prima sede del distaccamento venne messa a disposizione dall’imprenditore Albertino Reggiani. Per sostenerli, si può fare una donazione fiscalmente detraibile o devolvere il 5x1000
    La storia
    A Bomporto è partito il piedibus per far arrivare bimbi e bimbe a scuola senza macchina
    Al primo appuntamento erano in 52. I volontari e le volontarie accompagneranno a piedi i piccoli, in compagnia e autonomia, con l’aiuto di due carretti per trasportare gli zaini.

    Curiosità

    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione
    Cosa si beve in Emilia-Romagna? I modenesi preferiscono il vino rosso
    Curiosità
    Cosa si beve in Emilia-Romagna? I modenesi preferiscono il vino rosso
    Con il Vinitaly, Coop Alleanza 3.0 racconta i trend di acquisto dei consumatori in materia di vini fotografandoli dall’osservatorio dei suoi oltre 350 negozi dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia.
    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    La storia
    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    L'errore fatale costerà all'uomo, un pensionato, 104 euro di multa più accertamento della Agenzia delle entrate
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Il riconoscimento
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Nell’occasione il campo da calcio verrà intitolato al limidese Bruno Ghelfi
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    I dati
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    Nelle scuole primarie del territorio un progetto educativo per spiegare ai bambini il valore che ha il cibo e ridurne lo spreco.

    chiudi