Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Aimag, i sindaci di Camposanto, San Prospero, San Possidonio, Medolla e Cavezzo: “Chi doveva mediare ha parteggiato alimentando le divisioni”

CAMPOSANTO, CAVEZZO, MEDOLLA, SAN POSSIDONIO, SAN PROSPERO - I sindaci dei Comuni di Camposanto, Cavezzo, Medolla, San Possidonio e San Prospero commentano la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione di Aimag:
"Con l'Assemblea dei soci tenutasi il 29 giugno 2023 si è arrivati al capitolo finale di un brutto ed infelice racconto politico. E' terminata la fase in cui Aimag aveva una stabile maggioranza formata dai soci pubblici. Nella seduta assembleare abbiamo assistito alla nascita di una nuova maggioranza formata dai Comuni di Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Carpi, Novi di Modena, Soliera, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi ed Hera spa. Che amarezza!!! In quel contesto, noi abbiamo operato con senso di responsabilità, coerenza e nell'interesse dei nostri territori e questo senso di serietà e responsabilità ci ha portato a chiedere, suffragati da pareri legali e l'indicazione dell'Agenzia Regionale Atersir, il rinvio dell'ordine del giorno relativo alla nomina del nuovo Consiglio d'Amministrazione da loro proposto. Non ci è stato concesso ed allora abbiamo espresso parere contrario all'elezione di un Consiglio d'Amministrazione frutto di una dinamica non condivisa e che non potevamo condividere. Indipendentemente da chi vorrà attribuire la paternità e le responsabilità, proiettandosi già alle elezioni amministrative del prossimo anno e strumentalizzando la divisione territoriale tra Terre d'Argine ed Area Nord interna al centro sinistra, va ribadito che questa situazione non sta facendo del bene ai nostri cittadini ancor quando l'impegno assunto, una volta eletti, da parte dei Sindaci è l'attenzione ai bisogni delle proprie comunità, indipendentemente dal colore politico. A lungo il distretto di Carpi e il distretto di Mirandola sono stati considerati come due territori legati ai medesimi obiettivi politici, per il miglioramento della vivibilità dei cittadini.
Purtroppo - proseguono i sindaci - dobbiamo constatare che non è così, gli esempi sono diversi e vanno dalla sanità alla viabilità intercomunale ed ora Aimag. Rileviamo con rammarico che il nostro territorio è considerato sacrificabile da ruoli di ogni colore politico e dinamiche che non ci appartengono e vanno oltre le competenze di noi Sindaci chiamati ad amministrare per il bene e nell'interesse delle nostre comunità. Aimag in questi anni ha contribuito a migliorare la qualità della vita dei cittadini e la vivibilità del territorio, con importanti investimenti anche sul distretto di Carpi, basti pensare agli interventi sul servizio idrico integrato ed alla gestione dei rifiuti che hanno portato i soci in vetta alle classifiche nazionali e regionali per la minor quantità pro capite di indifferenziato prodotto. Il Bilancio, approvato all'unanimità nella seduta del 29 giugno, contrariamente a quanto millantato nei mesi scorsi, è sano, come si evince dai principali indicatori di riferimento, con utili importanti seppur in diminuzione rispetto al 2021 che mettono in evidenza una società solida patrimonialmente anche in un contesto internazionale e nazionale che ha visto coinvolte tutte le multiutility che come Aimag hanno visto ridurre i risultati economici seppur in maniera differenziata. In questa congiuntura Aimag ha dimostrato la sua vicinanza ai cittadini dei territori, garantendo servizi di ottima qualità ed andando incontro alle famiglie in difficoltà offrendo la possibilità di attivare piani di rateizzazione. Noi sindaci di centrosinistra dei Comuni di Camposanto, Cavezzo, Medolla, San Possidonio e San Prospero, firmatari di questo comunicato, siamo rammaricati per l'incapacità politica di fare sintesi tra le diverse visioni, giacchè ciò che si è contrapposto sono proprio visioni di territorio diverse. Chi doveva mediare, unirci, ha parteggiato alimentando le divisioni, il confronto si è interrotto restando lontano da veri e propri valori. Tutto ora è sicuramente più difficile ma oggi abbiamo l'obbligo, non solo morale, di continuare a difendere l'azienda, tenendo in considerazione i documenti pervenuti come alcuni autorevoli pareri legali e la nota di Atersir sulla gara dei rifiuti che evidenzia come senza un patto di sindacato fra i Comuni non possa essere esercitato il controllo pubblico. Ne è stata conferma e nella direzione opposta il voto per la nomina del Consiglio d'amministrazione approvato con l'inserimento di un consigliere nominato da Hera e Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e quindi grazie al voto determinante ed influente dei soci privati, in particolare Hera che oggi ha un suo rappresentante in Cda rispetto a noi non rappresentati. In queste ore abbiamo letto un comunicato dei Sindaci di Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera in cui si invitano i Comuni soci ad un incontro per avviare un percorso funzionale alla sottoscrizione di un nuovo patto. Ci chiediamo se dopo la loro prova muscolare questo sia un tentativo di lancio di ramoscello d’ulivo volto a tranquillizzare l’opinione pubblica che tanto tranquilla di sicuro non è. Noi siamo certi nel nostro percorso di aver operato con coscienza e senso di responsabilità e continueremo ad agire nello stesso modo con l’obiettivo del bene di Aimag, del nostro territorio e delle nostre comunità".
LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi