Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
12 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Carpi, taglio del nastro per il nuovo Polo Universitario

CARPI - Taglio del nastro per il corso di Laurea Magistrale in Sustainable Industrial Engineering, nel nuovo Polo Universitario di Carpi. Parte ufficialmente il progetto nato dalla collaborazione tra Fondazione CR Carpi, Ateneo degli studi di Modena e Reggio Emilia e Comune per dare corpo a un nuovo importante tassello del territorio universitario Unimore. Da lunedì 18 settembre prendono il via le lezioni di un corso di laurea magistrale progettato per rispondere alle esigenze espresse dal tessuto produttivo di potersi avvalere di figure trasversali dotate di un alto livello di preparazione in ingegneria industriale insieme a specifiche competenze in sostenibilità energetica, produttiva e ambientale, oltre a possedere la capacità di interfacciarsi efficacemente con aree e funzioni aziendali contigue. Non solo teoria ma anche trasferimento di competenze che consentiranno ai neo laureati di essere immediatamente operativi nel mondo del lavoro, grazie alla forte connessione con il tessuto produttivo la cui presenza attraversa l’intera durata del corso. Sono attualmente già oltre 60 le aziende che hanno manifestato formalmente il loro interesse nei confronti di questa laurea. Si tratta di realtà nazionali, multinazionali e di importanti contesti imprenditoriali e cooperativi locali, per concretizzare un modello virtuoso di collaborazione tra mondo accademico, istituzioni e ambito produttivo. La forte presenza imprenditoriale, consentirà infatti una didattica attraversata da seminari con i professionisti del mondo del lavoro, attività laboratoriali, team working su progetti delle imprese, stage formativi di 6 mesi volti all’occupazione e case history di scenari reali. Il piano di studi, progettato ed erogato dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, è stato concepito per affiancare ai contenuti propri dell’ingegneria meccanica e industriale le tematiche innovative volte alla transizione verso la sostenibilità, e per fornire competenze in ambito di robotica, automazione industriale, materiali innovativi, intelligenza artificiale e Iot. Il corso Sustainable Industrial Engineering si svolge interamente in lingua inglese, per potervi eccedere occorre un certificato di conoscenza linguistica B2, oltre a un voto di laurea triennale pari o superiore a 90/110. La laurea magistrale in partenza lunedì rappresenta il primo dei quattro asset che prenderanno corpo nel nuovissimo Polo Universitario di Carpi, che accoglierà a stretto giro, nei prossimi mesi, anche l’attività di ricerca universitaria, quella del trasferimento tecnologico al tessuto produttivo e la diffusione culturale attraverso eventi di divulgazione. Si tratta infatti di un ampio e moderno spazio multifunzionale per favorire la contaminazione tra attività di sviluppo e innovazione. Per concretizzare il grande progetto di alta formazione sul territorio, la Fondazione CR Carpi ha destinato 21 milioni di euro, per sostenere nel tempo l’attività didattica e di ricerca (6 milioni di euro), per finanziare interamente, con le restanti risorse, la costruzione del Polo Universitario carpigiano: una struttura a energia quasi zero, ampia circa 5.000 mq, realizzata in poco più di un anno dal gruppo modenese AeC Costruzioni e progettata dal gruppo Lombardini22, leader nello scenario dell’architettura e dell’ingegneria, all’interno della quale si snodano aule, un’ampia area laboratoriale, locali da destinare a start up e spin off universitari, locali per lo studio e il team working, e luoghi dove svolgere attività ed eventi culturali. Inserito nel nascente ampio parco urbano dell’Oltreferrovia, progettato da Mario Cucinella, il nuovo Polo Universitario ha la collocazione strategica di essere adiacente alla stazione ferroviaria, a pochi passi dal centro cittadino di Carpi e a una fermata di treno da Modena.
“Siamo molto felici ed orgogliosi di essere riusciti a portare a termine una sfida così importante per il nostro territorio. Il nuovo Polo Universitario di Carpi sarà un’opportunità epocale per il futuro delle nuove generazioni, delle imprese e della cittadinanza – ha evidenziato il presidente della Fondazione CR Carpi Mario Ascari - Conoscenza, ricerca e innovazione sono elementi fondamentali per affrontare le sfide che i cambiamenti sociali, ambientali ed economici che stanno caratterizzando la nostra società. Il nuovo Polo Universitario è il più grande investimento in sapere mai realizzato a Carpi. L’Università aprirà un nuovo orizzonte di opportunità verso il quale la nostra comunità potrà guardare con fiducia, fierezza e ottimismo, evitando di farsi trovare impreparata. Questo importante risultato è stato possibile grazie a un formidabile gioco di squadra tra Fondazione CR Carpi, Università, Comune e Imprese. Grazie alla lungimiranza, al coraggio, all’impegno e al duro lavoro di centinaia di persone oggi Carpi ha l’Università". “Con l'inaugurazione di oggi, l'Università di Modena e Reggio Emilia non solo amplia il suo orizzonte formativo, ma anche riafferma il suo impegno per lo sviluppo integrato del territorio. Il nuovo polo tecnologico a Carpi, realizzato in sinergia con la Fondazione CR Carpi e il Comune, è un importante pilastro per l'innovazione e la formazione ingegneristica – ha spiegato il rettore Unimore Carlo Adolfo Porro. - La sua posizione strategica e l'architettura attenta al contesto locale lo rendono un asset di estremo interesse non solo per la nostra comunità accademica, ma per l'intero territorio così rilevante della regione Emilia-Romagna. L'offerta di un corso in lingua inglese, inoltre, sottolinea il nostro impegno a preparare professionisti di calibro internazionale, in un'ottica di sempre maggiore armonizzazione delle esigenze locali con le opportunità globali". “Oggi è una giornata storica, non solo per la città ma per tutto il territorio – ha sottolineato il sindaco di Carpi Alberto Bellelli. - Possiamo dirlo senza retorica perché non capita spesso inaugurare una sede universitaria fuori da un capoluogo di provincia, invece a Carpi è realtà. Sono orgoglioso e commosso per aver fatto parte di questa avventura, e rinnovo i sentimenti di gratitudine verso tutti gli attori: innanzitutto Unimore e Fondazione CR Carpi, ovviamente, poi tutti coloro – compresi i miei collaboratori e tutte gli uffici comunali coinvolti – che hanno contribuito a questo straordinario risultato, per giunta in tempi molto celeri. Non mi resta che augurare buona fortuna e buon lavoro agli studenti e al personale che lavorerà in questa sede, con un caloroso “Benvenuti a Carpi!” “Coniugare la sostenibilità ambientale con la crescita economica e sociale, attraverso l’innovazione e lo sviluppo delle competenze e delle tecnologie, è la principale sfida che il nostro sistema regionale ha condiviso con tutti i soggetti firmatari del Patto per il Lavoro e per il Clima - ha commentato il sottosegretario alla presidenza della giunta della Regione Emilia-Romagna, Davide Baruffi. - Tra questi, non a caso, gli Enti locali, gli Atenei e le Fondazioni bancarie, insieme alle rappresentanze economiche e sociali. Per vincere questa sfida abbiamo bisogno di nuove professionalità e competenze al servizio delle imprese e della società. L’Emilia-Romagna, dopo la legge sull’attrattività degli investimenti, si è dotata ora della prima legge nel Paese per trattenere e attrarre e talenti, per formarli e valorizzarli. Per queste ragioni la scelta e l’investimento compiuti da Fondazione, Unimore e Comune è quanto di più coerente ci possa essere con questa strategia. E per questo la Regione li sosterrà fino in fondo”.
   
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    Il punto
    Bimbo di 4 anni privo di sensi in piscina a Mirandola, parla l'ostetrica Silvia Bertellini che lo ha salvato
    L'ostetrica del Policlinico era lì per caso, con suo figlio: "Non era facile vedere quel bimbo, grazie a chi non si è voltato dall'altra parte"
    Sport
    Mirandola, 3 Ori per lo "squaletto della Bassa" Asia Ammeli al Campionato Finp
    Grandi risultati per l'Asd Atlantide Nuoto Aps di Mirandola che, con sette atleti, ha partecipato al Campionato italiano estivo a Brescia dove in palio c'erano titoli e pass per le Paralimpiadi di Parigi.
    La storia
    Nadia Poletti nuova presidente del Lions Club Mirandola: il tema della sua annata è la Famiglia
    Passaggio di consegne fra vecchi e nuovi organi direttivi al Lions Club Mirandola

    Curiosità

    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa

    chiudi