Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Settembre 2021

Controlli a Modena, quattro allontanati, due denunciati

MODENA – Cinque sanzioni per quasi mille euro complessivi, quattro ordini di allontanamento dalla città, due denunce penali e decine di persone identificate. Sono i principali risultati di una serie di controlli effettuati dalla Polizia locale di Modena nei giorni scorsi nel territorio del quartiere 2, anche in orario notturno, dopo le segnalazioni arrivate dai rappresentanti dei gruppi di Controllo di vicinato attivi in zona.

Il nuovo servizio appiedato degli operatori, impegnati anche in abiti civili, è partito dalla perlustrazione serale del parco di San Giovanni Bosco, nei pressi dell’omonima scuola primaria, per verificare la presenza di eventuali bivacchi; erano stati proprio i residenti nelle vicinanze dell’area verde a informare il Comando di via Galilei di questa situazione. Nella zona è stata rilevata in effetti la presenza di un gruppo di cittadini stranieri intenti a bivaccare e si è proceduto alle identificazioni.

Tre le posizioni illecite riscontrate, quelle di un 34enne, un 29enne e un 26enne di origini ghanesi che al momento del controllo facevano parte di un gruppo di uomini che parlavano a voce sostenuta e bevevano alcolici: per loro è scattata la sanzione in violazione al regolamento comunale di polizia urbana, una multa da 200 euro ciascuno, assieme all’ordine di allontanamento dal territorio. Inoltre due di loro, il 34enne e il 26enne, non erano in regola con le normative sugli stranieri e quindi è scattata la denuncia; in particolare il 26enne, al quale è stata comminata una multa ulteriore di 102 euro per ubriachezza e relativo disturbo alla quiete pubblica (illecito disciplinato dal Codice penale), aveva con sé solo la carta d’identità.

Il 34enne, invece, non possedeva nessun documento ed è stato accompagnato negli uffici per le procedure di identificazione; dagli accertamenti sulle banche dati ministeriali è emerso che è irregolare in Italia dopo la scadenza del permesso di soggiorno che gli era stato concesso in passato e il cui rifiuto di rinnovo gli è stato notificato proprio dalla Polizia locale. Ora dovrà allontanarsi dal Paese e, se non dovesse rispettare il provvedimento, una volta individuato potrebbe partire nei suoi confronti l’iter penale finalizzato all’espulsione.

I controlli delle pattuglie sono proseguiti nell’area nord della città, tra via Finzi, via Gerosa e via Ungheria per verificare la presenza di possibili fenomeni di prostituzione; è stata individuata una 45enne nigeriana impegnata in questa attività, nei confronti della quale è stato elevato un verbale di 260 euro, contestando la turbativa al decoro e alla circolazione stradale, assieme all’ordine di allontanamento. Gli operatori si sono portati anche nel comparto R-Nord, dove è stato identificato un gruppo di persone.

Infine, a ridosso di Ferragosto la Polizia locale ha effettuato una serie di controlli, coordinati dalla Prefettura, assieme ai carabinieri e ai militari dell’Esercito impegnati nel servizio “Strade sicure”, nella cintura del centro storico. Gli equipaggi hanno presidiato le strade della zona Tempio, i Giardini ducali, via Gramsci e il parco Novi sad, identificando una decina di persone.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Dopo 12 anni di studi trovata la causa più frequente di infezione da Streptococco B sui bambini appena nati
    Lo studio dell'Università di Modena ha coinvolto 30 centri ed una popolazione di oltre 400.000 neonati. [...]
    Imbrattano i muri e poi se ne vergognano: a Ravarino i ragazzi rimettono a posto i loro danni
    La rabbia dei cittadini per questi atti di vandalismo si era diffusa rimbalzando sui social[...]
    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]

    Curiosità

    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Nonantola, ecco i vincitori della rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena
    Sono stati premiati all’interno di “Sóghi, Saba e Savór”[...]
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    A Finale Emilia un monumento per ricordare Libero Borsari
    Il pilota motociclistico finalese è scomparso nel 1952[...]
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Cercare una baby sitter online: lo studio della piattaforma Sitly
    Sitty, gruppo internazionale che opera in Italia attraverso la piattaforma www.sitly.it , ha voluto delineare il profilo del genitore tipo che ogni giorno seleziona le babysitter online.[...]
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Lunedì 27 settembre, alle ore 10, incontro live streaming con il metereologo[...]
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]