Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Food Truck Mò che Tigelle in concorso a Eatinero, il festival del cibo di strada itinerante

Simone Ligabue, titolare del Food Truck Mò che Tigelle, è in corsa per per l’elezione del miglior Food Truck d’Italia dall’11 al 13 settembre a Eatinero, il festival del cibo di strada itinerante: “Saremo l’unico Truck proveniente dalla provincia di Modena, con un prodotto tipico, la Tigella. Il vincitore avrà il diritto di partecipare alla finale Europea”.

Il progetto “Mò che Tigelle” nasce da una passione nata 35 anni fa, durante le vacanze estive in Appennino modenese. Simone impara come fare l’impasto per le crescentine, chiamate comunemente Tigelle, da una simpatica signora di Montecreto. Dal 2018, Mò che Tigelle si sposta in tutta Italia, sul suo giallissimo truck, per far conoscere questo piatto tipico della tradizione modenese, simbolo di convivialità e genuinità. Oltre agli eventi Streetfood organizzati, Mò che Tigelle partecipa alle fiere, a feste private, a pause pranzo in giro per l’Emilia Romagna e non solo: “Partecipiamo agli eventi di street Food nel Nord Italia, portando un prodotto tipico della tradizione modenese, che impastiamo e cuociamo all’interno del Food Truck, tutto al momento, per poter servire un prodotto fresco e di qualità. Lavoriamo sempre fuori regione per portare la tigella (crescentina) dove’è ancora poco conosciuta”.

L’evento Eatinero si terrà a Codogno , un bel segnale per rilanciare un settore che ha subito tanto quest’anno, in una città simbolo della pandemia, ovviamente rispettando tutte le misure anticontagio. Eatinero e Codogno ripartono infatti insieme: dall’11 al 13 settembre sarà di scena, come ogni anno nella centralissima Piazza Cairoli, Eatinero Codogno 2020 – Festival del cibo di strada itinerante.

Cibo di strada d’eccellenza e birre artigianali

Quello che ormai è diventato un appuntamento fisso (e attesissimo), giunto alla quarta edizione, si rinnova in un’inedita veste autunnale con una nuova selezione di food truck e di birre artigianali. Sotto le volte del mercato coperto si raduneranno ancora una volta i nostri coloratissimi furgoncini, con il loro show cooking e le loro delizie, preparate al momento e servite calde ai visitatori: hamburger, panini gourmet, tigelle, gnocco fritto, cibo etnico, cucine regionali, frittini di pesce e tante altre golosità. Accanto a loro il consueto beer truck di Birra di Classe con la sua tap list di birre provenienti dai migliori microbirrifici italiani. Tutto all’insegna della gastronomia di qualità, tutto per dare vita a una grande festa all’insegna del gusto.

European Street Food Awards

Sarà un’edizione storica, sia per il suo forte valore simbolico dopo i mesi drammatici della pandemia (ci sarà massima attenzione verso tutte le misure di sicurezza legate alla lotta al Covid-19) sia perché Eatinero Codogno 2020 è stato scelto come sede italiana degli European Street Food Awards, il più importante concorso internazionale dedicato al cibo di strada. Durante la manifestazione sarà infatti selezionato il food truck che rappresenterà l’Italia alla finale europea e ad eleggerlo – con un voto popolare – sarà il pubblico della manifestazione. Il meccanismo è semplicissimo: tutti i visitatori che consumeranno almeno una pietanza presso uno dei food truck presenti nella piazza potranno richiedere una cartolina da imbucare nell’urna del loro furgoncino preferito. Al termine della manifestazione si procederà al conteggio delle cartoline e chi ne avrà ricevute di più conquisterà il diritto a partecipare alla finale europea in qualità di miglior food truck italiano.

Sarà prestata – come detto – massima attenzione a tutti gli accorgimenti necessari a evitare contagi da coronavirus: dispositivi di sicurezza, distanziamento, sanificazione. Siamo certi che lo stesso impegno sarà condiviso dai visitatori, che saranno particolarmente scrupolosi indossando sempre la mascherina dall’ingresso dell’area fino al raggiungimento dei tavoli e mantenendo la distanza minima di 1 metro in attesa di ritirare le pietanze dai food truck.

Vi ricordiamo che l’ingresso è gratuito e che potete conoscere il programma e seguire tutte le novità e gli aggiornamenti del Festival sulle pagine Facebook e Instagram dedicate.

Questi gli orari della manifestazione:
Venerdì dalle 18.00 alle 24.00
Sabato dalle 11.00 alle 24.00
Domenica dalle 11.00 alle 24.00

Questi i food truck presenti:

Aperitiamo (aperitivi e cocktail)
Basulon (hamburger)
Birra di classe (birre artigianali)
Branchie (burrito)
Kitchen Rebels (fritti di pesce)
La Tigellaia Matta (gnocco fritto)
Mo che tigelle (tigelle)
Piadineria Selvaggia (piadine)
Porcobrado (carne di cinta senese)
The Club Sandwich (club sandwich)
The Meatball Family (polpette)
Trentintrac (specialità trentine)

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Per Francesco, la conferma di un ottimo stato di forma a una settimana dalle ottime performance fatte registrare al Giro del Friuli[...]
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    Fondata da Alberto Bisi, propone sei titoli l'anno, una copertina scevra da inutili descrizioni e trame, un logo in negativo e temi tra i più disparati[...]