Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Luglio 2021- Aggiornato alle 21:28

Food Truck Mò che Tigelle in concorso a Eatinero, il festival del cibo di strada itinerante

Simone Ligabue, titolare del Food Truck Mò che Tigelle, è in corsa per per l’elezione del miglior Food Truck d’Italia dall’11 al 13 settembre a Eatinero, il festival del cibo di strada itinerante: “Saremo l’unico Truck proveniente dalla provincia di Modena, con un prodotto tipico, la Tigella. Il vincitore avrà il diritto di partecipare alla finale Europea”.

Il progetto “Mò che Tigelle” nasce da una passione nata 35 anni fa, durante le vacanze estive in Appennino modenese. Simone impara come fare l’impasto per le crescentine, chiamate comunemente Tigelle, da una simpatica signora di Montecreto. Dal 2018, Mò che Tigelle si sposta in tutta Italia, sul suo giallissimo truck, per far conoscere questo piatto tipico della tradizione modenese, simbolo di convivialità e genuinità. Oltre agli eventi Streetfood organizzati, Mò che Tigelle partecipa alle fiere, a feste private, a pause pranzo in giro per l’Emilia Romagna e non solo: “Partecipiamo agli eventi di street Food nel Nord Italia, portando un prodotto tipico della tradizione modenese, che impastiamo e cuociamo all’interno del Food Truck, tutto al momento, per poter servire un prodotto fresco e di qualità. Lavoriamo sempre fuori regione per portare la tigella (crescentina) dove’è ancora poco conosciuta”.

L’evento Eatinero si terrà a Codogno , un bel segnale per rilanciare un settore che ha subito tanto quest’anno, in una città simbolo della pandemia, ovviamente rispettando tutte le misure anticontagio. Eatinero e Codogno ripartono infatti insieme: dall’11 al 13 settembre sarà di scena, come ogni anno nella centralissima Piazza Cairoli, Eatinero Codogno 2020 – Festival del cibo di strada itinerante.

Cibo di strada d’eccellenza e birre artigianali

Quello che ormai è diventato un appuntamento fisso (e attesissimo), giunto alla quarta edizione, si rinnova in un’inedita veste autunnale con una nuova selezione di food truck e di birre artigianali. Sotto le volte del mercato coperto si raduneranno ancora una volta i nostri coloratissimi furgoncini, con il loro show cooking e le loro delizie, preparate al momento e servite calde ai visitatori: hamburger, panini gourmet, tigelle, gnocco fritto, cibo etnico, cucine regionali, frittini di pesce e tante altre golosità. Accanto a loro il consueto beer truck di Birra di Classe con la sua tap list di birre provenienti dai migliori microbirrifici italiani. Tutto all’insegna della gastronomia di qualità, tutto per dare vita a una grande festa all’insegna del gusto.

European Street Food Awards

Sarà un’edizione storica, sia per il suo forte valore simbolico dopo i mesi drammatici della pandemia (ci sarà massima attenzione verso tutte le misure di sicurezza legate alla lotta al Covid-19) sia perché Eatinero Codogno 2020 è stato scelto come sede italiana degli European Street Food Awards, il più importante concorso internazionale dedicato al cibo di strada. Durante la manifestazione sarà infatti selezionato il food truck che rappresenterà l’Italia alla finale europea e ad eleggerlo – con un voto popolare – sarà il pubblico della manifestazione. Il meccanismo è semplicissimo: tutti i visitatori che consumeranno almeno una pietanza presso uno dei food truck presenti nella piazza potranno richiedere una cartolina da imbucare nell’urna del loro furgoncino preferito. Al termine della manifestazione si procederà al conteggio delle cartoline e chi ne avrà ricevute di più conquisterà il diritto a partecipare alla finale europea in qualità di miglior food truck italiano.

Sarà prestata – come detto – massima attenzione a tutti gli accorgimenti necessari a evitare contagi da coronavirus: dispositivi di sicurezza, distanziamento, sanificazione. Siamo certi che lo stesso impegno sarà condiviso dai visitatori, che saranno particolarmente scrupolosi indossando sempre la mascherina dall’ingresso dell’area fino al raggiungimento dei tavoli e mantenendo la distanza minima di 1 metro in attesa di ritirare le pietanze dai food truck.

Vi ricordiamo che l’ingresso è gratuito e che potete conoscere il programma e seguire tutte le novità e gli aggiornamenti del Festival sulle pagine Facebook e Instagram dedicate.

Questi gli orari della manifestazione:
Venerdì dalle 18.00 alle 24.00
Sabato dalle 11.00 alle 24.00
Domenica dalle 11.00 alle 24.00

Questi i food truck presenti:

Aperitiamo (aperitivi e cocktail)
Basulon (hamburger)
Birra di classe (birre artigianali)
Branchie (burrito)
Kitchen Rebels (fritti di pesce)
La Tigellaia Matta (gnocco fritto)
Mo che tigelle (tigelle)
Piadineria Selvaggia (piadine)
Porcobrado (carne di cinta senese)
The Club Sandwich (club sandwich)
The Meatball Family (polpette)
Trentintrac (specialità trentine)

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Riprende vigore il mercato immobiliare: "I modenesi cercano una casa migliore"
    Secondo Anama - Confesercenti sul mercato immobiliare della provincia di Modena soffia un vento di fiducioso ottimismo[...]
    Amedeo Torresi alla guida del Comando della Tenenza di Mirandola della Guardia di Finanza
    Il sottotenente, originaria di Bari, ha la competenza anche Camposanto, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla e San Felice sul Panaro. Oggi il saluto con il sindaco di Mirandola[...]
    Valentina Rodini, studente dell'Università di Modena, vince l'oro alle Olimpiadi
    Per il canottaggio, in coppia con Federica Cesarini. “È veramente una vittoria storica della quale ci complimentiamo tutti con questa nostra eccezionale atleta", commenta il rettore[...]

    Curiosità

    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Per la restituzione l’esercente, a cui è stato rubato, si può presentare al Comando di Polizia Locale[...]
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    La cartolina può essere acquistata in tutti gli uffici postali con sportello filatelico e negli Spazio Filatelia delle principali città al prezzo di 0,90€ e dal 28 luglio al 4 agosto[...]
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    L'evento è in programma per giovedì 29 luglio, alle ore 20.30[...]
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha inviato al Maestro il suo messaggio di auguri.[...]
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Verrà proiettato giovedì 29 luglio nel Cortile d'onore, presenti artista e regista[...]
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Ha partecipato come tela con l’artista Francesca Cavicchio, ed insieme sono salite sul gradino più alto del podio[...]
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    L'uomo, che con la fidanzata "Bonnie" ha compiuto in passato diversi furti, era ai domiciliari. Dovrà ora rispondere di evasione e furto aggravato[...]
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    Angelo Giovannini entra a gamba tesa nel dibattito no vax condividendo e commentando sulla sua pagina Facebook personale il post di una cittadina che lanciava la proposta. Poi ritratta: "Solo una provocazione"[...]