Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Medolla, Calciolari ringrazia professionisti e volontari per l’impegno nell’emergenza

MEDOLLA – Si è tenuto nella mattina di sabato 26 settembre al Teatro Facchini l’incontro tra l’amministrazione comunale di Medolla e i rappresentanti di medici, associazioni di volontariato, enti, istituzioni, imprenditori e privati cittadini impegnati a fronteggiare, oggi come nei mesi scorsi, l’emergenza Covid e le sue conseguenze. Un momento in cui il sindaco Alberto Calciolari e la Giunta hanno non solo ringraziato, di fronte a una platea piena per quanto consentono le norme sul distanziamento, chi ha dedicato il proprio lavoro e il proprio tempo alla collettività in uno dei momenti più difficili della sua storia, ma hanno anche ripercorso le scelte e le azioni intraprese a sostegno di una popolazione messa alla prova da un’emergenza sanitaria, economica e sociale. Dopo i saluti iniziali, è stato dato ampio spazio alle testimonianze di chi, a vario titolo e nei modi più vari, si è messo al servizio della cittadinanza, in un contesto “particolarmente drammatico – come ha ricordato un volontario – perché tutti avevamo paura, perché tutti dovevamo convivere con una percentuale di rischio”. Gli interventi dei presenti hanno ribadito l’importanza di un dialogo continuo tra istituzioni e cittadinanza, anche e soprattutto attraverso il ruolo delle associazioni, specie in un contesto di emergenza, soggetto a cambiamenti continui e improvvisi. “Le prove da affrontare non sono finite – ha commentato il sindaco Alberto Calciolari – questo ci dice la scienza, questo ci dicono i numeri, ma nei mesi scorsi abbiamo dimostrato di essere una comunità generosa, che sa unirsi nei momenti difficili. Possiamo essere fieri di quanto abbiamo fatto, anche perché lo abbiamo fatto insieme. Dialogo e confronto continueranno, il Comune lavora con e per la comunità”.

Il sindaco di Medolla Alberto Calciolari ha ringraziato chi si è prodigato durante l’emergenza, e ha ricordato l’inaugurazione del book crossing a Medolla grazie all’impegno de “La biblioteca del gufo”: riportiamo in forma integrale la nota.

Sabato 26 settembre, dopo oltre sei mesi dalla inizio della diffusione della pandemia in Italia e dal lock down, abbiamo dedicato, in teatro Facchini, un ringraziamento speciale a coloro che con il loro impegno, per professione o per volontario, hanno contribuito e tuttora contribuiscono al contrasto della diffusione del virus: personale sanitario, forze dell’ordine, volontari appartenenti ad associazioni o a titolo individuale, dipendenti degli enti locali, insegnanti ed educatori, fino ad arrivare agli operatori commerciali. In quell’occasione non abbiamo voluto distribuire attestati di riconoscimento, perché io penso che il riconoscimento migliore sia quello impresso nel cuore, non nella carta. Abbiamo preferito dare la parola a tutti coloro che avevano un vissuto da raccontare riferito a questi mesi di impegno durante la pandemia. Dagli interventi (davvero numerosi) sono emerse tante testimonianze cariche di emozione e di tensione e, soprattutto, è emerso lo spirito di una comunità solidale e coesa. Personalmente ringrazio ancora le tante persone che hanno preso la parola, e comunque tutti coloro che si sono adoperati in questi duri mesi. Le loro esperienze, i loro vissuti, non andranno dimenticati: ho proposto per tutti coloro che hanno narrato o che comunque intendono narrare la propria testimonianza di inviare via mail un loro scritto, che raccoglieremo in vista di una pubblicazione, all’indirizzo ufficio.segreteria@comune.medolla.mo.it.
Un’altra cosa che ci tendo a ricordare è l’inaugurazione del primo book crossing sul territorio comunale, avvenuta domenica 27 settembre. Un lavoro cui si è arrivati grazie alla fattiva collaborazione dell’associazione “La biblioteca del gufo” di Formigine, che da tempo raccoglie, tra l’altro, fondi per acquistare dotazioni strumentali e presidi pediatrici per la sanità modenese. Si tratta di una casetta posta nel parco di via Bellini dove chiunque può depositare o prendere liberamente libri da leggere. E questa novità è importante almeno per due buoni motivi. Innanzitutto perché aprire un book crossing significa condividere l’esperienza della lettura: chiunque, una volta acquistato un libro, potrebbe dopo averlo letto, depositarlo definitivamente sullo scaffale della propria libreria; donarlo invece significa liberarlo condividendo con altre persone i saperi, le emozioni, i contenuti di cui quel libro si fa portatore. È un’azione di civismo generoso. Poi aprire un book crossing significa anche compiere un’azione di corresponsabilità: perché tutta la collettività è chiamata ad accrescere, alimentare, far vivere e, non da ultimo, anche conservare e tutelare la “casetta” con i libri. Medolla ha, insomma, una buona opportunità di dimostrare ancora una volta la propria coesione ed il proprio civismo.
Da ultimo vorrei ringraziare i volontari del verde che si faranno carico della manutenzione della casetta e vorrei esprimere la più sincera gratitudine a Rita Caleffi, che oggi ha presentato il suo ultimo libro in occasione dell’inaugurazione. Parlando di Rita, la memoria non può non andare alla madre Giuliana Medri per tanti anni ostetrica nel nostro comune, persona che appartiene alla parte più intima del cuore di Medolla.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (35.152.53.117) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]