Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Incontri di approfondimento del CRID su vulnerabilità sociale e forme di violenza

Al via un percorso di riflessione promosso dal Laboratorio “Discriminazioni e Vulnerabilità” del CRID – in collaborazione con il Centro Documentazione Donna e con il patrocinio del Comune di Modena – che porterà il mondo universitario alla celebrazione della Giornata internazionale contro la violenza alle donne. Gli appuntamenti in programma,  che si svolgono nell’ambito del corso di Teoria e prassi dei diritti umani attivo presso il Dipartimento di Giurisprudenza, ruotano attorno a Vulnerabilità sociale, forme della violenza e funzioni del diritto” e potranno essere seguiti sulla piattaforma Dolly Collaborate al link: https://bit.ly/37qe0NJSi inizia lunedì 16 novembre.

Un ciclo di seminari, promosso dal Laboratorio “Discriminazioni e Vulnerabilità” del CRID nell’ambito del corso in Teoria e prassi dei diritti umani tenuto dal Prof. Thomas Casadei presso il Dipartimento di Giurisprudenza, indaga alcune forme di violenza che si esercitano nella nostra società ai danni delle persone rese più vulnerabili dai contesti sociali.

Il ciclo, organizzato congiuntamente al Centro Documentazione Donna e con il patrocinio del Comune di Modena, ha come titolo “Vulnerabilità sociale, forme della violenza e funzioni del diritto” e consta di tre appuntamenti che si snodano nell’arco di una settimana: gli incontri introducono il mondo universitario, studentesse e studenti, alla “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne”.

Si inizia lunedì 16 novembre 2020, alle ore 15.45, con un approfondimento su “La condizione delle donne in epoca pandemica”, relatrice la Dr.ssa Chiara Magneschi (Università di Pisa) autrice del recentissimo saggio La “riduzione dei diritti” ai tempi del COVID-19 (http://magazine.cisp.unipi.it/la-riduzione-dei-diritti-ai-tempi-del-covid-19/).

«Il seminario – spiega il Prof. Thomas Casadei – affronterà un aspetto estremamente importante della pandemia in corso, ovvero quello dell’impatto in termini di diseguaglianze e disparità sociali, assumendo, in particolare, il punto di vista delle donne. Un’ampia letteratura dedicata a queste tematiche, come pure ad altre implicazioni giuridiche e sociali del Covid-19, è raccolta da marzo e tenuta in costante aggiornamento, a cura del Dr. Francesco De Vanna, in un’apposita sezione del sito del CRID (http://www.crid.unimore.it/site/home/link/bibliografia-covid-19.html)».

Il ciclo di incontri proseguirà giovedì 19 novembre 2020, alle ore 9.00, con una riflessione su “La violenza sui bambini”, con una relazione della Prof.ssa Marina Lalatta Costerbosa (Università di Bologna), autrice del recente volume Il bambino come nemico (DeriveApprodi 2019).

Il percorso terminerà poi lunedì 23 novembre 2020, alle ore 15.45, con una riflessione sugli “Itinerari della parità nell’ordinamento giuridico italiano. Dall’Unità d’Italia al Covid-19”, al quale interveranno la Dr.ssa Serena Vantin (Responsabile scientifico-organizzativa del CRID di Unimore), insieme alla Dr.ssa Vittorina Maestroni (Presidente del Centro Documentazione Donna).

Quest’ultimo incontro rientra, peraltro, nell’ambito del Progetto di Public Engagement dal titolo “Pillole di parità. Itinerari dell’eguaglianza di genere nell’ordinamento giuridico italiano dall’Unità d’Italia al Covid-19”, che ha preso avvio lo scorso 15 settembre 2020 con il coordinamento del Prof. Thomas Casadei di Unimore, e del Progetto di formazione-azione “Per un alfabeto della parità” (http://www.crid.unimore.it/site/home/progetti/articolo1065057466.html).

Per rispetto delle norme sanitarie gli incontri in programma potranno essere seguiti sulla piattaforma Dolly Collaborate, al seguente link: https://bit.ly/37qe0NJ.

Chiara Magneschi, relatrice del primo incontro previsto per lunedì 16, è avvocata e docente a contratto di “Teorie giuridiche e politiche e diritti umani”, corso di laurea triennale in “Scienze per la pace: Cooperazione internazionale e trasformazione dei conflitti”, presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa.

Ricercatrice aggregata del Centro Interdisciplinare “Scienze per la Pace” dell’Università di Pisa, è redattrice, per quest’ultimo, di Scienza & Pace Magazine, del quale cura in particolare la sezione “Diritti”, e della rivista Diacronìa. Rivista di storia di filosofia del diritto.

Corrispondente dell’Osservatorio migranti del CRID, è autrice di saggi su genealogie e teorie dei diritti soggettivi, interpretazione giuridica, diritti dei migranti, pacifismo giuridico.

È co-autrice, insieme a Ilario Belloni, della monografia Derecho salvaje. Hombres y animales entre estado de naturaleza y civilizaciòn jurìdica (Reus, Madrid, 2020).

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]