Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Dicembre 2021

Concessione A22, norma pro-Autobrennero, Tagliavini: “Festeggiamenti con tarallucci e vino”

Nota di Silvano Tagliavini del Coordinamento cispadano NO autostrada – SI’ strada a scorrimento veloce, a commento dell’inserimento nel decreto ristori della norma pro Autobrennero e festeggiamenti in Regione:

Festeggiamenti con tarallucci e vino 

In questi giorni le cronache locali hanno riportato i festeggiamenti a “tarallucci e vino” di alcuni esponenti politici regionali per l’inserimento nel Decreto “RISTORI quater” della norma che permette ad Autobrennero di liquidare forzosamente i soci privati ed essere così nella condizione di avere il rinnovo della Concessione della A22. Ma è proprio così ?

E’ bene dunque analizzare la cosa perché non tutto è come sembra. Come primo punto è doveroso evidenziare che inserire una norma che riguarda una concessione autostradale in un decreto specifico per affrontare un problema economico dovuto alla pandemia è perlomeno di cattivo gusto, volendo usare un eufemismo e che, sia la Corte dei Conti in una sentenza del marzo 2020 sia l’Autorità garante della concorrenza e del libero mercato, hanno ribadito che dal punto di vista economico, per lo Stato, sarebbe più vantaggiosa la gara pubblica.

Seguono poi molteplici variabili che possono fermare o comunque rallentare  l’attribuzione della nuova concessione: stiamo parlando di un Decreto che nel suo iter di approvazione al Parlamento può ancora subire cambiamenti. La norma contenuta nell’Art. 25 ha una sua dubbia costituzionalità (Art. 43 della Costituzione) e un evidente limitazione della libertà di impresa (il che sarebbe un brutto precedente). I soci privati di Autobrennero potrebbero, non fosse altro che per alzare il prezzo di liquidazione, fare ricorso al TAR il che bloccherebbe il tutto per almeno un anno o due. Non è ancora stato detto quale sarà l’importo da liquidare ai soci privati: i 160 milioni di euro da loro chiesti o i 70 indicati dalla Corte dei Conti di Trento ? Di qualsiasi cifra si parli, da dove verranno presi i soldi ? Ognuno dei soci pubblici è in grado di versare la propria quota ? E come faranno quelli minori, come la Provincia di Modena o quella di Reggio, a trovarli anche alla luce del fatto che non può essere utilizzato il “fondo ferrovia” ?  E poi: quali saranno le ricadute sulla Cispadana e la Bretella Campogalliano Sassuolo ? Come verrà risolta l’esigenza di ricapitalizzare le due Società in seria difficoltà economica ? (si parla di centinaia di milioni). Sempre alla luce della sentenza del marzo 2020 della Corte dei Conti, Il Project financing potrà ancora essere utilizzato?

Indipendentemente da tutto questo, sia la Bretella che la Cispadana autostradale sono opere evidentemente inutili viste le alternative, ferroviarie e viarie, in campo. Per la Cispadana c’è poi da aggiungere la insostenibilità economica dell’opera dichiarata dalla stessa ARC nel proprio bilancio 2018 (effetto BRE.BE.MI.). Tesi confermata dal fatto che la stessa Regione ha prima aumentato il proprio impegno finanziario di 100 milioni (2019) e attualmente ha formalmente richiesto allo Stato di discutere o la statalizzazione dell’opera o un finanziamento a fondo perduto da parte dello Stato stesso (a questo punto verrebbe da chiedersi cosa serva fare un bando di gara per l’assegnazione ad un soggetto privato della realizzazione e della gestione dell’opera con lo strumento del Project financing).

Per tutte queste ragioni e per tanto altro si imporrebbe massima cautela prima di festeggiare. Ma la cautela è figlia di buon senso e un pizzico di pudore. Cosa evidentemente non da tutti. 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]