Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Settembre 2022

Concessione A22, norma pro-Autobrennero, Tagliavini: “Festeggiamenti con tarallucci e vino”

Nota di Silvano Tagliavini del Coordinamento cispadano NO autostrada – SI’ strada a scorrimento veloce, a commento dell’inserimento nel decreto ristori della norma pro Autobrennero e festeggiamenti in Regione:

Festeggiamenti con tarallucci e vino 

In questi giorni le cronache locali hanno riportato i festeggiamenti a “tarallucci e vino” di alcuni esponenti politici regionali per l’inserimento nel Decreto “RISTORI quater” della norma che permette ad Autobrennero di liquidare forzosamente i soci privati ed essere così nella condizione di avere il rinnovo della Concessione della A22. Ma è proprio così ?

E’ bene dunque analizzare la cosa perché non tutto è come sembra. Come primo punto è doveroso evidenziare che inserire una norma che riguarda una concessione autostradale in un decreto specifico per affrontare un problema economico dovuto alla pandemia è perlomeno di cattivo gusto, volendo usare un eufemismo e che, sia la Corte dei Conti in una sentenza del marzo 2020 sia l’Autorità garante della concorrenza e del libero mercato, hanno ribadito che dal punto di vista economico, per lo Stato, sarebbe più vantaggiosa la gara pubblica.

Seguono poi molteplici variabili che possono fermare o comunque rallentare  l’attribuzione della nuova concessione: stiamo parlando di un Decreto che nel suo iter di approvazione al Parlamento può ancora subire cambiamenti. La norma contenuta nell’Art. 25 ha una sua dubbia costituzionalità (Art. 43 della Costituzione) e un evidente limitazione della libertà di impresa (il che sarebbe un brutto precedente). I soci privati di Autobrennero potrebbero, non fosse altro che per alzare il prezzo di liquidazione, fare ricorso al TAR il che bloccherebbe il tutto per almeno un anno o due. Non è ancora stato detto quale sarà l’importo da liquidare ai soci privati: i 160 milioni di euro da loro chiesti o i 70 indicati dalla Corte dei Conti di Trento ? Di qualsiasi cifra si parli, da dove verranno presi i soldi ? Ognuno dei soci pubblici è in grado di versare la propria quota ? E come faranno quelli minori, come la Provincia di Modena o quella di Reggio, a trovarli anche alla luce del fatto che non può essere utilizzato il “fondo ferrovia” ?  E poi: quali saranno le ricadute sulla Cispadana e la Bretella Campogalliano Sassuolo ? Come verrà risolta l’esigenza di ricapitalizzare le due Società in seria difficoltà economica ? (si parla di centinaia di milioni). Sempre alla luce della sentenza del marzo 2020 della Corte dei Conti, Il Project financing potrà ancora essere utilizzato?

Indipendentemente da tutto questo, sia la Bretella che la Cispadana autostradale sono opere evidentemente inutili viste le alternative, ferroviarie e viarie, in campo. Per la Cispadana c’è poi da aggiungere la insostenibilità economica dell’opera dichiarata dalla stessa ARC nel proprio bilancio 2018 (effetto BRE.BE.MI.). Tesi confermata dal fatto che la stessa Regione ha prima aumentato il proprio impegno finanziario di 100 milioni (2019) e attualmente ha formalmente richiesto allo Stato di discutere o la statalizzazione dell’opera o un finanziamento a fondo perduto da parte dello Stato stesso (a questo punto verrebbe da chiedersi cosa serva fare un bando di gara per l’assegnazione ad un soggetto privato della realizzazione e della gestione dell’opera con lo strumento del Project financing).

Per tutte queste ragioni e per tanto altro si imporrebbe massima cautela prima di festeggiare. Ma la cautela è figlia di buon senso e un pizzico di pudore. Cosa evidentemente non da tutti. 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti