Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Giornata di studi online su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici” il 15 dicembre

Una giornata di studi su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici”, organizzata dal Gruppo di lavoro “Salute e nuove tecnologie” operante entro l’Officina Informatica “Diritto, etica e tecnologie” del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore, porta l’attenzione sulle questioni della robotica applicata al sistema sanitario.

L’iniziativa si svolgerà il 15 dicembre in modalità online sulla piattaforma Teams (https://bit.ly/37T2fyf) e ruoterà attorno alle riflessioni proposte nel saggio del Prof. Gianluigi Fioriglio “Informatica medica e diritto: un’introduzione” (Mucchi 2020, Collana editoriale “Prassi sociale e teoria giuridica”)

Il tema dell’etica o meglio di un approccio etico alle questioni legate allo sviluppo e all’impiego delle nuove tecnologie, riguarda ormai tutti gli ambiti del sapere e tutte le discipline, soprattutto quelle medico-sanitarie.

Ne è consapevole il CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore, diretto dal Prof. Gianfrancesco Zanetti, che ha istituito al suo interno un Gruppo di lavoro “Salute e nuove tecnologie” operante entro l’Officina Informatica “Diritto, etica e tecnologie”, coordinata dal Prof. Gianluigi Fioriglio, docente del corso di Informatica giuridica presso il Dipartimento di Giurisprudenza e impegnato da tempo – anche alla luce di esperienze internazionali come Visiting Scientist presso il MIT – Massachusetts Institute of Technology (Clinical Decision Making Group, Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory) e Max Weber Fellow presso lo European University Institute.- sulle ricadute delle tematiche di informatica medica in ambito giuridico.

Si deve a questo Gruppo di lavoro l’organizzazione martedì 15 dicembre di una giornata di studi online su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici”, che ruoterà attorno ad una serie di considerazioni riflessioni proposte dal Prof. Gianluigi Fioriglio nel suo saggio su “Informatica medica e diritto: un’introduzione” (Mucchi 2020, Collana editoriale “Prassi sociale e teoria giuridica”, https://www.mucchieditore.it/index.php?option=com_virtuemart&view=productdetails&virtuemart_ product_id=3089&virtuemart_category_id=132).

Il volume propone una riflessione sull’informatica medica mediante approcci e strumenti dell’informatica giuridica e della riflessione giusfilosofica in materia bioetica.

Il fine è quello di introdurre un ambito disciplinare di particolare rilievo nelle società contemporanee in una prospettiva che, a partire da una mappatura delle relative questioni giuridiche ed etiche, giunga a proporre uno specifico approccio metodologico. Questa peculiare proposta offre l’opportunità di stabilire i requisiti obbligatori e quelli raccomandati che la legislazione dovrebbe soddisfare affinché l’informatica medica e le sue applicazioni possano evolversi rispettando, e non violando, principi e valori dell’ordinamento costituzionale democratico.

L’appuntamento, che avrà inizio alle ore 10.30, e che potrà essere seguito sulla Piattaforma Teams al link: https://bit.ly/37T2fyf (la raccomandazione è di usare il browser Chrome), sarà aperto dal Prof. Thomas Casadei (CRID, Unimore), cui seguiranno gli interventi del Prof. Gianluigi Fioriglio (CRID, Unimore – Officina informatica) su “L’intelligenza artificiale in ambito sanitario: profili informatico-giuridici” e del Dott. Marco Carini (Hespro) su “Robotica e intelligenza artificiale: un case study”.

Seguirà un dibattito coordinato dalla Dr.ssa Serena Vantin (Gruppo di lavoro su Salute e nuove tecnologie – CRID, Unimore), cui parteciperanno esperti ed esperte oltre che dell’Università di Modena e Reggio di altri Atenei italiani (Univ. di Napoli Federico II, Univ. di Bologna, Univ. di Milano Bicocca, Univ. del Sannio, Univ. di Salerno): Claudia Canali, Francesco De Vanna, Michele Ferrazzano, Nicola Lettieri, Valeria Marzocco, Noemi Miniscalco, Stefano Pietropaoli, Benedetta Rossi, Silvia Salardi, Maria Cristina Santini, Silvia Zullo.

L’iniziativa sarà anche l’occasione per un dialogo, entro la prospettiva della terza missione, tra il CRID e Hespro – H-Pro Hub (http://www.hespro.it/) finalizzata ad avviare una serie di ricerche relative all’implementazione di strumenti di robotica medica e farmaceutica.

La giornata di studi si svolge nell’ambito del progetto di Public Engagement Unimore “Salute e nuove tecnologie: opportunità e sfide per la cittadinanza e per la sanità pubblica”.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria scientifico-organizzativa: segreteria.crid@unimore.itwww.crid.unimore.it.–

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    AutoClub, storica concessionaria BMW di Modena ha donato due BMW I8 Spyder Toy Car che accompagneranno il bimbo in sala operatoria. [...]
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    E' un atto burocratico perché il servizio militare obbligatorio non è scomparso, ma sospeso. E periodicamente si parla di renderlo operativo, come adesso per il Coronavirus[...]
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    L'allarme dell'associazione "Il Pettirosso" che si trova a curare gli uccellini rimasti incollati[...]
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    I dati di un'indagine sul pubblico condotta da Regione e DamsLab, attraverso l'analisi di 25 manifestazioni di settore in Emilia-Romagna[...]
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    La Bassa territorio di personaggi illustri, oggi si parla del deputato finalese Gregorio Agnini: pioniere del socialismo italiano e fondatore delle leghe dei braccianti in Emilia.[...]
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Durerà poco ma dovrebbe poggiarsi[...]
    La biblioteca di Bomporto mette in vendita libri, l'intervista
    La biblioteca di Bomporto mette in vendita libri, l'intervista
    La biblioteca, nell'immaginario, è il posto che i libri li salva, non che li dà via. Abbiamo voluto capire di più su questa scelta intervistando Luca Verri, responsabile della biblioteca di Bomporto.[...]
    Giorgia Lupi, da Finale Emilia agli Stati Uniti per trasformare Dati in Opere d'Arte.
    Giorgia Lupi, da Finale Emilia agli Stati Uniti per trasformare Dati in Opere d'Arte.
    Espone al Museo di Arte Moderna di New York, ed è sua una delle più belle copertine del New York Times. La "designer dell'informazione" si racconta a Francesca Monari[...]
    Prepara per scherzo una torta alla marijuana, in 3 finiscono in ospedale
    Prepara per scherzo una torta alla marijuana, in 3 finiscono in ospedale
    Era una "tenerina" portata a casa di amici per festeggiare il Capodanno[...]