Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Settembre 2021

Giornata di studi online su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici” il 15 dicembre

Una giornata di studi su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici”, organizzata dal Gruppo di lavoro “Salute e nuove tecnologie” operante entro l’Officina Informatica “Diritto, etica e tecnologie” del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore, porta l’attenzione sulle questioni della robotica applicata al sistema sanitario.

L’iniziativa si svolgerà il 15 dicembre in modalità online sulla piattaforma Teams (https://bit.ly/37T2fyf) e ruoterà attorno alle riflessioni proposte nel saggio del Prof. Gianluigi Fioriglio “Informatica medica e diritto: un’introduzione” (Mucchi 2020, Collana editoriale “Prassi sociale e teoria giuridica”)

Il tema dell’etica o meglio di un approccio etico alle questioni legate allo sviluppo e all’impiego delle nuove tecnologie, riguarda ormai tutti gli ambiti del sapere e tutte le discipline, soprattutto quelle medico-sanitarie.

Ne è consapevole il CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore, diretto dal Prof. Gianfrancesco Zanetti, che ha istituito al suo interno un Gruppo di lavoro “Salute e nuove tecnologie” operante entro l’Officina Informatica “Diritto, etica e tecnologie”, coordinata dal Prof. Gianluigi Fioriglio, docente del corso di Informatica giuridica presso il Dipartimento di Giurisprudenza e impegnato da tempo – anche alla luce di esperienze internazionali come Visiting Scientist presso il MIT – Massachusetts Institute of Technology (Clinical Decision Making Group, Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory) e Max Weber Fellow presso lo European University Institute.- sulle ricadute delle tematiche di informatica medica in ambito giuridico.

Si deve a questo Gruppo di lavoro l’organizzazione martedì 15 dicembre di una giornata di studi online su “Intelligenza artificiale e robotica: questioni e casi pratici”, che ruoterà attorno ad una serie di considerazioni riflessioni proposte dal Prof. Gianluigi Fioriglio nel suo saggio su “Informatica medica e diritto: un’introduzione” (Mucchi 2020, Collana editoriale “Prassi sociale e teoria giuridica”, https://www.mucchieditore.it/index.php?option=com_virtuemart&view=productdetails&virtuemart_ product_id=3089&virtuemart_category_id=132).

Il volume propone una riflessione sull’informatica medica mediante approcci e strumenti dell’informatica giuridica e della riflessione giusfilosofica in materia bioetica.

Il fine è quello di introdurre un ambito disciplinare di particolare rilievo nelle società contemporanee in una prospettiva che, a partire da una mappatura delle relative questioni giuridiche ed etiche, giunga a proporre uno specifico approccio metodologico. Questa peculiare proposta offre l’opportunità di stabilire i requisiti obbligatori e quelli raccomandati che la legislazione dovrebbe soddisfare affinché l’informatica medica e le sue applicazioni possano evolversi rispettando, e non violando, principi e valori dell’ordinamento costituzionale democratico.

L’appuntamento, che avrà inizio alle ore 10.30, e che potrà essere seguito sulla Piattaforma Teams al link: https://bit.ly/37T2fyf (la raccomandazione è di usare il browser Chrome), sarà aperto dal Prof. Thomas Casadei (CRID, Unimore), cui seguiranno gli interventi del Prof. Gianluigi Fioriglio (CRID, Unimore – Officina informatica) su “L’intelligenza artificiale in ambito sanitario: profili informatico-giuridici” e del Dott. Marco Carini (Hespro) su “Robotica e intelligenza artificiale: un case study”.

Seguirà un dibattito coordinato dalla Dr.ssa Serena Vantin (Gruppo di lavoro su Salute e nuove tecnologie – CRID, Unimore), cui parteciperanno esperti ed esperte oltre che dell’Università di Modena e Reggio di altri Atenei italiani (Univ. di Napoli Federico II, Univ. di Bologna, Univ. di Milano Bicocca, Univ. del Sannio, Univ. di Salerno): Claudia Canali, Francesco De Vanna, Michele Ferrazzano, Nicola Lettieri, Valeria Marzocco, Noemi Miniscalco, Stefano Pietropaoli, Benedetta Rossi, Silvia Salardi, Maria Cristina Santini, Silvia Zullo.

L’iniziativa sarà anche l’occasione per un dialogo, entro la prospettiva della terza missione, tra il CRID e Hespro – H-Pro Hub (http://www.hespro.it/) finalizzata ad avviare una serie di ricerche relative all’implementazione di strumenti di robotica medica e farmaceutica.

La giornata di studi si svolge nell’ambito del progetto di Public Engagement Unimore “Salute e nuove tecnologie: opportunità e sfide per la cittadinanza e per la sanità pubblica”.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria scientifico-organizzativa: segreteria.crid@unimore.itwww.crid.unimore.it.–

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]