Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Al via le iscrizioni alle superiori, la guida sulle proposte dei 30 istituti modenesi

Una guida con tutti gli indirizzi, le articolazioni e le opportunità di studio offerti nelle scuole superiori modenesi; l’opuscolo, dal titolo  “Ho finito le medie, mi piacerebbe fare…”, edizione 2021, è disponibile on line sul sito  www.istruzione.provincia.modena.it.

L’obiettivo è quello di agevolare gli studenti di terza media, nel modenese sono oltre sei mila, nella scelta dell’istituto superiore da frequentare il prossimo anno scolastico; il termine delle iscrizioni on line, sul sito del ministero dell’Istruzione, è scattato, infatti, lunedì 4 gennaio e c’è tempo fino al 24 gennaio. 

La guida riporta tutti gli indirizzi proposti dai piani formativi dei 30 istituti superiori; disponibili anche tutte le informazioni relative alle opportunità offerte dalla formazione professionale regionale. 

«E’ una scelta importante – sottolinea Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena – per il futuro dei ragazzi, dove occorre coniugare attitudini e offerta formativa che nel territorio modenese è ampia e articolata e non a caso attrae anche numerosi studenti da fuori provincia, anche perché si integra con le esigenze del territorio e del tessuto produttivo. Ai ragazzi consigliamo di valutare con attenzione i piani di studio in base ai propri  interessi e aspettative».

Come ricorda la guida, gli studenti in uscita dalla scuola media possono  scegliere un liceo, un istituto tecnico o professionale di cinque anni per conseguire un diploma di istruzione secondaria superiore, oppure seguire un percorso di istruzione e formazione professionale di tre anni, per conseguire una qualifica regionale riconosciuta a livello nazionale ed europeo.

Dopo i saloni dell’orientamento, promossi on line nelle scorse settimane, proseguono le iniziative delle singole scuole, dove docenti e studenti forniscono informazioni, sempre on line collegandosi con i siti degli istituti,  sulle caratteristiche principali del piano formativo e le opportunità professionali.

Nel territorio modenese, in base agli iscritti all’anno scolastico in corso, i ragazzi modenesi scelgono gli istituti tecnici in misura maggiore rispetto al resto del paese, come avviene anche per l’istruzione professionale; bene anche i licei, ma con percentuali inferiori rispetto al dato nazionale.

Nella guida prodotta dalla Provincia sono fornite tutte le informazioni su indirizzi e articolazioni delle proposte formative delle 30 scuole superiori modenesi. 

Gli istituti professionali propongono un’ampia offerta, dall’enogastronomia all’industria ed artigianato, dalla manutenzione e assistenza tecnica ai servizi commerciali fino a quelli legati alla sanità, attivati a partire da in questo anno scolastico per rispondere alle esigenze di personale nel settore sanitario e assistenziale; poi i tecnici, articolati nei settori economico e tecnologico con vari indirizzi: amministrazione, finanza e marketing, turismo, meccanica, meccatronica ed energia, trasporti e logistica, elettronica ed elettrotecnica, informatica e telecomunicazioni, grafica e comunicazione, chimica, materiali e biotecnologie, moda, agraria, agroalimentare e agroindustria, costruzioni, ambiente e territorio.

Infine i licei con l’artistico articolato nelle arti figurative, architettura e ambiente, design, audiovisivo multimedia, grafica, scenografia; poi il liceo classico e il linguistico, il musicale con la sezione coreutica, il liceo scientifico con lo sportivo e le scienze applicate, fino al liceo delle scienze umane con l’opzione economico-sociale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]