Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Le istituzioni nazionali e internazionali plaudono al lavoro sinergico del Consorzio Aceto Balsamico di Modena

Un focus sull’importanza dell’azione collettiva e coordinata, della logica operativa del fare sistema e sulla conseguente necessità di collaborazione tra pubblico e privato, tra istituzioni e consorzi, tra mondo associazionistico e produttivo. Questo il tema centrale dell’Assemblea dei Soci del Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di Modena IGP che si è tenuto questa mattina in modalità a distanza e che ha ospitato tra gli altri, gli interventi istituzionali dell’Eurodeputato membro della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo Onorevole Paolo De Castro, del Direttore di OrIGin International Massimo Vittori, del Capo Dipartimento ICQRF Felice Assenza, di Mauro Rosati, Direttore Generale di Qualivita e OrigIn Italia, di Piero Bonato Direttore Generale CSQA, del Direttore Generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell’ippica del Ministero delle Politiche Agricole Oreste Gerini ed anche del presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP Enrico Corsini.

Ciò che è emerso con più forza dagli interventi, infatti, è la buona riuscita dei risultati fino ad oggi raggiunti dal Consorzio stesso, messi in evidenza da tutti i relatori, sia per la partecipazione attiva e propositiva, sia sul fronte della promozione strategica per la valorizzazione delle DOP e IG italiane sia per la tutela anche in campo internazionale. Risultati frutto soprattutto dell’importante sodalizio costituitosi tra le parti, con pubblico e privato coinvolti parimenti per perseguire un fine comune di promozione e valorizzazione di questo prodotto iconico del territorio e della cultura modenese. Un’azione strategica e sinergica che vuole rilanciare l’imponente lavoro fino ad oggi svolto per la tutela dell’autenticità e il valore dell’Aceto Balsamico di Modena nel mondo.

L’Onorevole Paolo De Castro, dopo i saluti a tutti i presenti, ha sottolineato quanto sia importante utilizzare bene le regolamentazioni comunitarie: “Il regolamento sulla qualità e sulle evocazioni ha consentito un primo punto importante a favore dell’Aceto Balsamico di Modena, un lavoro di tutela fatto con il Direttore Federico Desimoni e con il mio staff a Bruxelles che oggi ci permette di esser maggiormente tutelati. L’importanza dei prodotti certificati italiani in Europa – ha continuato l’Onorevole De Castro – cresce ed all’estero ci invidiano, cercano di erodere fette di mercato che abbiamo conquistato con la fatica dei nostri produttori, con la qualità dei prodotti conseguenza della cultura e della tradizione dei territori di origine”. Nel mettere in evidenza quanto sia importante sfruttare bene le regolamentazioni comunitarie, l’Onorevole De Castro ha concluso: “Dobbiamo fare in modo che i Consorzi siano sempre più forti e coesi per gestire insieme la battaglia della tutela e per sostenere i prodotti certificati all’interno del mercato. Ci vuole capacità organizzativa in grado di gestire l’offerta, il regolamento omnibus ci viene in soccorso e con l’OCM cercheremo di rinforzare le strutture attuali, dalla gestione della tutela fino all’immissione del prodotto nel mercato. Dobbiamo crescere e portare avanti il made in Italy”.

“Nell’assemblea odierna – afferma il Presidente del Consorzio Mariangela Grosoli – abbiamo riflettuto sulle iniziative attuate dal Consorzio in questo anno particolarmente difficile ed inatteso. Nonostante le difficoltà conseguenti la pandemia, il Consorzio ha continuato l’attività strategica di programmazione di progetti importanti volti alla promozione e alla tutela del prodotto, lavorando a stretto contatto con tutti gli enti e le istituzioni che apportano valore al mondo delle IG. Abbiamo lavorato al fine di creare strumenti utili per i produttori e per tenere alta l’attenzione sul prodotto in Italia e nel mondo. Quando il mercato sarà pronto a ripartire ci saranno molte più opportunità e ripartiremo più forti di prima”.

Il Capo Dipartimento dell’ICQRF, Felice Assenza, ha garantito a-priori un supporto alle azioni del Consorzio confermando la piena disponibilità ad affiancarlo nelle tante iniziative in corso e più in generale nella lotta al mondo del fake.

Collaborazione con le Istituzioni sottolineata anche dal Direttore del Consorzio Aceto Balsamico di Modena, Federico Desimoni“La presenza a questo evento consortile di importanti rappresentanti di istituzioni e del mondo associazionistico di livello nazionale, comunitario e internazionale sottolinea l’importanza dell’azione corale e coordinata, della collaborazione e del sostegno reciproco tra settore pubblico e privato, tra singoli Consorzi e loro associazioni. Riteniamo che queste coordinate rappresentino i valori fondanti tanto della nostra azione consortile quanto dell’intero mondo dei prodotti DOP e IGP”.
Nel corso dell’Assemblea sono stati altresì presentati i progetti del Consorzio per il futuro prossimo, a partire dal Passaporto digitale dell’ABM, ovvero il Contrassegno di autenticità per la certificazione delle bottiglie in collaborazione con CSQA e Poligrafico e Zecca dello Stato. Contestualmente sono stati introdotti anche i dettagli del pegno rotativo in collaborazione con l’Istituto Bancario Credit Agricole e formulate riflessioni e proposte circa il sistema di segmentazione per l’Aceto Balsamico di Modena.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Era stato messo in vendita sul web, sul mercato antiquario. Il 22 gennaio, venerdì, si terrà una cerimonia pubblica per la riconsegna del manoscritto recuperato.[...]
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Ripartono le attività di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, il progetto che dal 2016 anima la vita culturale dell'Area Nord della provincia di Modena, con l'iniziativa TPCM – Storie a domicilio.[...]
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Inaugurata l’innovativa sala Obeya, di tradizione nipponica, per migliorare i processi decisionali, la creatività e il lavoro di squadra[...]
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    AutoClub, storica concessionaria BMW di Modena ha donato due BMW I8 Spyder Toy Car che accompagneranno il bimbo in sala operatoria. [...]
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    E' un atto burocratico perché il servizio militare obbligatorio non è scomparso, ma sospeso. E periodicamente si parla di renderlo operativo, come adesso per il Coronavirus[...]
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    L'allarme dell'associazione "Il Pettirosso" che si trova a curare gli uccellini rimasti incollati[...]
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    I dati di un'indagine sul pubblico condotta da Regione e DamsLab, attraverso l'analisi di 25 manifestazioni di settore in Emilia-Romagna[...]
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    La Bassa territorio di personaggi illustri, oggi si parla del deputato finalese Gregorio Agnini: pioniere del socialismo italiano e fondatore delle leghe dei braccianti in Emilia.[...]
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Durerà poco ma dovrebbe poggiarsi[...]