Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Gennaio 2022

Palazzo dei Pio, un progetto europeo per il Torrione degli Spagnoli

Un nuovo punto d’accesso ai tesori artistici della città, attraverso installazioni virtuali che raccontano passato e presente di Carpi. Ma anche potenziamento e sviluppo di nuovi percorsi turistici diffusi sul territorio. Questo significa la partecipazione del Comune di Carpi a “Emoundergrounds”, progetto europeo che coinvolge alcuni castelli e fortezze delle regioni che affacciano sull’area adriatica e ionica, finalizzato alla creazione di una rete di itinerari turistici e di modelli avanzati riguardanti la valorizzazione e la fruizione di beni paesaggistici.

Dieci i partner di progetto (capofila il Comune di Nardò, in Salento) e cinque quelli associati, provenienti da Italia, Grecia, Croazia, Slovenia, Albania, Montenegro e Bosnia-Erzegovina. Diversi meeting in programma e un evento conclusivo previsto proprio a Carpi a maggio 2022. Emoundergrounds fa parte del programma internazionale “Adrion”, che investe in sistemi d’innovazione regionale applicati al patrimonio culturale locale al fine di migliorarne l’attrattività, la competitività e la connettività.

Protagonista per la città di Carpi è il Palazzo dei Pio, in particolare le aree del Guerriero e del Torrione degli Spagnoli (il cui restauro è già in atto), in quanto poste entrambe, per parte della superficie, sotto l’attuale piano di calpestio. Una scelta funzionale al progetto che richiede la creazione di percorsi e installazioni emozionali (emo) all’interno di sottosuoli (undergrounds) dal valore storico e architettonico. Ma anche una scelta simbolica che unisce l’ambiente del Guerriero – antica porta d’accesso alla rocca quattrocentesca dei Pio – con il Torrione degli Spagnoli, “porta” del futuro sia del Palazzo che delle bellezze della città, in quanto snodo strategico di attività e accessi ai servizi culturali del territorio.

“L’integrazione della progettualità culturale sulla città e dell’intervento di promozione turistica – dichiara il Vicesindaco Stefania Gasparini – costituisce una forte innovazione di questo progetto e ha l’obiettivo di innescare un circolo virtuoso tra la proposta culturale e quella promozionale, anche di tipo economico, sfaccettata per temi, target di pubblico, qualità delle iniziative, in cui si inserisce sia la proposta culturale che eventi di promozione economica. Con Emoundergrounds la volontà è quella di sviluppare un progetto che diventi e sia percepito come strategico per la città, con una riflessione di ampio respiro che porti sul territorio motivi di interesse e di investimento maggiori. Auspichiamo che in questo sistema Carpi trovi un posizionamento quali-quantitativo di alto livello”.

Un gruppo di esperti è al lavoro già dai primi mesi del 2020 su due azioni pilota. La prima, curata dal Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova, riguarda la creazione delle installazioni multimediali collocate principalmente nel Torrione (futura sede del servizio di accoglienza e informazione turistica InCarpi). Installazioni 3D e nuovi percorsi in grado di raccontare il valore storico, architettonico e funzionale della struttura, sia per una nuova idea di fruibilità di Palazzo dei Pio, sia in quanto punto di accesso al sistema dei siti culturali (e non solo) del territorio. La seconda azione pilota, curata da Orange Public Management, prevede la creazione di un piano strategico di rete locale e transnazionale finalizzato a implementare l’offerta turistica della città, grazie anche alla definizione di buone pratiche da condividere e potenziare con i partner europei.

Il budget complessivo di Emoundergrounds ammonta a 2.605.497,06 euro, finanziato per l’85% da fondi UE e per il restante 15%, per i partner italiani, dal Fondo di Rotazione Nazionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Al Comune di Carpi sono destinati 360 mila euro, finalizzati alla realizzazione degli obiettivi di progetto.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPresidio degli agenti della Polizia Locale davanti alla Prefettura di Modena
    • Watch12 Gennaio 2022
    • WatchEcco il primo nato del 2022 a Modena: si chiama Leonardo

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    E' uno spazio web, spiegano da Mirandola, rivolgendosi direttamente ai cittadini, che "Nasce per informarvi costantemente su tutte le nostre attività e per esservi più vicino offrendovi un servizio sempre migliore ed efficiente".[...]
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In proporzione con una simile situazione in estate si avrebbero temperature oltre 40°C da nord a sud.[...]
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    A Modena, l'anno che si appresta a terminare è risultato il decimo più caldo, nonché il terzo per scarsità di pioggia dal 1830 ad oggi[...]