Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Settembre 2021

Arianna Auricchio, da Massa Finalese alla vittoria ai Mondiali di Ju Jitsu

“Ju Jitsu non è solo sport, ma disciplina, fiducia, amicizia, famiglia”. Così Arianna Auricchio, campionessa della disciplina delle arti marziali, residente a Massa Finalese, descrive la sua passione per l’attività che ha deciso di intraprendere fin da bambina. Nonostante la giovane età (è nata a Pompei nel 2000), Arianna ha già ottenuto risultati importantissimi a livello nazionale ed internazionale. Su tutti, i primi posti raggiunti agli Europei di Bucarest e ai Mondiali di Abu Dhabi. Nel 2020, però, anche il Ju Jitsu, come diverse altre discipline sportive, ha purtroppo dovuto fermarsi, con la speranza di ripartire al più presto.

– Arianna, come è stato il 2020 dal punto di vista sportivo?

Purtroppo la pandemia ha messo in “pausa” la nostra passione, ma spero che presto si potrà tornare in palestra.

– Ad appena vent’anni hai già raggiunto risultati molto importanti nel Ju Jitsu, che emozioni hai provato?

Ho partecipato a 3 Mondiali, classificandomi seconda ad Atene, prima e terza in due diverse categorie ad Abu Dhabi e prima a Malmö. Inoltre, ho partecipato a 2 Europei, entrambi a Bucarest. In uno, mi sono classificata prima e nell’altro abbiamo sfiorato il podio. Il sostegno della propria squadra mentre si gareggia è una sensazione inspiegabile. Ogni momento nel palazzetto è stato magico, anche perchè in queste competizioni si conoscono atleti di altre scuole e si diventa una grande famiglia unita dalla stessa passione.

– Come hai scelto di praticare questa disciplina?

Tutto è cominciato quando a 6 anni i miei genitori mi hanno portato al centro sportivo di Finale Emilia per farmi scegliere uno sport. Mi ricordo che mi mostrarono basket, pattinaggio e pallavolo. Nessuna di queste discipline attirò il mio interesse, fino a quando da una porta socchiusa vidi dei bambini con una tunica bianca che facevano una sorta di combattimento… mi si illuminarono gli occhi. A soli 6 anni decisi che era quello che volevo fare: Ju Jistu. Da piccola avevo un carattere molto vivace, che con questa attività sono riuscita a placare. Il giorno dopo iniziai e conobbi la Maestra, Linda Ragazzi.

– Che rapporto hai con lei?

È sempre stata il mio punto d’appoggio e ho sempre desiderato essere come lei. Prima di ogni gara era lì a supportarmi e non mi ha mai abbandonata. Sono riuscita grazie a lei a raggiungere traguardi come la vittoria dei Campionati Italiani ed Europei, fino a realizzare il mio sogno di salire sul podio e vincere i Mondiali.

– Come è proseguita la tua carriera dopo le prime esperienze?

A 12 anni ho partecipato ai primi Campionati Italiani con la mia compagna Rebecca, con cui ho iniziato questo sport. Successivamente, ho gareggiato nella categoria di duo mix insieme a Roberto Benati. Dopo diverse competizioni nazionali sono entrata nella nazionale italiana per arrivare attraverso tanti sacrifici a gareggiare nei più grandi palazzetti del mondo.

– Che obiettivi hai per il futuro?

Mentre partecipavo alle gare internazionali ho intrapreso l’attività di arbitro sostenendo un esame per arbitrare a livello regionale. Ho, poi, affiancato la mia allenatrice Linda nell’insegnamento ai bambini per riuscire a trasmettere la mia passione. Ora sono in attesa di poter fare l’esame e ricevere l’attestato.

– Hai qualche consiglio da dare ai bambini e ai ragazzi che si apprestano a intraprendere questa disciplina?

Il consiglio che posso dare ai ragazzi è: credete sempre in quello che fate e non mollate mai… quando meno ve lo aspettate i vostri sacrifici saranno ricambiati.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]